Summer movies: i film da rivedere nella stagione più calda dell'anno

Azione, drama, commedia e fantascienza. Ecco cinque film da recuperare o rivedere durante questa calda estate.

speciale Summer movies: i film da rivedere nella stagione più calda dell'anno
Articolo a cura di

I veri cinefili, si sa, non vanno mai in vacanza. Soprattutto perché con l'arrivo dell'estate, il sole e il mare, le sale cinematografiche si spopolano o fanno spazio a una programmazione più leggera, il lavoro diminuisce e aumentano gli aperitivi all'aperto: per il vero cinefilo il momento è ideale per recuperare tutti quei film che, causa forza maggiore, sono passati in secondo piano nella routine invernale di tutti giorni. In questi primi sei mesi del 2017 tanti sono stati i film assaporati, digeriti e commentati in questa ed altre piattaforme telematiche. Poche le novità di spicco, tante le occasioni sprecate e tanti - forse troppi - i fuochi di paglia. Per questo motivo se siete in cerca di una pellicola fresca, sincera, ma anche piena di stile e d'impatto da recuperare in queste sere estive, questa top 5 fa al caso vostro. Sono film che hanno scosso il pubblico, hanno animato discussioni nei gruppi virtuali e, in alcuni casi, hanno anche vinto premi molto prestigiosi. Alcuni sono del comic-movie, altri sono dei thriller intensissimi, altri ancora sono arrivati nelle sale nei mesi scorsi dopo i grandi festival internazionali. C'è spazio per tutti i generi e per tutti i tipi di palato: ecco secondo noi quali sono i 5 film da (ri)vedere nella stagione più calda dell'anno.

5.La Pazza Gioia

Distribuito in Italia nel maggio del 2016, applaudito al festival di Cannes e vincitore (tra l'altro) del Nastro d'Argento come Miglior Film, La pazza gioia di Paolo Virzì con protagoniste delle splendide Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti è uno dei lavori più intensi e rappresentativi del cinema italiano dello scorso anno. Un duo di attrici al servizio di un dramma di formazione brillante ed eclettico che sfiora con ilarità e freschezza la vita di due donne allo sbando, piene di vizi ma anche di altrettante virtù. Un film magnetico e reso tale da una sceneggiatura coinvolgente, da una regia che cattura al meglio la bravura delle due protagoniste, vero motore del film, ma soprattutto dalla grande inventiva di Paolo Virzì. Un romanzo popolare di grande impatto, commovente e grottesco. Da vedere in compagnia per ridere ed emozionarsi con gusto.

4.Animali Notturni

A sette anni dall'applauditissimo A Single Man, Tom Ford torna dietro la macchina da presa per un thriller intenso che mozza il fiato minuto dopo minuto, premiatissimo ai festival cinematografici (primo fra tutti la nostrana Mostra del Cinema di Venezia). Animali Notturni, un racconto nel racconto con una straordinaria Amy Adams accompagnata da attori del calibro di Jake Gyllenhaal, Michael Shannon e Aaron Taylor Johnson, è un film di rara bellezza, una storia disturbante di amore e morte. Solo la regia estetica di Tom Ford e la sua cura dei dettagli poteva rendere tale questo lavoro che, seppur risulti essere convenzionale nella trama, riesce a colpire il cuore dello spettatore con la stessa violenza di un pugno nello stomaco. Da vedere a luci spente, in silenzio, per farsi trasportare da una storia dal finale scioccante. È arrivato nelle sale italiane nel novembre del 2016.

3.Lo Chiamavano Jeeg Robot

Distribuito nelle sale nel febbraio del 2016 dopo aver fatto innamorare il pubblico del Festival del Cinema di Roma, il film di Gabriele Mainetti rappresenta la prima vera incursione del comic-movie nel panorama italiano. Un esperimento che, fortunatamente per il mercato nazionale, è subito diventato un cult e un successo di critica e pubblico. La storia di questo anti-eroe interpretato magistralmente da Claudio Santamaria e della sua crescita interiore, in una Roma in odore e in sapore di Gomorra, ha scosso definitivamente le fondamenta del cinema italiano tanto da far urlare gran parte del suo pubblico al capolavoro. Divertente, violento, intenso, citazionista, anticonformista, Lo Chiamavano Jeeg Robot è il film a tema super-eroistico che sdogana definitivamente il genere; relegato nei circuiti dei ‘nerd', il fumetto diventa popolare ed affronta a testa alta il disagio sociale, la diversità e la criminalità. Da vedere senza se e senza ma.


2.La La Land

Grande successo agli Oscar del 2016 e non solo, il musical sui sogni e i sognatori con Emma Stone e Ryan Gosling (in totale stato di grazia) è il film più discusso dell'anno. Osannato dalla critica e dal pubblico, è un film che si odia o si ama, non ci sono mezze misure. Diretto da Damien Chazelle con una tecnica registica che ricorda i kolossal degli anni '20, La la Land non è solo un musical ma anche - e soprattutto - un film che ti ricongiunge con il cinema stesso, con la vita, i sogni e le aspirazioni che abbiamo dentro di noi. Due ore di canti e balli che non si fanno mancare sguardi languidi e baci sotto la luna. Anche se il finale è un duro colpo per i veri romantici, La La Land è una vera gioia per gli occhi e per l'anima. Da vedere in compagnia della persona amata.

1.Escobar

Realizzato nel 2014, il film con protagonisti Benicio del Toro e la ex star degli Hunger Games Josh Hutcherson arriva in Italia solo nell'agosto del 2016, ma questo non vuol dire che la pellicola non sia degna di nota. Nel rievocare il mito di Pablo Escobar prima che esplodesse il fenomeno di Narcos su Netflix, il film tratteggia attraverso gli occhi del giovane protagonista una storia d'amore pura e semplice, resa torbida dalla mano oscura di Escobar, il più grande criminale colombiano di tutti i tempi che uccide, rapina e inganna solo per i suoi biechi scopi. La pellicola non è esente da difetti, fatica a decollare e risulta didascalica nella sua parte iniziale, ma nonostante tutto rimane un ottimo esempio di cinema d'intrattenimento a basso costo. Con pochi semplici mezzi infatti si è realizzato un affresco socio/culturale di grande impatto che, sicuramente, non passa inosservato. Da vedere con una birra ghiacciata.

Che voto dai a: La La Land

Media Voto Utenti
Voti: 32
8
nd