Un nuovo Papà, il nuovo emozionante cortometraggio di Natale di Disney

Abbiamo visto il cortometraggio natalizio di Disney che va a potenziare la campagna From Our Family to Yours. È disponibile su Disney+.

Un nuovo Papà, il nuovo emozionante cortometraggio di Natale di Disney
Articolo a cura di

Lo scorso anno, sempre nei primi giorni di novembre, Disney aveva inaugurato la sua nuova campagna pubblicitaria intitolata From Our Family to Yours, varata con lo spot natalizio dell'azienda. Un cortometraggio di tre minuti, che andava a ripercorrere la vita di una nonna e della sua nipotina proprio nel periodo natalizio, con ovviamente una serie di easter egg a confezionare un prodotto molto emotivo e in grado di colpire il pubblico.

La nonna, d'altronde, regalava un pupazzo di Topolino alla nipote, Lola, doppiata da Serena Rossi: oggetto, quel peluche, che subito diventa protagonista del cortometraggio stesso. A distanza di un anno l'operazione si ripete, con l'arrivo di Un nuovo Papà. Invece per tutti i nuovi film Disney+ di novembre 2021 cliccate qui.

Un corto a fin di bene

From Our Family to Yours era stato realizzato in collaborazione con l'ente di beneficenza Make-A-Wish, con l'obiettivo di intensificare sempre di più l'impegno di Disney nei confronti delle attività umanitarie. Il cortometraggio era stato trasmesso in 26 Paesi, con dei risultati straordinari: 106 milioni di views in tutto il mondo, il contenuto più visualizzato di sempre sul canale Facebook di Disney EMEA, e 33 milioni di visualizzazioni totali su YouTube, raggiungendo l'equivalente di 21 anni di watch time.

Dati che non possono che rendere felice Disney, che aveva anche messo in commercio il peluche di Topolino che si vedeva nel cortometraggio, in edizione limitata: era possibile acquistarlo nei Disney Store, che adesso però in Italia non esistono più, oppure nel negozio online dell'azienda di Burbank. L'incasso della vendita sarebbe stato ceduto a Make-A-Wish, per mantenere salda la collaborazione con l'ente.

Un nuovo papà

L'intero progetto vedeva Angela Affinita, Director of Brand Marketing and Creative, a capo dell'operazione, così come quest'anno: il team creativo di Disney EMEA è tornato al lavoro per questa nuova grande esperienza, che vede un padre di famiglia, insieme alla moglie e ai suoi due figli, impegnarsi nella realizzazione di una casa natalizia, ovviamente in scala, che dopo esser stata distrutta da un intervento molesto verrà ricostruita ancora più bella.

Anche in questo caso, nel cortometraggio che dura poco più di tre minuti avremo un risvolto emotivo da cogliere e un'esperienza che verrà corredata dalla presenza di numerosi personaggi che rievocheranno la magia Disney, soprattutto quella natalizia, mantenendosi ben ancorati a un discorso di inclusione e di accettazione del nuovo che arriva, in questo caso, appunto, un papà.

Lo spot verrà distribuito, così come accaduto lo scorso anno, tramite tutti i canali Disney, sia YouTube che social, andando così a incentivare il messaggio del Natale: rispetto a quello visto appena dodici mesi fa ci è sembrato, nella nostra interpretazione, che si volesse perseguire anche un percorso di rinascita accanto a quello inclusivo, figlio anche del periodo che stiamo vivendo.

Con il lockdown alle spalle, siamo nella fase conclusiva della nostra battaglia, si spera. Quella che ci spingerà inevitabilmente a ricostruire la stessa casa di marzapane che il protagonista del cortometraggio saprà rimettere in sesto per i propri figli, rendendola ancora più bella. In tre minuti scevri da dialoghi che possano indirizzare la narrazione, ma pregni del desiderio di farci interpretare come preferiamo ciò che ci si presenta dinanzi agli occhi, ci ritroveremo in presenza di un altro importante messaggio natalizio.

L'intera trama segue quelle che sono state le vicende di Nicole, la nipote di nonna Lola, protagonista del corto dello scorso anno: insieme a Max ed Ella, i suoi due figli, si presenta il nuovo papà, Mike, con un libro di racconti in grado di celebrare la narrazione e la forza della famiglia. Arrivato con il suo scatolone e i suoi effetti personali, il nuovo papà si ritrova a dover essere accettato, cosa che riuscirà ben presto a fare con il potere della magia Disney. Qui gli easter egg si sprecano, perché dal libro inizieranno ad uscire diversi riferimenti ai film Disney e Pixar.

Nel rinnovare la campagna di beneficenza, Disney metterà a disposizione di chiunque vorrà il peluche di Minnie pattinatrice che si vede all'inizio del corto in coppia con Topolino, ma anche il taccuino che appare nello spot, acquistabili sul sito online dei Disney Store; il ricavato verrà poi donato all'ente benefico Make-A-Wish. Da segnalare, tra le altre cose, la presenza di Gregory Porter, guru del jazz e vincitore di due Grammy Award, come autore della canzone Love Runs Deeper, che fa da main theme dell'intero cortometraggio.