Spider-Man: Un nuovo Universo, in che mondo sarà ambientato il film animato?

Qualche considerazione sull'atteso film della Sony Pictures Animation scritto da Phil Lord e Chris Miller, in uscita nelle sale a Natale 2018.

speciale Spider-Man: Un nuovo Universo, in che mondo sarà ambientato il film animato?
Articolo a cura di

Era dai tempi del Sony Hack del novembre 2014 che si parlava di questo film animato dedicato a Spider-Man, e dopo anni di rinvii e mesi di sviluppo, pochi giorni fa è stato rilasciato il primo, entusiasmante trailer ufficiale del progetto, dal titolo ufficiale Spider-Man: Into the Spider-Verse. In Italia si chiamerà Spider-Man: Un nuovo Universo, ma resta comunque la certezza (praticamente ovvia per altrettante ovvie ragioni) che questo film animato scritto da Phil Lord e Chris Miller non avrà assolutamente nulla a che fare né con l'MCU né tantomeno con l'Universo Rated-R della stessa Sony, di cui il primo titolo in uscita sarà Venom.
Nel primo caso perché lo Spidey del MCU è ormai Tom Holland - anche se non è chiaro se resterà tale dopo Spider-Man: Homecoming 2 - mentre nel secondo perchè è naturale che un film animato e dallo spirito family friendly possa avere poco a che fare con un altro invece ricco di violenza e contenuti vietati ai minori.

Semplicemente non collidono né in portata né in scopo. Del film sappiamo però che avrà almeno come protagonista assoluto il tanto chiacchierato Miles Morales, lo Spider-Man dell'Universo Ultimate dei fumetti Marvel, figlio artistico di Brian Michael Bendis e della nostra Sara Pichelli. Questo ci porta al problema che vogliamo prendere in esame nell'articolo odierno: in quale universo sarà ambientato il film animato?

Ragnatele unite

È importante sottolineare come nei fumetti Morales ricopra il ruolo di Spider-Man solo nell'Universo Ultimante, dato che in quello classico a vestire i panni dell'Uomo-Ragno troviamo sempre Peter Parker. Morales è comunque solo il quarto personaggio a vestire i panni dell'Arrampica-Muri di New York, dato che prima di lui hanno ricoperto lo stesso alter-ego eroico anche Miguel O'Hara e Gerald Dreyer, ma Miles resta comunque il secondo Spidey più amato e tra l'altro il più recente, avendo fatto il suo debutto solo nel 2011. Essendo allora il protagonista del film, pare logico pensare che almeno la base di partenza del progetto sia proprio l'Universo Ultimate, che poi presumibilmente verrà espansa. Diciamo questo perché il titolo pare non lasciare scampo: Into the Spider-Verse, infatti, sembra proprio che voglia prefissarsi l'obiettivo di raccontare i vari mondi di Spider-Man sparsi per le svariate dimensioni. Non potendo ovviamente usufruire di quello canonico a causa dell'accordo con i Marvel Studios, l'idea è stata quella di partire da Morales per raccontare forse una storia che coinvolgerà tutti gli altri Spidey, compreso forse lo stesso Parker in versione animata. Questo risulta chiaro anche dal finale del trailer, dove vediamo proprio Miles parlare con un altro Spider-Man e chiedergli: "Aspetta, quanti di noi esistono?".
Non è chiaro se quel personaggio sia Peter o no, ma sappiate che lo Spider-Verse o Ragnoverso in italiano è una saga pubblicata tra il 2014 e il 2015 che racconta dell'unione di vari Spidey per combattere la minaccia di Morlun e dei suoi fratelli.

Nella saga è Peter Parker a reclutare direttamente nelle varie dimensioni gli altri Spider-Man, tra i quali Spider-Man Noir, Peter Parquagh, Spider-Gwen, Spider-Man 2099 e ovviamente Miles Morales, nuovo Ultimate Spider-Man. Ora, non è assolutamente certo che Lord e Miller abbiano voluto rispettare canonicamente la run a fumetti, ma se così fosse quello seduto con Morales potrebbe essere proprio Peter in fase di reclutamento di Miles, il che in verità potrebbe aprire a un giro per varie dimensioni di portata clamorosa.
E lo stile visivo pare proprio voler far frutto di questa diversità, miscelando con competenza forme ed espressioni artistiche per regalare uno spettacolo animato immaginifico e ricercato. L'uscita nelle sale è ancora molto lontana, quindi avremo tempo per tornare a parlare di questo interessantissimo Spider-Man: Into the Spider-Verse, magari non appena usciranno informazioni aggiuntive, curiosità e un nuovo trailer ben più lungo ed esplicativo che possa presentarci anche gli altri attesi Uomini-Ragno.

Che voto dai a: Spider-Man: Un Nuovo Universo

Media Voto Utenti
Voti: 35
9.4
nd