Teen Titans GO! - Il film e il paradigma della diversificazione DC al cinema

Tre ottimi motivi che rendono la trasposizione cinematografica dell'amata serie TV più appetibile di ogni altro titolo DC Films.

speciale Teen Titans GO! - Il film e il paradigma della diversificazione DC al cinema
Articolo a cura di

Tutti si meritano un film, "perché se anche Aquaman può, allora anche gli altri possono". Non che sia stata questa esilarante tag-line a convincere il dipartimento della Warner Animations a sviluppare un lungometraggio sull'amatissima serie tv Teen Titans GO!, ma pensare a un'ironia così sfacciata contro uno dei super del parterre DC mette subito in chiaro una cosa: che il film sui giovani eroi disegnati in super deformed è forse il titolo DC da attendere di più nei prossimi due anni. Senza nulla togliere allo Shazam! di David F. Sandberg o a Wonder Woman 2, infatti, pensare che questo 2018 porterà in sala solo Aquaman non gioca in realtà molto a favore della DC Films, che ha visto anche recentemente uno stravolgimento ai vertici dati i pessimi risultati dei progetti legati al DCEU.

E allora ci pensano Aaron Horvath e compagni a scendere in campo in difesa di storie e personaggi finora sfruttati solo sufficientemente, portando al cinema i loro spudorati, divertentissimi e nonsense Teen Titans, regalando ancora una volta sul fronte animazione una necessaria sferzata di stile e ironia purtroppo blande nell'Universo Espanso.
Il che non sarebbe poi un così grande problema se solo la parte drammatica fosse sfruttata a dovere, ma il fatto è che finora è mancato un certo equilibrio in toni e situazioni, e allora, come ci insegna la serie animata targata Cartoon Network, meglio esagerare e provare a puntare su di un prodotto diverso, strambo e colorato. E dal primo trailer ufficiale sembra proprio che il film di Horvath e Peter Rida Michail sia in primissima linea per divenire una delle più grandi sorprese dell'anno. E i motivi sono tre, gli stessi che hanno reso grande la serie animata.

Follia dilagante

Tra le serie TV più di successo di Cartoon Network, Teen Titans GO! è riuscita a imporsi su di un mercato che conosceva fino al 2014 solo Adventure Time o Lo straordinario mondo di Gumball come grandi esempi di cartoni per adulti, intesi come contenitori di un'ironia nonsense e di una follia dilagante priva di ogni volgarità se non velatissima, quasi impercepibile. La veste caricaturale dei personaggi e il loro appeal così sfacciatamente gioioso per i più piccoli nascondono in verità una dose massiccia di intelligenza e sarcasmo, la stessa che proprio i bambini non riescono a cogliere, godendosi quindi il semplice fascino stilistico dell'opera e le sciocche avventure dei Titani. Per noi più grandicelli, invece, il discorso cambia, e se avete già familiarità con la serie vi sarete sicuramente ritrovati a ridere di gusto in momenti che i vostri figli, nipoti o fratellini non riuscivano proprio a comprendere. Ecco, proprio questa inondazione costante di insensatezze e assurdità è ciò che rende grande la serie e che renderà ancora più grande il film, dato che abbiamo già avuto modo di constatare dal trailer una certa continuità artistica necessaria al successo dell'adattamento cinematografico. E insieme a questo particolare stile narrativo, connubio eccezionale di pazzia autoriale e scrittura sagace, il super deformed al cinema sembra aver subito (obbligatoriamente) un miglioramento nei lineamenti dei protagonisti, mentre gli sfondi appaiono più curati, colorati e pieni.
Questo è ovviamente un altro punto a favore di un titolo che dovrebbe puntare tutto sull'alchimia positivamente malata tra i suoi personaggi, che sono Robin, Stella Rubia, Beast Boy, Cyborg e Corvina, rimasti immutati per cinque lunghi anni di programmazione e ancora capaci di regalare risate a profusione e creare momenti sia fisici che dialogati di grande, stupido e sconsiderato impatto.

Teen Titans GO! è in sostanza un titolo adatto a tutte le età ma per ragioni differenti, esattamente come la maggior parte delle produzioni Cartoon Network. E una volta che il film sarà uscito nelle sale, siamo certi che anche i neofiti si ritroveranno improvvisamente nell'incapacità di trattenere una risata in un momento imbarazzante, in una lunga ripetizione di eccessi che magari non faranno ridere i più piccoli in sala, che saranno molto probabilmente felici di godersi l'evolversi sicuramente strambo della trama. Ma questa è la bellezza di Teen Titans GO: far innamorare chiunque per diverse e disparate motivazioni. E una volta stretti nell'abbraccio della follia di Horvath e Michail sarà davvero difficile liberarsi.

Quanto attendi: Teen Titans GO! - Il Film

Hype
Hype totali: 6
67%
nd