Star Wars Celebration Day 4: You've taken your first step into a larger world

Il report del quarto e ultimo giorno della Star Wars Celebration 2017 di Orlando: una giornata ricchissima di emozioni.

speciale Star Wars Celebration Day 4: You've taken your first step into a larger world
Articolo a cura di

L'ultimo giorno della Star Wars Celebration è finito in fretta, nessuna anticipazione sull'imminente spin off su Han Solo - Star Wars Story e nessun ospite inaspettato. Mark Hamill ha dedicato ai fan un ultimo panel, senza voce per il suo grande impegno nei giorni precedenti dove la sua presenza è stata molto sentita. Non ha tralasciato niente, dal tributo alla cara "sorella" Carrie Fisher alla sua inconfondibile imitazione del Joker di cui è lo storico doppiatore, fino ad arrivare ad un attacco diretto al presidente Trump. Molto entusiasmo anche per il panel del videogioco prodotto da DICE, Star Wars Battlefront II. Vede come protagonista Iden Versio, versione digitale dell'attrice Janina Gavankar, la comandante della Inferno Squad Imperiale, che fedele agli ideali di suo padre, rimasta senza uno scopo dopo la morte dell'Imperatore Palpatine giura vendetta contro la Ribellione.

Tirando le somme, l'evento è stato come ogni anno una totale e splendida immersione nell'universo tanto amato dai fan che ‘celebrano' il loro amore per Star Wars ogni giorno, anche da casa, in ogni angolo della terra.
Purtroppo non sempre le cose funzionano alla perfezione in questi grandi eventi, c'è sempre anche un "Lato Oscuro": quest'anno nella giornata di giovedì, ci sono state forti lamentele da parte dei partecipanti per il fatto che era stato aperto un solo punto per il controllo degli effetti personali e questo non ha fatto altro che rallentare le file, che sono come da tradizione chilometriche (per attendere ai panels principali bisogna necessariamente mettersi in coda dal giorno prima e passare la notte sul posto). Fortunatamente il disagio è stato attenuato durante le giornate successive, dove i posti di controllo e i punti di accesso sono aumentati, con tanto di "scuse accettate" per parafrasare Darth Vader, da parte degli organizzatori.
Una cosa è certa, per partecipare a queste manifestazioni bisogna armarsi di tanta pazienza e pensare che è impossibile fare tutto, comprare tutto, incontrare tutti, l'unica cosa che conta è divertirsi e condividere l'esperienza. Nonostante la stanchezza, non ho perso la voglia di festeggiare l'ultimo giorno e durante il filmato finale ho avuto una sorpresa inaspettata: per un secondo sono comparsa nel video "The Best of Star Wars Celebration Orlando" (poco importa che non stessi piangendo per il fatto che Rebels finisca con la quarta serie come hanno fatto vedere, ma per il concerto a sorpresa di John Williams ricordando Carrie Fisher) che potete vedere qui sotto. Ancora da destinarsi la data della prossima Star Wars Celebration, che avrà luogo tra due anni nel 2019.

Quanto attendi: Star Wars - Gli Ultimi Jedi

Media Hype Utenti
Voti Hype totali: 108
79%
nd