Comic-Con 2018

San Diego Comic-Con 2018, da Shazam! a Glass: i migliori annunci cinema

È stata un'edizione del Comic-Con ricca di trailer, connotata dall'assenza dei Marvel Studios ma con la Warner Bros. in stato di grazia.

speciale San Diego Comic-Con 2018, da Shazam! a Glass: i migliori annunci cinema
Articolo a cura di

Da quando esiste il Comic-Con di San Diego (e sono ormai 48 anni), luglio è considerato da ogni appassionato cinefilo nerd, amante dei fumetti o serial addicted, il mese più caldo per quanto riguarda gli annunci nel mondo dell'intrattenimento.
È infatti nella splendida e affollata vetrina della Hall H che annualmente la grandi major presentano puntualmente i titoli più attesi delle prossime stagioni cinematografiche, e l'edizione 2018 non è stata assolutamente da meno. Il Comic-Con di quest'anno ha però visto l'assenza del panel dei Marvel Studios, che non avendo annunci imminenti da fare hanno deciso di mancare l'appuntamento con i fan, che hanno rivolto così l'attenzione altrove.
Partendo dalla 20th Century Fox fino ad arrivare a una Warner Bros in grande spolvero, i grandi studios presenti a San Diego hanno mostrato a un pubblico esaltato alcuni trailer davvero straordinari e attesi, ovviamente di interesse mainstream, legati soprattutto agli Universi Narrativi Cinematografici più amati del momento.
Mentre la Hall H ha già chiuso le porte al pubblico, rinnovando l'invito a tornare nel 2019, in questo speciale vogliamo riassumere i migliori trailer mostrati al Comic-Con 2018, così da completare il nostro coverage dell'evento.

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Dicevamo di una Warner Bros assolutamente vincente, quindi non si può non iniziare da Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, che si è lasciato nuovamente ammirare in tutto il suo splendore in un nuovo trailer ufficiale davvero mozzafiato.
Del film sappiamo che sarà nuovamente diretto da David Yates e scritto dalla stessa J.K. Rowling, che ricordiamo firmerà le sceneggiature dell'intera pentalogia delle avventure cinematografiche di Newt Scamander.

Ci saranno nuove conoscenze, tante strambe creature e volti conosciuti, ma il focus principale sarà la caccia al mago oscuro Grindelwald, interpretato da un Johnny Depp apparentemente in gran forma. Jude Law vestirà invece i panni di un giovane Albus Silente, che chiederà aiuto proprio a Newt per mettersi sulle tracce dell'ex-amico e ora nemesi magica, prima che questo possa iniziare la sua ribellione contro i Babbani.
Parigi sarà la location principale della storia, ma torneranno anche Hogwarts e New York. L'attesa è davvero spasmodica, mentre l'uscita è prevista nelle sale italiane il prossimo 15 novembre.

Glass

M. Night Shyamalan aveva anticipato via social che il suo attesissimo Glass avrebbe avuto un suo panel alla Hall H, e così è stato, per la gioia degli innumerevoli fan accorsi a San Diego.
Per l'occasione è stato mostrato il primo trailer ufficiale del film, che riunisce sul grande schermo David Dunn (Bruce Willis), Mr. Glass (Samuel L. Jackson) e Kevin Wendell Crumb (James McAvoy), un eroe e due villain - rispettivamente mente e braccio.

Vedere gli attori di Unbreakable e Split muoversi insieme in un film corale è davvero straordinario, specie poi stando alle promesse di Shyamalan di uno scontro tra Dunn e Crumb.
Aggiungiamo anche che McAvoy reciterà in 21 diverse personalità delle 24 totali di Kevin e abbiamo un quadro generale davvero niente male, che speriamo possa regalarci diverse sorprese.

Godzilla II - King of the Monsters

Uno dei più grandi colpi al cuore di questo San Diego Comic-Con 2018. Il trailer dell'attesissimo Godzilla II - King of the Monsters si è mostrato in tutto la sua potenza apocalittica in un montaggio entusiasmante e ricco di spettacolare distruzione.
I kaiju promessi da Michael Doughery (nuovo regista) ci sono tutti, da Mothra a Rodan fino a sua maestà Ghidorah, e il trailer ce li presenta tutti mettendo in sottofondo - e in crescendo - lo splendido Clair de Lune di Debussy.

Ci aspettavamo un semplicissimo teaser incentrato sui personaggi e un solo mostro, invece Doughery e la Warner ci hanno regalato un trailer entusiasmante e di una potenza incredibile, davvero sorprendente.
L'unica nota dolente è che per vedere in sala Godzilla II - King of the Monsters bisognerà aspettare ancora molto, dato che l'uscita del film è prevista per il 31 maggio 2019.

Alita: Angelo della battaglia

Il progetto Alita: Angelo della battaglia ci incuriosisce enormemente, sia per i nomi coinvolti, sia perché si tratta dell'adattamento dell'ottimo manga d Yukito Kishiro. La 20th Century Fox ha scelto, insieme al produttore James Cameron, il talento di Robert Rodriguez per trasporre sul grande schermo questa storia di forte caratura cyberpunk e vicina - nei toni - a un titolo come Ghost in the Shell.

L'idea di rispettare nell'adattamento il canone stilistico di Kishiro è poi una scelta interessante, soprattutto per quanto riguarda gli occhi della protagonista, resi in CGI più grandi e particolari così da ricordare il personaggio "di carta".
L'azione sembra non mancare, così come dei nemici potenziati da innesti cybernetici. Alita: Angelo della battaglia potrebbe essere una piacevole sorpresa fantascientifica, tutto starà nella voglia di Rodriguez e Cameron di colpire il pubblico. L'uscita è prevista nelle sale americane il prossimo 21 dicembre, a gennaio 2019 in quelle italiane.

Aquaman

Scendiamo infine negli abissi dei cinecomic, la cui bandiera è stata quest'anno tenuta alta in quel della Hall H esclusivamente dalla Warner. Insieme ai trailer di cui abbiamo parlato sopra, la WB ha mostrato anche quello di Aquaman, l'atteso standalone dedicato al Re dei Mari interpretato da Jason Momoa.
Da quanto abbiamo visto, ci sono ampi margini di successo per il film di James Wan, che pare aver confezionato un prodotto ricco d'azione e sequenze spettacolari, molto curato nelle sue "vesti acquatiche" ma dalla CGI un po' troppo pastosa per quanto riguarda gli esterni - vedi soprattutto le scene con Black Mantha nel trailer.

Tutto sommato, un trailer abbastanza avvincente e riuscito, che preannuncia un film di origini particolare e, ci auguriamo, equilibrato.
Potrebbe essere il primo passo di una rivincita per la DC FIlms dopo il flop di Justice League e l'arrivo di Walter Hamada alla presidenza degli studios.

Shazam!

La vera rivalsa della DC potrebbe però arrivare da Shazam!. Ebbene sì, perché il film di David S. Sandberg si è dimostrato da subito il prodotto più "diverso" rispetto ai classici titoli DC, marcatamente aperto alla commedia e a una ricercatezza stilistica venuta a mancare nelle precedenti produzioni dello studio.
Si sente profumo di divertimento e sequenze virtuose già da adesso, anche se il filmato non ci ha mostrato poi molto sull'azione, che probabilmente - data la storia - sarà messa un po' in secondo piano, in virtù di un focus concentrato più sulla qualità delle situazioni e dei dialoghi.

Senza nasconderlo, Shazam! sembra il film DC più vicino alla formula Marvel, anche se mantiene i toni più cupi dell'etichetta d'appartenenza.
Zachary Levi nei panni dell'eroe titolare appare poi perfetto, esattamente come Asher Angel in quelli di Billy Batson, entrambe scelte ottime, almeno da quanto visto finora. Le speranze di vedere un titolo fedele al fumetto ed equilibrato ci sono tutte, insomma. Shazam! è atteso nelle sale il 5 aprile 2019.