Marvel

Tra Iron Man, Cap e un Super Saiyan: la potenza di Captain Marvel

Breve analisi della forza e della combattività della supereroina Marvel dopo il nuovo ed esplosivo trailer ufficiale.

speciale Tra Iron Man, Cap e un Super Saiyan: la potenza di Captain Marvel
Articolo a cura di

Entro la fine del weekend, dovrebbero essere diffusi online i trailer ufficiali di Avengers 4 e anche di Spider-Man: Far From Home, ma a canalizzare in questi ultimi giorni l'attenzione della fan base Marvel Studios è stato il nuovo trailer di Captain Marvel. Ve ne abbiamo parlato nel nostro speciale, con un'analisi del footage, ma adesso vogliamo discutere di un particolare che proprio il filmato ha finalmente portato alla luce: l'estrema potenza di Carol Danvers nei panni della supereroina della Casa delle Meraviglie.
Nel corso degli ultimi mesi si è infatti molto parlato di una specifica dichiarazione rilasciata sia da Kevin Feige che dai fratelli Russo, che hanno diretto la Larson in Avengers 4; nello specifico, si parlava proprio della sua incredibile forza, che la renderebbe a tutti gli effetti "il personaggio più distruttivo dell'intero Marvel Cinematic Universe".
Prima di vederla in azione - lo ammettiamo - non eravamo così certi che la Carol cinematografica potesse superare in potenza diversi super dell'Universo Marvel, ma dopo quest'ultimo trailer ricredersi è d'obbligo, come considerare le parole di Feige e dei Russo molto più veritiere.

Una meraviglia!

Il trailer in sé non ha nulla di particolarmente avvincente per la sua intera durata: è molto incentrato sulla Carol personaggio, nella sua generalità, con un occhio di riguardo alla sua backstory e alle sue origini. La vediamo in azione in pochi frame, dove possiamo ammirare il suo costume iniziale (verde e nero) - prettamente Kree - e usare i suoi poteri energetici, anche se "in sfumare". Questo, almeno, fino agli ultimi 20 secondi del filmato, dove finalmente le dichiarazioni di cui sopra trovano un senso compiuto a partire dalla catchprhase della Danvers, quando annuncia che grazie al suo intervento la guerra mossa dagli Skrull finirà. Da sola, contro un esercito alieno e senza poter chiedere aiuto ad altri vendicatori? Sì e le crediamo, perché è dopo la sua affermazione che arriva la dimostrazione concreta della sua forza.
Lo abbiamo sottolineato nell'analisi del trailer e lo ribadiamo: su schermo, con quel costume, quelle movenze e quei poteri, Captain Marvel rappresenta senza troppi giri di parole la crasi cinematografica perfetta tra Iron Man e Captain America. Più approfonditamente, la sua capacità di assorbire e rilasciare diverse forme di energia - specie fotonica - la rende una sorta di bio-carica illimitata: può trattenere energia e potenziarsi, aumentando forza, velocità e poteri di trasformazione della materia (sì, può plasmare la materia!) o incanalarla in qualsiasi parte del corpo per poi lanciarla contro il nemico. Visivamente, nella parte finale del trailer - grazie anche alla sua capacità di volare - queste abilità la rendono molto simile nel modo di combattere all'Uomo di Ferro di Tony Stark, tra giravolte in aria e spari di energia costanti. Ovviamente, molto più distruttiva, decisamente più forte.
Proprio questi due aspetti la avvicinano quindi a Captain America, specie in riferimento alla sua forza, indistruttibilità e velocità. Normalmente (a riposo, per intenderci) può sollevare fino a 70 tonnellate, ma a differenza del buon Cap dalla sua ha la capacità di potenziarsi a piacimento, a seconda della quantità di energia assorbita, che può permetterle di superare anche la soglia delle 100 tonnellate - e senza sforzarsi troppo. Proprio questo particolare aspetto di accrescere le proprie potenzialità a seconda della concentrazione e dell'energia la avvicina molto ai Super Saiyan di Dragon Ball, tant'è vero che il web si è scatenato in meme e accostamenti vari tra le due opere.

Non a caso, comunque, per forza fisica la Danvers non ha nulla da invidiare a supereroi come Hulk o Thor, che tendenzialmente sono conosciuti per essere proprio gli eroi più forti.
Nel Marvel Cinematic Universe, dopo Avengers: Infinity War, risulta chiaro che il personaggio finora più potente sia Thanos, anche se a dire il vero nel finale, nonostante il Guanto dell'Infinito coronato di ogni Gemma, la Stormbraker di Thor e la sua rabbia riescono a ferirlo quasi mortalmente. In termini strettamente fisici, però, senza armi (quindi senza ascia-martello-potere del Guanto), Thanos è decisamente più spietato e muscolare, tanto che nel prologo sconfigge Hulk e lo stesso Thor. Ecco: con Captain Marvel dovrebbe avere invece del serio filo da torcere anche soltanto in un combattimento a mani nude.
Come se tutto questo non bastasse, Carol Denvers potrebbe assorbire così tanta energia per sconfiggerlo da tramutarsi in Bianry, essere di pura energia dotato di speciali poteri cosmici. Forse una delle sorprese che vedremo in Avengers 4 potrebbe persino essere questa, ma fino al momento della verit e a uno scontro forse decisivo, l'idea è che sì: Captain Marvel è decisamente la Vendicatrice più forte di sempre.

Quanto attendi: Captain Marvel

Hype
Hype totali: 153
78%
nd