Sky: i film di marzo 2021, da Emma a L'uomo invisibile

Scopriamo le uscite cinematografiche più attese del mese di marzo 2021 su Sky, da The Guilty - Il colpevole a Greenland.

speciale Sky: i film di marzo 2021, da Emma a L'uomo invisibile
Articolo a cura di

Moderne rivisitazioni di archetipi classici del cinema horror, inquieti e tesissimi thriller telefonici e raffinati adattamenti di capolavori della letteratura. Il marzo di Sky Cinema promette questo e altro ai suoi abbonati, con tanto di blockbuster e commedie all'italiana a completare la folta panoramica mensile. Nella nostra top 3 troviamo la versione 2020 de L'uomo invisibile, virata in ottica femminista e al contemporaneo cinema d'azione, il magnifico cult danese The Guilty - Il colpevole, prossimo al remake hollywoodiano made in Netflix, e il delizioso Emma, trasposizione del romanzo di Jane Austen con protagonista un'irresistibile Anya Taylor-Joy.
Tra le altre proposte, che trovate al completo nella consueta panoramica, segnaliamo il catastrofico Greenland con Gerard Butler, l'acclamato biopic con Elio Germano Volevo nascondermi e un altro film biografico, Un amico straordinario interpretato da Tom Hanks.

L'uomo invisibile - 15 marzo

Intrappolata in una relazione violenta e manipolatrice con un ricco e brillante scienziato, Cecilia Kass scappa nel cuore della notte facendo perdere le sue tracce, con l'aiuto di sua sorella, di un loro amico d'infanzia e della figlia adolescente di quest'ultima.
Quando il violento ex di Cecilia si suicida e le lascia in eredità una parte cospicua della sua vasta fortuna, lei sospetta che la sua morte sia solo una messa in scena. Mentre una serie di inquietanti coincidenze minacciano la vita di coloro che ama, la sanità mentale di Cecilia inizia a vacillare, nel suo disperato tentativo di dimostrare di essere braccata da qualcuno che nessuno può vedere.

Leigh Whannell riesce a portare un grande classico come L'uomo invisibile (1933) e aggiornare il romanzo di H.G. Wells nel nuovo millennio tramite l'effetto del movimento #MeToo, e quindi rivisto in un'ottica femminista. La donna è qui solo inizialmente vittima ma ben presto diventa combattiva protagonista di una nemesi che non è percettibile alla vista, anch'essa diventata metafora dello strisciante maschilismo sottotraccia che per decenni ha monopolizzato il mondo del cinema.
Tra azione e riusciti sussulti horror, l'operazione riesce a intrattenere con semplicità il relativo pubblico di riferimento.

Il colpevole - The Guilty - 19 marzo

Asger Holm, agente della polizia danese, è momentaneamente sospeso dal servizio sul campo per via di un caso che lo vedrà a processo. La sera precedente al giorno della testimonianza in tribunale, l'ufficiale si trova impegnato ai centralini del numero d'emergenza e risponde spesso a chiamate strampalate, di gente drogata e ubriaca o di clienti di prostitute derubati, ma non in quest'occasione: dall'altro capo del telefono vi è infatti una giovane donna che sostiene di essere stata rapita.
Il poliziotto cerca di scoprire più dettagli attraverso la comunicazione, conscio che la presunta vittima non può esporsi troppo in quanto il rapitore si trova al posto di guida accanto a lei. Per Asger avrà inizio una notte che difficilmente dimenticherà.

Una sola ambientazione, un personaggio principale e la costruzione del background narrativo che avviene attraverso le telefonate tra questi, la presunta vittima e colleghi/familiari nel tentativo disperato, in una lotta contro il tempo, di fare la cosa giusta prima che sia troppo tardi.
Il colpevole - The Guilty mette in mostra il talento dell'esordiente regista Gustav Möller e quello davanti la macchina da presa dell'attore Jakob Cedergren, per un'operazione ansiogena e ad alto tasso tensivo in cui, a dispetto del contesto limitato (ma non limitante), si assiste a un crescendo di suspense emotiva e psicologica che lascia senza respiro.

Emma - 23 marzo

Una nuova e deliziosa trasposizione dell'amato classico di Jane Austen, Emma è una brillante commedia sul trovare la dolce metà e guadagnarsi il proprio lieto fine. Bella, intelligente e privilegiata, Emma Woodhouse è un'insaziabile "ape regina" senza alcun rivale nella sua tranquilla cittadina inglese.
In questa scintillante satira delle classi sociali, Emma dovrà farsi strada fra diverse sfide da adulta, pericolosi equivoci e romantici passi falsi per accorgersi che l'amore era lì fin dall'inizio.

Raffinato adattamento, da gustare possibilmente in lingua originale, dell'iconico romanzo della famosa scrittrice inglese, Emma è un'amabile ronde sentimentale messa in scena con uno stile frizzante e incontenibile.
Il cast segue alla lettera il setting, con Anya Taylor-Joy magnifica nelle eleganti vesti di una protagonista fuori da ogni canone del tempo.
Una commedia in costume spigliata, classica e moderna al contempo, che punta su un ispirato humor senza rinunciare a una buona dose di fresco e non stucchevole romanticismo.

Panoramica uscite

1 marzo - La mia banda suona il pop: Commedia a sfondo musicale con protagonisti Christian De Sica e Diego Abatantuono.
3 marzo - La rosa velenosa: Thriller con protagonisti John Travolta e Morgan Freeman.
4 marzo - Waves - Le onde della vita: Il regista Trey Edward Shults ha presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019 un film con protagonista un tormentato nucleo familiare.
5 marzo - Seized - Sotto ricatto: Action thriller diretto da Isaac Florentine e con protagonisti Scott Adkins e Mario Van Peebles.
7 marzo - Volevo nascondermi: Elio Germano diventa il pittore Antonio Ligabue nel nuovo film di Giorgio Diritti, opera di gran poesia in concorso alla Berlinale 2020.
8 marzo - L'assistente della star: Commedia diretta da Nisha Ganatra con protagoniste Dakota Johnson e Tracee Ellis Ross.
9 marzo - Non conosci Papicha: Film drammatico diretto da Mounia Meddour Gens con protagoniste Lyna Khoudri e Shirine Boutella.
10 marzo - Balto e Togo - La leggenda: Film d'avventura, ispirato a una storia vera, con protagonisti dei cani da slitta.
11 marzo - Hotel Artemis: Criptico thriller dal cast all-star, con Jodie Foster, Jeff Goldblum, Dave Bautista e Zachary Quinto.
11 marzo - Fukushima: Ken Watanabe è protagonista di un film ambientato durante il disastro nucleare di Fukushima.
12 marzo - Killerman: Action thriller con protagonista Liam Hemsworth.
13 marzo - Gli indifferenti: Nuovo adattamento del romanzo Gli Indifferenti di Alberto Moravia, con protagonista Valeria Bruni Tedeschi.
16 marzo - Lo stato della mente: Adattamento del libro I tre Cristi. Storia dell'esperimento più folle del mondo, con protagonisti Richard Gere e Peter Dinklage.
17 marzo - Artù e Merlino - I cavalieri di Camelot: Film d'avventura diretto da Giles Alderson con protagonisti Richard Brake e Richard Short.
20 marzo - Una sirena a Parigi: Commedia fantastica diretta da Mathias Malzieu con protagonisti Nicolas Duvauchelle e Marilyn Lima.
22 marzo - Honest Thief: Action-thriller diretto da Mark Williams con protagonista Liam Neeson.
23 marzo - Kin: Il quattordicenne Elijah, entrato in possesso di una misteriosa arma futuristica, si trova a fuggire insieme al fratellastro da un vendicativo gangster.
24 marzo - Inheritance: Thriller con protagonisti Lily Collins e Simon Pegg.
24 marzo - Effetto domino: Film drammatico diretto da Alessandro Rossetto, con protagonisti Diego Ribon e Mirko Artuso.
26 marzo - Vicki il vichingo - La spada magica: Film d'animazione ispirato dall'omonima serie.
29 marzo - Greenland: Gerard Butler torna al cinema con un film inaspettato, un disaster movie atipico nel quale sono i sentimenti la vera forma di catastrofe incombente.
30 marzo - Un amico straordinario: Il cinico giornalista di Esquire, Lloyd Vogel, è mandato a intervistare il popolare presentatore Fred Rogers. Sarà l'incontro che gli cambierà la vita.