Netflix

Tyler Rake 2, come continuerà il franchise Netflix con Chris Hemsworth?

Con la produzione ormai pronta a iniziare e un protagonista più in forma che mai, proviamo a capire come procederà la saga di Tyler Rake.

Tyler Rake 2, come continuerà il franchise Netflix con Chris Hemsworth?
INFORMAZIONI FILM
Articolo a cura di

Uno dei maggiori successi dello scorso anno è stato il Tyler Rake con Chris Hemsworth, "Extraction" in originale, uscito in pieno lockdown per "portarci fuori" (in nome omen) almeno con la testa da una situazione non facile come quella della prima fase della Pandemia di Coronavirus. Prodotto dai prolifici fratelli Russo appena dopo il successo del loro Avengers: Endgame e adattato per lo streaming dallo stesso Joe Russo, Tyler Rake si è rivelato un prodotto di genere stupefacente ricco di molte idee virtuose soprattutto in chiave registico-stilistica, pensiamo ad esempio a quel lunghissimo e complesso piano sequenza centrale che rappresenta una delle migliori e articolate sequenze del 2020.

Merito anche di Sam Hargrave, storico collaboratore dei Russo nel MCU che proprio grazie al titolo Netflix ha esordito dietro la macchina da presa con uno dei debutti più esaltanti dell'ultimo periodo, sorprendendo pubblico e critica e spalancando le porte di un nuovo franchise.

Non è infatti passato molto tempo prima che il colosso dello streaming e i Russo annunciassero l'arrivo del sequel, che grazie al recente evento TUDUM sappiamo ora essere vicino alla fase produttiva - e dunque alle riprese. I dettagli continuano però a latitare, come d'altronde spesso accade per questi progetti, eppure oggi vogliamo provare a capire quale sarà la direzione della saga che vuole sfidare a viso aperto (ma con "armi" differenti) l'avversario John Wick, altro franchise che mette direttamente il protagonista al centro di tutto, compreso il titolo. Prima di continuare, vi suggeriamo di recuperare la nostra recensione di Tyler Rake qualora ve la foste persa.

Tyler Rake è ancora vivo!

Come precedentemente promesso e annunciato da Joe Russo lo scorso dicembre, le riprese di Tyler Rake 2 cominceranno a breve, probabilmente già a metà ottobre.

Uscito dalla produzione di Thor: Love and Thunder e ormai entrato in un regime alimentare e d'allenamento forsennato, tanto da spingere la sua controfigura ad ammettere un certa fatica nel seguirlo in questo suo percorso verso la forma fisica perfetta, Chris Hemsworth si è duramente concentrato su massa muscolare, addestramento corpo a corpo e militare per riprendere il ruolo del mercenario ed ex-membro delle forze speciali australiane titolare del franchise. L'interrogativo sospeso che ha lasciato il pubblico incuriosito nel primo periodo dopo la release del film è stato quello relativo alla sopravvivenza o alla morte del protagonista, che l'annuncio di un secondo capitolo della saga action ha solo in parte aiutato a diramare, visto che poteva benissimo trattarsi di un prequel o di una storia limitrofa con un diverso personaggio (ricordiamo che in originale il film si chiama appunto Extraction).

L'ufficialità del prosieguo della storia arriva invece in queste ultime ore, con un primo teaser trailer di Tyler Rake 2 incentrato sul destino del protagonista che, dopo quel colpo di proiettile al collo a Dacca e la conseguente caduta nel fiume, a quanto pare è davvero riuscito a sopravvivere. Insomma, pare confermato in via definitiva quanto già era apparso chiaro e cristallino agli appassionati più attenti.

Interessante sarà adesso capire come si evolverà l'Universo di Tyler Rake, così definito dallo stesso Hargrave parlando dell'idea dei Russo di svilupparlo sullo stesso modello del MCU. Questo significa che, successo continuativo permettendo, il franchise si arricchirà nel tempo di ulteriori sequel ma anche di spin-off o prequel, andando a creare un tessuto narrativo e cinematografico denso e consistente, capace di appassionare in chiave mainstream solida e virtuosa il più vasto parterre di pubblico, senza ovviamente deludere i fan hardcore del genere.

Concentrandoci su questo secondo capitolo, comunque, sempre il regista ha sottolineato l'intenzione di alzare l'asticella dello spettacolo, spiegando che "le nuove sequenze d'azione saranno davvero assurde", così da "elevare ancora di più il già alto livello qualitativo delle sequenze dedicate".

Un'ottima notizia che speriamo riuscirà a fare il paio con una migliorata scrittura dei dialoghi e uno sconfinamento in qualche nuova e pericolosa nazione del globo. Il primo film era infatti una trasposizione più o meno diretta dalla graphic novel Ciudad scritta dagli stessi Russo e disegnata da Fernando Leon Gonzalez, ma per questa seconda missione manca l'appoggio di una precedente versione cartacea. Un dettaglio non da poco, che rende il sequel curiosamente appetitoso e tutto da scoprire. Speriamo solo che la tabella di marcia produttiva possa essere rispettata e non debba subire slittamenti di sorta a causa degli impegni di Chris Hemsworth con le riprese di Furiosa, attualmente previste in Australia tra novembre e dicembre.

Quanto attendi: Tyler Rake 2

Hype
Hype totali: 8
66%
nd