Valérian and the City of a Thousand Planets: Anteprima dal Comic-Con

Durante il San Diego Comic-Con si è potuto assistere al panel condotto da Luc Besson per il suo nuovo Valérian and the City of a Thousand Planets.

speciale Valérian and the City of a Thousand Planets: Anteprima dal Comic-Con
Articolo a cura di

Tra le decine di panel presenti al San Diego Comic-Con 2016 e gli altrettanti film, cartoni, giochi, fumetti e serie tv, uno dei più interessanti, per quanto meno "strombazzati", è stato senza dubbio quello relativo a Valerian and the City of a Thousand Planets. Nato dalla mente del regista, produttore e sceneggiatore Luc Besson (Léon, Il Quinto Elemento, Lucy, solo per citarne alcuni) questo film si è guadagnato l'attenzione anche dei più scettici o disinteressati, specie se videogiocatori. Non è difficile infatti trovare una qualche somiglianza, quantomeno per quanto concerne il design generale, con la saga di Mass Effect sviluppata da Bioware. Con grande sorpresa di tutti, durante il panel si è potuto assistere a un breve filmato che mostrava alcune interessanti scene della pellicola. Un filmato di sette minuti ha creato un'aura di stupore e mistero tra il pubblico, regalando un assaggio di quella che sarà la nuova opera fantascientifica del regista.

Alpha

In un futuro molto remoto, la città Alpha, detta anche dei "mille pianeti", diventa cosi grande da non poter più essere contenuta sul pianeta Terra. Ciò ci riporta in un futuro ancora più remoto e, più precisamente, nel 2700, dove troveremo due giovani di nome Valerian (Dane DeHaan) e Laureline (Cara Delevingne) che lavorano come agenti intenti nel proteggere il mondo dai paradossi temporali. Tra le scene mostrate durante il panel troviamo anche una veloce sequenza d'azione in cui vediamo Laureline contrattaccare e stendere i propri nemici con una velocità e freddezza sovrumane. Tra un tripudio di avveniristica tecnologia, i due protagonisti -che sembrano condividere molto più di un semplice rapporto professionale- e una palette di colori sgargianti e vivi, trovano spazio anche alcune guest star del mondo della musica. Tra gli attori presenti nella pellicola c'è anche Rihanna, che ritroviamo adagiata su una poltrona in un ambiente molto simile ad un cabaret spaziale.
Tra navi spaziali, acque profonde, temi anche inusuali per il genere e un tripudio di scene action si è conclusa la proiezione, che ha lasciato comunque un alone di mistero sulla storia che andremo a scoprire. Luc Besson, presente all'evento, ha espresso alcuni pensieri riguardanti la produzione della pellicola, che non è stata certo istantanea. Il regista aveva infatti da molto tempo in mente una pellicola fantascientifica, ma è stata la visione dell'Avatar di James Cameron ad ispirarlo, e con il passare degli anni è aumentata la sua voglia di creare un'opera di questo tipo. Deciso il setting, si è quindi gettato a capofitto nel progetto.

Che voto dai a: Valerian e la Città dei Mille Pianeti

Media Voto Utenti
Voti: 37
6.8
nd