Sky: i film di agosto 2020, da Seberg - Nel mirino a Judy

Scopriamo le uscite cinematografiche più attese del mese di agosto 2020 su Sky, da Finché morte non ci separi a City of Crime.

speciale Sky: i film di agosto 2020, da Seberg - Nel mirino a Judy
Articolo a cura di

Un agosto parzialmente sottotono quello di SKY Cinema, che nelle sue prime visioni ci propone titoli certamente interessanti ma dove manca la classica hit a prova di grande pubblico. Un mese che in ogni caso può regalare soddisfazioni e invitare alla scoperta di film minori ma non per questo meno meritevoli. Nella nostra top 3 citiamo due biopic che si affidano alla bravura delle loro protagoniste, ossia Judy con Renée Zellweger - premiata con l'Oscar per la sua "mimetica" interpretazione della sfortunata Judy Garland - e Seberg - Nel mirino con Kristen Stewart - sull'altrettanto tormentata attrice francese simbolo della Nouvelle Vague. Il terzo titolo che mettiamo in risalto è la divertente black comedy a tinte horror Finché morte non ci separi, con il resto delle proposte elencato nella consueta panoramica.

Judy - 9 agosto

Il film racconta l'ultimo periodo della vita della grande attrice e cantante Judy Garland, sul finire di una carriera sfolgorante iniziata giovanissima con la Dorothy del Mago di Oz.
Un mix di fama e successo, fra Oscar e Golden Globe, e poi la battaglia con il suo management, i rapporti con i musicisti, i fan, i suoi amori tormentati e il dramma familiare che la spinse a fare i bagagli e a trasferirsi a Londra.
In quegli anni ci ha regalato alcune delle performance più iconiche della sua carriera, oltre a essere vista come una grande icona gay.

La pellicola che ha garantito il secondo Oscar a Renée Zellweger, dopo quello vinto da non protagonista per Ritorno a Cold Mountain (2003), è un intenso biopic su una delle personalità più sfortunate del cinema americano, qui mostrata senza filtri sia nei momenti di parziale riscatto che nei passaggi più tragici di una carriera, e relativa esistenza, ormai compromessa.
Un film che è un tutt'uno con la sua protagonista, magistrale anche negli eccessi più controversi e difficili.

Seberg - Nel mirino - 25 agosto

Ispirato a fatti realmente accaduti, il film narra la storia di Jean Seberg, protagonista di Fino all'ultimo respiro e beniamina della Nouvelle Vague francese, che sul finire degli anni Sessanta finì nel mirino del programma di sorveglianza illegale dell'FBI, COINTELPRO.
Il coinvolgimento politico e sentimentale dell'attrice con l'attivista per i diritti civili Hakim Jamal la rese un obiettivo dei tentativi spietati del Bureau di arrestare, screditare e denunciare il movimento del Black Power.
Un giovane e ambizioso agente federale, Jack Solomon, viene incaricato di sorvegliare l'attrice; i destini dei due si trovano a essere pericolosamente intrecciati.

Biopic sorretto dalla presenza scenica di Kristen Stewart, ormai matura per vestire i panni di iconiche figure realmente esistite - come conferma il suo coinvolgimento nel prossimo film su Lady D. - qui alle prese con un'attrice simbolo del cinema francese.
Una visione gradevole che mette in luce lati poco conosciuti relativi alla carriera e alla vita privata di Jean Seberg e racconta eventi facilmente contestualizzabili al periodo storico contemporaneo.

Finché morte non ci separi - 27 agosto

La giovane Grace si unisce in matrimonio con Alex, erede della famiglia Le Domas, ricca dinastia fondatrice di un impero dei giochi da tavolo.
Durante la sua prima notte di nozze, all'interno della grande villa in cui si è svolta la cerimonia, viene invitata a partecipare a una tradizione familiare: il nuovo arrivato deve infatti prendere parte a un gioco, in questo caso nascondino.
Apparentemente innocente, il tutto in realtà si rivelerà una terrificante caccia all'uomo nella quale la ragazza dovrà cercare di sopravvivere a individui armati e spietati, convinti che il rito debba essere officiato e che nel caso contrario una terribile maledizione possa abbattersi su di loro.

Sane dosi di black humor in questa commedia grottesca e violenta che strizza l'occhio all'horror più sanguinolento.
Finché morte non ci separi non lascia un attimo di tregua allo spettatore, prossimo ad assistere a una selvaggia caccia all'uomo - alla donna in questo caso - per un film che diverte e intrattiene nelle sue spudorate dinamiche di genere.

Panoramica uscite

3 agosto - Tutto il mio folle amore: L'ultimo lungometraggio di Gabriele Salvatores presentato al Festival del cinema di Venezia 2019.
4 agosto - Countdown: Horror nel quale una misteriosa app di origine sconosciuta mette in pericolo la vita di coloro che l'hanno scaricata.
6 agosto - Le avventure di Wuba: Sequel del fantasy di produzione cinese Il regno di Wuba, dedicato ai più piccoli.
10 agosto - City of Crime: Action thriller con protagonista Chadwick Boseman.
11 agosto - Il peccato - Il furore di Michelangelo: Film drammatico diretto da Andrej Konchalovskij, basato sulla vita di Michelangelo Buonarroti.
13 agosto - A Tor Bella Monaca non piove mai: Commedia drammatica scritta e diretta da Marco Bocci.
14 agosto - Summer Survivors: Tra avventura on the road e dramma psicologico.
15 agosto - One Piece: Stampede - Il film: Monkey D. Luffy affronterà un nemico mai visto prima, come se la caverà?
16 agosto - 10 cose da fare prima di lasciarsi: Commedia romantica con protagonista Christina Ricci.
17 agosto - Tuttapposto: Commedia diretta da Gianni Costantino, con protagonisti Luca Zingaretti e Roberto Lipari.
18 agosto - On the Milky Road - Sulla via lattea: Film diretto da Emir Kusturica con protagonisti lo stesso regista e Monica Bellucci.
20 agosto - Nour: Film drammatico sulla tragedia dell'immigrazione.
22 agosto - La legge dei più forti: Action thriller con protagonisti Naomie Harris e Frank Grillo.
23 agosto - Accuse e bugie.
24 agosto - 7 ore per farti innamorare: Commedia diretta e interpretata da Giampaolo Morelli.
26 agosto - Mia e il leone bianco: Il film racconta dell'amicizia tra una giovane ragazza e il suo leoncino bianco di nome Charlie.
29 agosto - Tornare: Thriller psicologico diretto da Cristina Comencini.
30 agosto - Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio: Thriller drammatico ispirato a una storia vera.