Speciale WarnerBros.it

Un'occhiata ravvicinata al nuovo sito di Warner Bros.

Articolo a cura di

Per un'azienda moderna è molto importante avere un sito internet funzionale, aggiornato e che dia al proprio pubblico tutte le info di cui ha bisogno. A maggior ragione ciò vale per una major del campo dell'entertainment come Warner Bros., oggi più che mai presente in tutte le branche dell'intrattenimento moderno, dal cinema ai videogiochi passando per le serie tv. Oramai il contesto crossmediale necessita un approccio diverso dal passato, fatto di fruibilità immediata di contenuti anche grazie alla rete e alla sua velocità di trasmissione degli stessi. Per far fronte a tutto ciò Warner ha da pochi giorni inaugurato la nuova versione del suo sito, www.warnerbros.it, un colorato contenitore user friendly decisamente accattivante. Il sito difatti presenta, tanto per cominciare, la possibilità di registrarsi al MyWarner, per usufruire di un accesso istantaneo e personalizzato ai siti e alle applicazioni WB, andando anche oltre al concetto della semplice newsletter e più incontro a quello di 'fan'.

Tanto che il sito è fruibile anche in edizione “blog”, con news, curiosità, citazioni, immagini e rubriche dedicate ai miti del momento, alle notizie più eclatanti e ai film sulla cresta dell'onda tratti dal vastissimo catalogo della major. Per ogni film in uscita non troviamo semplici schede ma contenuti spesso interattivi e con piene funzioni social integrate per la condivisione, ad esempio, di trailer e immagini, con tanto di #ashtag relativi. Una volta trovato il proprio film del momento (ad esempio Lo Hobbit: La desolazione di Smaug), nella pagina relativa si può accedere alla media gallery, al trailer etc. così come allo shop, sia delle versioni Home Video 'fisiche' in DVD e Blu-Ray tramite Amazon che a quelle in Digital Download. E qui la scelta di piattaforme si fa sorprendentemente ampia: prendendo ancora ad esempio l'ultimo film di Peter Jackson (qui) notiamo come il film sia disponibile su iTunes, Google Play, Chili, CuboVision, Xbox Video e PSN, in versione SD, HD e addirittura 3D per gli account PlayStation.
Siamo curiosi di vedere cosa riuscirà ancora ad offrirci questo sito in futuro, date le grandi potenzialità che esulano dall'essere una semplice “vetrina”.