Speciale Scream Queens: Tra vecchio e nuovo...

Non avere paura dell'urlo...

Articolo a cura di

L’uscita del chiacchierato e discusso horror prodotto da Guillermo Del Toro Non avere paura del buio è stata, per usare un cliché, la goccia che ha fatto traboccare il vaso.
Era da tempo che la redazione di Movieye (leggi il sottoscritto...) tentava invano di dedicare un bello special a quelle attrici appartenenti alla categoria Scream Queens, e finalmente il nostro desiderio si è concretizzato.
Sarà per quella voglia tipicamente da critici che spinge talvolta a voler scrivere di cose tutto sommato banali ma che danno pur sempre una gran soddisfazione, sarà perché il freddo di questi giorni ci sta annoiando a tal punto da cercare qualcosa in grado di “riscaldare” l’atmosfera, sarà perché la graziosa Katie Holmes, pur non essendo una Scream Queen, ricorda tanto quelle bellezze così particolari che, con il loro fascino e le loro grida, animavano i film horror dell’epoca d’oro, sarà perché volevamo semplicemente appiccicare delle parole alle foto di qualche bella donzella in abiti succinti... I motivi potrebbero essere migliaia, ma la verità, per quel che ci riguarda, è una sola: le Scream Queens sono un fenomeno epocale che merita di essere esaminato con la massima attenzione e serietà, per rendersi conto che, senza di loro, l’universo orrorifico - o l’intero genere horror, che dir si voglia - non sarebbe chiaramente stato lo stesso e avrebbe di certo sofferto di un vuoto incolmabile.
Per non parlare del fatto che il ruolo di scream queen è stato un trampolino di lancio clamoroso per molte attrici, ultima tra le quali Rooney Mara, che facendosi notare nel remake di Nightmare è riuscita a strappare l'ambita parte di Lisbeth Salander in Millennium - Uomini che odiano le donne, attualmente al cinema.
Andiamo quindi ad esaminare la carriera e le peculiarità - sia fisiche che artistiche - delle dodici Scream Queens scelte come rappresentanti della loro cerchia.
Ma prima, un rapido resoconto...

COS'E' UNA SCREAM QUEEN?

E’ vero, Movieye non tratta (solo) cinema horror, ma per chi è un esperto di film o si identifica come tale, l’appellativo Scream Queen non dovrebbe essere certo sconosciuto al suo vocabolario.
Tuttavia, una minima esplicazione è quantomeno d’obbligo:
le chiamiamo Regine dell’urlo ed è proprio quello che sono. Attrici dalla bellezza surreale, paradisiaca, di un altro pianeta, contraddistinte, in primo luogo, dalla caratteristica appena enunciata e, in secondo, dal fatto di aver partecipato, durante la loro carriera, a film horror di ragguardevole importanza dove davano ampio sfogo alle proprie grida di terrore e grazie ai quali si sono meritate, appunto, il titolo di Scream Queens.
Termine, questo, associato per la prima volta nella storia del cinema all’attrice Fay Wray (1907-2004), protagonista femminile del celebre King Kong (1933) di Merian C. Cooper e Ernest B. Schoedsack, all’interno del quale la Wray metteva in risalto le sue notevoli doti di seduttrice nei confronti del gigantesco gorilla che dà il titolo al film oltre a quelle legate prettamente alle sue corde vocali.
Altro nome fondamentale per la categoria è quello di Elsa Lanchester (1902-1986), indimenticabile interprete del leggendario La moglie di Frankenstein (1935) di James Whale, film, anche questo, che ha, tra i suoi tantissimi meriti, quello di aver accentuato la bellezza della figura femminile parallelamente all’utilizzo della suspense e della sensazione di paura da essa vissuto e che si è ripercosso, a sua volta, sugli spettatori.
Attrici, queste due, che hanno aperto la strada a una lunghissima serie di altri nomi oggi catalogati sotto la voce Scream Queen dei quali, come già detto, abbiamo fatto una scrematura andandone a scegliere i dodici più rappresentativi.

SCREAM QUEENS: TRA VECCHIO...

JAMIE LEE CURTIS

Nome: Jamie Lee (Haden-Guest) Curtis
Data di nascita: 22/11/1958
Luogo di nascita: Los Angeles, California, USA
Scream Film: Halloween - La notte delle streghe (1978)

Inutile dirlo, ma è pur sempre d’obbligo farlo. Ebbene, pare alquanto evidente che la Scream Queen per antonomasia, la Regina dell’urlo più celebre, affascinante, ipnotizzante e inimitabile della storia del cinema sia la sempre straordinaria Jamie Lee Curtis, divenuta una Scream Queen sin dal suo debutto sul grande schermo con il cult di John Carpenter Halloween - La notte delle streghe.
La sua Laurie Strode è la tipica diciottenne timida tutta casa e chiesa in trepidante attesa del principe azzurro e, naturalmente, ancora vergine. Personaggio, il suo, divenuto non solo un vero e proprio simbolo del genere horror ma anche un ricorrente cliché di molti altri generi cinematografici.
Figlia degli attori Tony Curtis e Janet Leigh, annunciò qualche anno fa il suo ritiro dalle scene, che, fortunatamente, non è (ancora) avvenuto...

La sentiamo urlare anche in: Fog (1980), Non entrate in quella casa (1980), Halloween II - Il signore della morte (1981), Halloween - 20 anni dopo (1998), Halloween - La resurrezione (2002).

LINDA BLAIR

Nome: Linda Denise Blair
Data di nascita: 22/01/1959
Luogo di nascita: St. Louis, Missouri, USA
Scream Film: L’esorcista (1973)

Chi è?
Ma come chi è? Ah, beh, certo, così bella è difficile riconoscerla, ma è proprio lei: la mitica, leggendaria, diabolica Regan alias Linda Blair del capolavoro di William Friedkin tratto dall’omonimo romanzo di William Peter Blatty L’esorcista, film che le valse anche una nomination all’Oscar come miglior attrice non protagonista alla giovanissima età di 14 anni.
Il suo vomito verde versato sulla tunica di Padre Merrin (Max Von Sydow) è ormai storia, come lo è anche il servizio fotografico per la rivista Playboy risalente al 1983 che la mostra, ventiquattrenne, in tutto il suo irresistibile splendore.
Assai noti sono anche i numerosi problemi con alcool e droga avuti nei periodi successivi.

La sentiamo urlare anche in: La ragazza del riformatorio (1974), L’esorcista II - L’eretico (1977), Summer of Fear (1978), La casa 4 - Witchcraft (1988)

ADRIENNE KING

Nome: Adrienne King
Data di nascita: 04/01/1960
Luogo di nascita: Long Island, New York, USA
Scream Film: Venerdì 13 (1980)

Altro gioiello del cinema horror e altra verginella che riesce a scampare a una terribile strage.
Questa volta, si tratta di Adrienne King, la dolce Alice Hardy del primo capitolo della saga di Venerdì 13 in cui si trova a combattere contro la perfida madre di Jason Voorhees per evitare di fare la tragica fine dei suoi amici - tra i quali si ricorda un giovanissimo Kevin Bacon pre-Footloose.
Il successo ottenuto grazie alla sua performance nel film la costringe tuttavia ad abbandonare prestissimo la carriera attoriale a causa di un maniaco che la perseguitava.
Tornerà a recitare soltanto nel 2010 sotto la direzione dell’italiano Gionata Zarantonello nel suo La stanza delle farfalle, nel quale affianca altre colleghe Scream Queens quali Barbara Steele e Heather Langenkamp.

La sentiamo urlare anche in: Venerdì 13: Parte II - L’assassino ti siede accanto (1981)

HEATHER LANGENKAMP

Nome: Heather Langenkamp
Data di nascita: 17/07/1964
Luogo di nascita: Tulsa, Oklahoma, USA
Scream Film: Nightmare - Dal profondo della notte (1984)

...e a proposito di Heather Langenkamp, vi dice niente il nome Nancy Thompson? Un nome che, di certo, stuzzicherà l’udito di molti fanatici del genere horror e che non può essere pronunciato senza provocare anche solo un minimo sussulto.
Già, perché la Nancy Thompson di cui stiamo parlando è proprio la Nancy che combatteva nel sonno contro l’artigliato Freddy Krueger in quel tripudio di sangue e incubi quale è Nightmare - Dal profondo della notte, pellicola rea di aver procurato fama e gloria non solo alla Langenkamp ma anche al regista Wes Craven, all’epoca già attivo nel genere horror ma ancora pressoché sconosciuto, e a un Johnny Depp alla sua prima esperienza davanti alla macchina da presa.
La scena in cui la giovane Nancy/Heather, intenta a rilassarsi dentro la vasca da bagno, si “vede” spuntare tra le gambe gli artigli del buon Freddy è momento di puro godimento.

La sentiamo urlare anche in: Nightmare III - I guerrieri del sogno (1987), Nightmare - Nuovo incubo (1995)

JANET LEIGH

Nome: Jeannet Helen Morrison, in arte Janet Leigh
Data di nascita: 06/07/1927
Luogo di nascita: Merced, California, USA
Data di morte: 3 ottobre 2004
Luogo di morte: Beverly Hills, California, USA
Scream Film: Psyco (1960)

Protagonista di una delle sequenze più rappresentative della storia del cinema - ovvero l’omicidio sotto la doccia nel capolavoro di Alfred Hitchcock Psyco (1960) - Janet Leigh è ricordata oggi per essere stata l’artefice di uno tra gli urli più sconvolgenti e agghiaccianti di sempre.
Non fosse stato per l’ineguagliabile carica sexy della figlia Jamie Lee Curtis - incrociata, tra l’altro, in Fog (1980) e Halloween - 20 anni dopo (1998) - il primo posto sul podio delle Scream Queens sarebbe stato certamente suo.

La sentiamo urlare anche in: Psycho II (1983), Terrore in sala (1984)

SHELLEY DUVALL

Nome: Shelley Alexis Duvall
Data di nascita: 07/07/1949
Luogo di nascita: Houston, Texas, USA
Scream Film: Shining (1980)

Come dimenticare quell’espressione di puro terrore impressa sulla faccia innocente e dal colorito pallido di Shelley Duvall, attrice divenuta nota per aver interpretato la moglie di Jack Nicholson nel kubrickiano Shining e interprete di molte pellicole firmate Robert Altman, tra cui Nashville (1975) e Popeye - Braccio di ferro (1980). Peccato solo che, per quest’attrice, la consacrazione definitiva non sia mai arrivata...

La sentiamo urlare anche in: Talos - L’ombra del faraone (1998)

...E NUOVO

NEVE CAMPBELL

Nome: Neve Adrienne Campbell
Data di nascita: 03/10/1973
Luogo di nascita: Guelph, Ontario, Canada
Scream Film: Scream (1996)

Neve, bianca come la sua pelle, gelida come il suo sguardo e soffice come la sua anima.
La Scream Queen più rappresentativa delle nuove generazioni, quella con cui siamo finalmente tornati a urlare sul serio e con la quale abbiamo assistito all’avvento di un nuovo modo di fare cinema horror.
Più volte accostata alla mitica Jamie Lee per similarità dei personaggi interpretati, Neve Campbell si afferma come sua erede principale grazie al ruolo della combattiva Sidney Prescott nel teen-horror Scream di Wes Craven, primo dei quattro capitoli di una saga che ha letteralmente modificato e messo alla berlina gli stilemi e gli archetipi del genere, proponendoli in chiave citazionistica e ironica senza risultare una mera parodia.
La Sidney della Campbell porta in grembo la stessa fragilità e la stessa rabbia sodomizzata che rappresentavano appunto le componenti psicologiche primarie della Laurie Strode interpretata dalla Curtis in Halloween e che fanno della dolce Neve una guerriera forte e invincibile tanto quanto lo era Jamie Lee.

La sentiamo urlare anche in: Giovani streghe (1996), Scream 2 (1997), Scream 3 (2000), Scream 4 (2011)

SARAH MICHELLE GELLAR

Nome: Sarah Michelle Gellar-Prinze
Data di nascita: 14/04/1977
Luogo di nascita: New York, USA
Scream Film: So cosa hai fatto (1997)

Una carriera e un’immagine di Scream Queen molto simile alla Campbell le ha avute anche Sarah Michelle Gellar, tipica bellezza alla Beverly Hills 90210 che, ancora oggi, tutti associano spontaneamente alla serie tv per teen-ager Buffy, l’ammazzavampiri, simbolo per ogni adolescente che ha avuto la fortuna di vivere gli anni ’90.
Ma ciò che fa della Gellar una Regina dell’urlo a tutti gli effetti sono anche i numerosi film horror di cui è stata interpretata fin dagli inizi della sua carriera, come ad esempio So cosa hai fatto (1997), emulo non dichiarato di Scream, lo stesso Scream 2 (1997) e The Grudge (2004).
Negli ultimi anni l’abbiamo un po’ “persa”, ma rimane sempre un emblema indiscusso sia per le Scream Queens che per i teen-horror.

La sentiamo urlare anche in: The Grudge 2 (2006), L’incubo di Joanna Mills (2006)

MARY ELIZABETH WINSTEAD

Nome: Mary Elizabeth Winstead
Data di nascita: 28/11/1984
Luogo di nascita: Rocky Mount, California, USA
Scream Film: Final Destination 3 (2006)

Con quel visino tipicamente da pussygirl (termine senza alcun significato preciso ma che a noi piaceva tanto utilizzare per descrivere la bella Mary Elizabeth...) e quell’espressione furbetta che non dice niente ma suggerisce tutto, Mary Elizabeth Winstead è una (quasi) novizia per le Scream Queens, titolo del quale è stata insignita a seguito della sua partecipazione al terzo capitolo (2006) della saga di Final Destination.
Memorabile anche la sua interpretazione in Death Proof (A prova di morte), segmento del double-feature Grindhouse. Come dire... Il buon Quentin ci ha visto giusto ancora una volta!
La si attende prossimamente nel remake de La cosa, previsto per il prossimo 4 maggio.

La sentiamo urlare anche in: The Ring 2 (2005), Black Christmas - Un Natale rosso sangue (2006)

CERINA VINCENT

Nome: Cerina Vincent
Data di nascita: 07/02/1979
Luogo di nascita: Las Vegas, Nevada, USA
Scream Film: Cabin Fever (2002)

Fattasi conoscere con Non è un’altra stupida commedia americana (2001) e successivamente divenuta una Scream Queen grazie a Eli Roth che la diresse nel suo Cabin Fever (2002), oggi se ne sono quasi completamente smarrite le tracce.
Lei è Cerina Vincent, bella da far paura ma con una carriera poco fortunata, nel corso della quale ha partecipato a film di medio successo - come quelli citati nelle righe soprastanti - e ad altri di cui non sospettavamo neanche l’esistenza.
Ma, in fondo, è inutile negare l’evidenza: un posto nel nostro special lo meritava di certo!

La sentiamo urlare anche in: Seven Mummies (2006), Return to House on Hounted Hill (2007), Fashion Victim (2008)

CRYSTAL LOWE

Nome: Crystal Lowe
Data di nascita: 20/01/1980
Luogo di nascita: Vancouver, Canada
Scream Film: Wrong Turn 2 - Senza via d’uscita (2007)

Tipica bomba sexy da calendario, Crystal Lowe non è un nome particolarmente noto tra i confini del nostro stivale, ma sono le sue convincenti - per ovvie ragioni... - performance in Wrong Turn 2 e Final Destination 3 a parlare per lei.
Nel primo, in particolar modo, appare a torso nudo mostrando un paio di seni che valgono da soli l’intero film. Anche perché, oltre a quelli, non vi era granché d’altro da ammirare, nel film...

La sentiamo urlare anche in: Snakes on a Plane (2006), Black Christmas - Un Natale rosso sangue (2006)

ASIA ARGENTO

Nome: Asia Aria Anna Maria Vittoria Rossa Argento
Data di nascita: 20/09/1975
Luogo di nascita: Roma, Italia
Scream Film: Il fantasma dell’Opera (1998)

L’Italia non è certo un paese in cui le Scream Queens abbondano, anzi. Tuttavia, almeno un’attrice degna di essere considerata tale c’è.
Parliamo, ovviamente, di Asia Argento, la dark lady per eccellenza del cinema italiano nonché figlia di uno che, le Scream Queens, dovrebbe conoscerle abbastanza bene. E’ proprio necessario specificare di chi si tratta? Ma anche no...
Ad ogni modo, Asia comincia a tratteggiare la sua immagine cupa e cinerea fin da bambina, partecipando a svariate pellicole di genere per poi entrare di diritto nell’immaginario collettivo grazie a titoli come Trauma (1993), La Sindrome di Stendhal (1996) e soprattutto Il fantasma dell’Opera (1998). Seppur non eccezionali, questi film le consentono di imporsi all’attenzione del pubblico a livello internazionale e di diventare, appunto, l’unica Scream Queen italiana degna di tale appellativo.

La sentiamo urlare anche in: Demoni 2 (1986), La chiesa (1989), La terra dei morti viventi (2005), La terza madre (2007)

Che voto dai a: Non avere paura del buio

Media Voto Utenti
Voti: 28
6.2
nd