Warner Bros. dedicherà un film al Joker: chi prenderà il posto di Jared Leto?

Nella notte la Warner Bros. ha annunciato di voler realizzare un nuovo film dedicato al Joker della DC Comics, chi prenderà il ruolo?

speciale Warner Bros. dedicherà un film al Joker: chi prenderà il posto di Jared Leto?
Articolo a cura di

Se avete seguito le notizie di questa mattina, avrete sicuramente notato come in nottata sia arrivata una vera e propria bomba mediatica: l'annuncio di un nuovo progetto dedicato interamente alla figura del Joker e alle sue origini. Un progetto che coinvolge in primo piano Todd Phillips, in veste di produttore ma anche papabile regista, Scott Silver, che sta scrivendo la sceneggiatura a quattro mani proprio con il collega Phillips, e Martin Scorsese, sempre come produttore. Si preannuncia dunque un film DC Comics davvero intenso e fuori di testa, Jared Leto però - il Joker di Suicide Squad - probabilmente non riprenderà il ruolo del peggiore incubo di Batman, dunque ci siamo chiesti: chi mai potrebbe diventare il nuovo Joker cinematografico? Una sedia alquanto scomoda da occupare, poiché nel recente passato è già stata di Jack Nicholson, per il Batman di Tim Burton ovviamente, e Heath Ledger, l'iconico e spettacolare Joker di Christopher Nolan.

DiCaprio VS Dafoe

Chi potrebbe dunque raccogliere questa importante eredità? Leggendo il nome di Scorsese fra i produttori il collegamento mentale è alquanto scontato: nei nostri sogni più arditi ci piacerebbe vedere di certo Leonardo DiCaprio alle prese con un ruolo così folle, del resto sarebbe una caricatura estrema del Lupo di Wolf Street. Avremmo un Joker un po' gangster e un po' anarchico, oltre che del tutto psicopatico. Bisogna però riconoscere che sarà difficile veder realizzato un desiderio di tale portata, al limite potremmo "accontentarci" con un altro cattivo per eccellenza: Willem Dafoe. Il suo volto, in passato già preso in prestito da celebri villain come il Goblin dell'universo Marvel, sarebbe a dir poco perfetto per un Joker spietato e completamente fuso di cervello, dagli occhi vagamente spiritati. Tutte caratteristiche che potremmo ritrovare anche in Macaulay Culkin, l'ex ragazzino prodigio di Mamma Ho Perso l'Aereo, anche se il suo fisico gracile potrebbe tradirlo per l'assegnazione del ruolo. Riuscite a immaginarvelo in un combattimento all'ultimo sangue contro il Batman pompato di Ben Affleck? Verrebbe spazzato in un microsecondo e non sarebbe di certo un grande spettacolo. Ovviamente stiamo estremizzando, ma il suo aspetto attuale potrebbe non essere molto dissimile da quello di un Joker strafatto.

La nuova guardia

Guardando alle generazioni più giovani, ai talenti più promettenti del momento, impossibile non pensare a Cameron Monaghan, che fra l'altro ha già interpretato il folle Jerome Valeska nella serie TV Gotham. Inutile dire che il suo nome è subito schizzato in cima alla lista delle probabilità, ma il cinema - lo sappiamo - ha meccaniche produttive ben diverse dal piccolo schermo. Chi invece riuscirebbe a fare un salto senza grossi sforzi è Iwan Rheon, lo spietato Ramsay Bolton de Il Trono di Spade. Sarebbe un villain davvero spietato, brutale e sanguinario, esattamente come il personaggio che interpreta nel grande carrozzone di George R.R. Martin. Sempre a proposito di giovani (ma non giovanissimi), abbiamo pensato: perché non Hayden Christensen? Il ragazzo che ha interpretato il giovane Anakin Skywalker in due episodi di Star Wars, nel 2002 e nel 2005, è oggi un uomo bello e formato, la conformazione del suo volto e il suo solito taglio di capelli lo rendono in partenza un ottimo Joker. Sarebbe un ruolo grazie al quale potrebbe far uscire tutto il suo estro e il suo talento, uscendo dai classici canoni eleganti che lo contraddistinguono. E se foste voi nei panni della Warner Bros., quali nomi fareste uscire dal cappello magico?