VVVVID: cinque film da vedere gratis, da Space Battleship Yamato a Navigator

Andiamo alla scoperta di alcune pellicole disponibili gratuitamente su VVVVID, da Nightmare detective a La doppia vita di Veronica.

speciale VVVVID: cinque film da vedere gratis, da Space Battleship Yamato a Navigator
Articolo a cura di

A qualche mese di distanza torniamo a dare uno sguardo alle proposte filmiche di VVVVID, sito web di streaming on demand tutto italiano i cui contenuti sono fruibili gratuitamente dopo una semplice registrazione. La piattaforma è ricca di cult passati e presenti e di molte produzioni orientali; in questo nuovo appuntamento abbiamo selezionato cinque proposte che speriamo attirino l'interesse di un pubblico eterogeneo. Per gli amanti del cinema nipponico segnaliamo Nightmare Detective, primo capitolo del dittico (sul sito è disponibile anche il seguito) dedicato all'investigatore dell'incubo di Shinya Tsukamoto, e il live action di Space Battleship Yamato. Cinema d'autore e classico con La doppia vita di Veronica di krzysztof kieslowski e Lo straniero ,di e con Orson Welles, e atmosfere anni '80 in Navigator.

La doppia vita di Veronica

Due ragazze, entrambe dal nome Veronica, sono fisicamente identiche, ma non si conoscono tra loro, pur percependo in qualche maniera la reciproca presenza. Quando una perde la vita, anche l'esistenza dell'altra ne sarà inesorabilmente cambiata. Potendo contare su una Irene Jacob in doppio stato di grazia (e vincitrice del premio per miglior attrice a Cannes), Krzysztof Kieslowski confeziona un film enigmatico, sempre giocato sul sottile filo che divide il reale dall'impossibile, in un conturbante vortice mystery. La fotografia ha un ruolo fondamentale, con colori virati ad un rosso malinconico che amplificano il potente slancio emotivo, trovando adeguato supporto in una colonna sonora d'eccezione.

Lo straniero

Un investigatore si mette sulle tracce di un criminale di guerra nazista, nelle apparenze ambientatosi perfettamente in una cittadina americana. Ma la vera indole dell'uomo tornerà a palesarsi durante le indagini. In un magistrale equilibrio tra dramma e thriller, Orson Welles (anche straordinario interprete del protagonista) offre uno spaccato interessante e particolare delle piccole realtà d'Olteoceano, scavando con lucidità nelle psicologie dei personaggi. Dalla novella moglie del "ricercato", incapace di credere alla verità, alla morbosa trasformazione psicologica dell'ex nazista, il film regala colpi di scena in serie, con un finale da brivido ambientato sul campanile di una chiesa, concentrato di tensione e maestria visivo-scenografica.

Space Battleship Yamato

L'ultima speranza per l'umanità risiede nella Corazzata Spaziale Yamato e nella sua ciurma: la missione dell'astronave è quella di raggiungere il pianeta Iskandar, sul quale acquisire un dispositivo capace di eliminare le radiazioni dalla Terra e rinfocolare così le speranze di sopravvivenza. Dall'opera leggendaria di Leiji Matsumoto, un live action senza infamia e senza lode, privo dell'epicità della fonte originaria ma assai divertente e coraggioso nell'improbo sforzo di trasportarne l'essenza su grande schermo.
Nonostante le circa due ore e mezzo di durata, il maggior difetto è imputabile proprio all'asciuttezza narrativa, che condensa sin troppo la storia, facendo venire meno lo sviluppo dei rapporti tra i protagonisti. Computer grafica a livelli altalenanti, con alcune sequenze suggestive e spettacolari e altre invece che palesano tutti i limiti di budget. Efficace la colonna sonora, per il quale ha scritto un pezzo anche Steven Tyler, leader degli Aerosmith, al suo primo progetto solista.

Nightmare detective

Strani suicidi stanno avendo luogo a Tokyo, tutti compiuti da persone che nel sonno, apparentemente durante violenti incubi, si feriscono mortalmente. Il caso viene affidato a Keiko, una giovane detective, la quale si troverà davanti a fin troppo strane coincidenze. Tutte le persone decedute, infatti, prima della tragedia avevano chiamato col proprio cellulare lo stesso identico numero telefonico. Si mischia così realtà e paranormale, e la ragazza dovrà chiedere aiuto ad un misterioso ragazzo, soprannominato Nightmare Detective, che possiede la capacità di entrare nei sogni della gente.
Nightmare Detective è un Horror/thriller che riesce ad inquietare nella macabra gestione delle fasi oniriche grazie ad un personaggio affascinante e misterioso, ricalcato su archetipi dark con la corretta ispirazione dal maestro Shinya Tsukamoto, pur qui lontano dai suoi capolavori.

Navigator

Miami, 1978. Il dodicenne David Freeman, mentre rincorre il fratellino nel bosco adiacente la sua abitazione, cade in una scarpata e sviene, risvegliandosi qualche ora più tardi. Tornato a casa scopre che questa è abitata ora da persone mai conosciute che, vedendo il piccolo disperato, contattano la polizia. David apprende che i suoi genitori ne avevano denunciato la scomparsa ben otto anni prima, e che l'anno in cui si trova ora è il 1986.
Nel frattempo viene ritrovata una misteriosa navicella aliena, che sembra avere molto in comune con la sparizione del ragazzino... Puro e contagioso cinema anni '80 in un film che coniuga buoni sentimenti e una trama d'ispirazione fantascientifica, ideale e leggero coming-of-age a tema per tutte le giovani generazioni dell'epoca. Una storia spensierata supportata da più che discreti effetti speciali.

Quanto attendi: VVVVID - Film del mese.

Hype
Hype totali: 9
78%
nd