Transformers: L'Ultimo Cavaliere, ecco cosa ha svelato il trailer

Il quinto episodio della saga, diretto come sempre da Michael Bay, uscirà la prossima estate. Ecco la nostra reazione al primo trailer.

speciale Transformers: L'Ultimo Cavaliere, ecco cosa ha svelato il trailer
Articolo a cura di

Sono passati quasi dieci anni dall'uscita del primo Transformers, capostipite di una saga cinematografica il cui successo stratosferico - il terzo e quarto episodio hanno superato il miliardo di dollari al box office mondiale - sembra destinato a ripetersi con Transformers: L'Ultimo Cavaliere (Transformers: The Last Knight), previsto per giugno 2017 e annunciato come ultimo capitolo del franchise diretto da Michael Bay (affermazione da prendere con le pinze, poiché il regista ha dichiarato di voler abbandonare il mondo degli Autobot e dei Decepticon dopo ogni sequel). Come sempre ci potremo aspettare spettacolari sequenze d'azione, questa volta su scala interplanetaria (il film precedente si concludeva con Optimus Prime alla ricerca dei propri creatori) e con delle scene ambientate in qualche modo nel passato (i protagonisti avranno a che fare con la mitologia arturiana, cosa già accaduta nella serie animata degli anni Ottanta). E come sempre l'atmosfera si annuncia apocalittica o quasi, come si è potuto vedere nel primo trailer del nuovo film con Mark Wahlberg.


Guerra attraverso i secoli

Il trailer è narrato da Anthony Hopkins, il cui personaggio nel film, a giudicare da quello che sentiamo, è uno studioso della relazione tra il nostro pianeta e i Transformers nel corso del tempo. È in questo contesto che assistiamo a frammenti tratti da quella che sembra l'epoca arturiana, ma anche la Seconda Guerra Mondiale, quest'ultimo un dettaglio che ha fatto arrabbiare parecchio il pubblico britannico (per ricreare un edificio nazista è stata usata l'abitazione di Winston Churchill, eroe nazionale del Regno Unito). Del resto, che film di Transformers sarebbe senza un minimo di controversie sul piano storico (ricordiamo l'uso di Chernobyl nel terzo lungometraggio)? In ogni caso, Hopkins ci ricorda che un nuovo conflitto è imminente, e solo una fazione sopravvivrà.

"Optimus Prime ci ha abbandonati"

Quando vediamo per la prima volta il leader degli Autobot appare in una specie di stasi, fluttuando nello spazio. La sua missione non sembra essere andata a buon fine, dato che la nuova minaccia che si avvicina in direzione della Terra è di proporzioni alquanto planetarie. Due le opzioni: o si tratta di Cybertron, defunto mondo natale dei Transformers la cui rinascita potrebbe comportare la distruzione del nostro pianeta, oppure avremo finalmente la possibilità di vedere sul grande schermo, in un film live-action, il temibile Unicron, entità aliena capace di dare del filo da torcere anche a Megatron. Una piccola curiosità: nella sua prima apparizione, nel lungometraggio animato uscito nel 1986, Unicron era doppiato in originale da Orson Welles, che morì cinque giorni dopo aver finito di registrare le proprie battute.

"Perdonami"

Chiunque sia all'origine della minaccia, esso sembra aver avuto un effetto nefasto su Prime, che alla fine del trailer affronta il compagno d'armi Bumblebee, presumibilmente con conseguenze fatali per il simpatico Autobot senza una voce propria. Certo, non sarà l'ultima volta che lo vediamo (uno spin-off apposito è stato annunciato per il 2018), ma sarebbe una mossa davvero coraggiosa per Bay congedarsi dalla saga uccidendo uno dei personaggi più amati dai fan (in particolare proprio nella versione vista al cinema dal 2007 ad oggi). Non ci resta che aspettare giugno 2017 - quando Transformers: L'Ultimo Cavaliere arriverà nelle sale italiane - per vedere se non si è trattata dell'ennesima furbata da trailer...

Che voto dai a: Transformers: L'ultimo cavaliere

Media Voto Utenti
Voti: 213
6.8
nd