Netflix

Netflix: la top 3 film e le uscite di settembre 2019

Da All'ombra della luna a Blade Runner: The final cut, tutte le uscite cinematografiche di settembre 2019 in arrivo su Netflix.

Articolo a cura di

Eccoci al consueto appuntamento mensile con le proposte in arrivo nelle prossime settimane nel catalogo cinematografico di Netflix. Al momento in cui scriviamo solo una produzione originale è stata annunciata, ossia il thriller/mystery All'ombra della luna, che si propone di mescolare indagini poliziesche ed elementi sovrannaturali. I trenta giorni di settembre vedono anche l'arrivo di grandi cult di genere e veri e propri capolavori: tra i tanti (al solito trovate la lista completa nella panoramica a fine articolo) citiamo in apertura Nightmare - Dal profondo della notte, primo episodio dell'amata saga (anche il secondo e il terzo faranno la loro comparsa), la versione final cut di Blade Runner, due film che non hanno bisogno di presentazioni come Pulp Fiction e 2001: Odissea nello spazio, per un mese ad alto tasso di emozioni cinefile.

All'ombra della luna - 27 settembre

Nel 1988, il detective della polizia di Philadelphia Thomas Lockhart, con l'ambizione di diventare un detective, inizia a dare la caccia a un serial killer che ricompare misteriosamente ogni nove anni. Quando i crimini dell'assassino cominciano ad andare contro ogni logica scientifica, l'ossessione di Locke per scoprire la verità rischia di rovinargli per sempre la carriera, la sua situazione familiare e la stessa sanità mentale.

Nuovo thriller, produzione originale Netflix, diretto da Jim Mickle, già autore di cult come l'horror We are what we are (2013) e il solido Cold in July (2014), che si contamina di elementi sovrannaturali. Nel cast Boyd Holbrook, Cleopatra Coleman e Michael C. Hall.

Blade Runner: The final cut - 1 settembre

Los Angeles, 2019. Il poliziotto Rick Deckard viene richiamato in servizio per mettersi sulle tracce di un gruppo di replicanti in fuga dalle colonie extramondo: per via di difetti di progettazione gli androidi sono stati infatti dichiarati "illegali" sulla Terra. I ricercati appartengono al gruppo sperimentale Nexus-6 e sono più evoluti rispetto ad altri modelli, capaci di provare emozioni simili a quelle umane.
Il loro scopo è quello di trovare i loro creatori affinché questi trovino una cura al loro progressivo deterioramento, che li condurrà inevitabilmente "alla morte" dopo quattro anni. Nel proseguo delle indagini Deckard conosce l'affascinante assistente di Tyrell, ideatore del progetto Nexus, e quando scopre che anche la donna è in realtà una replicante, la sua missione si complicherà.

Neo-noir, cyberpunk e sci-fi nell'immortale cult-capolavoro di Ridley Scott, che ci insegna come l'umanità non sia un valore acquisito ma un qualcosa da guadagnare in un percorso di crescita interiore irta di ostacoli. Un'opera visivamente maestosa nella creazione di una società futuristica e nel tratteggio di questa realtà distopica e decadente, poggiante su una solida base narrativa che adatta il romanzo di Philip K. Dick mixando il genere con profondi ruggiti filosofici ed etici.

Nightmare: Dal profondo della notte - 1 settembre

L'adolescente Tina Gray soffre di inquietanti incubi nei quali un mostruoso individuo, orribilmente sfigurato in volto e con un artiglio nella mano, la perseguita. Impaurita, decide di invitare a casa sua per il weekend gli amici Nancy e Glen. Le due ragazze scoprono di soffrire dello stesso tipo di sogni, e quando Tina durante la notte viene orribilmente uccisa durante il sonno, Nancy comprende come in realtà l'assassino sia proprio il serial killer dell'incubo. Nessuno è propenso a crederle e quando anche lei stessa si risveglia con inspiegabili ferite, dovrà andare alla ricerca della verità. Una verità che sembra risiedere in una pagina nera della storia cittadina e riguardare un tale Freddy Krueger, uomo sospettato di pedofilia e bruciato sul rogo dagli abitanti.

Wes Craven firma l'ennesima pagina di storia dell'horror con un film suggestivo che sfrutta la componente splatter per scaricare la tensione accumulata dall'intrigante sceneggiatura, che aggiorna lo slasher verso inediti lidi. Nightmare - Dal profondo della notte consegna al pubblico una nuova iconica "star" come Freddy Krueger (magnificamente interpretato da Robert Englund) e regala inquietudini metaforiche e non, giocando abilmente sul limbo tra sogno e realtà. Perdendosi e ritrovandosi a corrente alternata negli instabili sequel.

Panoramica uscite

1 SETTEMBRE
Dirty Dancing
: Il cult 'ballerino' anni '80 di Emile Ardolino con Patrick Swayze e Jennifer Grey, film musical-romantico entrato ormai nell'immaginario comune, non solo femminile.
L'esorcista III: Terzo capitolo dell'iconico franchise.
L'esorcista: La genesi: Prequel del classico horror diretto nel 2004 da Renny Harlin.
Nightmare 2: La rivincita: Il secondo film sul serial killer dell'incubo.
Nightmare 3: I guerrieri del sogno: Il terzo film con protagonista Freddy Krueger.
Incubo finale: Il sequel del teen-horror So cosa hai fatto.
The 33: Il film racconta la missione di salvataggio dei minatori rimasti intrappolati sottoterra per oltre due mesi nel 2010 in Cile.
Elena

2 SETTEMBRE
Operazione U.N.C.L.E.
: Guy Ritchie firma un'esplosiva spy story eccellentemente ritmata e impreziosita da un ricco cast e un'atmosfera rétro d'eccellenza.
Come ti rovino le vacanze: Con Ed Helms protagonista, gli sceneggiatori di Come ammazzare il capo... e vivere felici riprendono la saga iniziata nel 1983 con National Lampoon's Vacation.
Professore Marston and the Wonder Woman: L'attore inglese Luke Evans nei panni del creatore dell'eroina più famosa al mondo: Wonder Woman.

14 SETTEMBRE
Smetto quando voglio: Ad honorem
: Con un episodio rocambolesco e divertente, Sidney Sibilia conclude nel modo migliore possibile la sua trilogia dedicata "alle migliori menti italiane".

15 SETTEMBRE
Pulp Fiction
: Il secondo lungometraggio del regista e sceneggiatore Quentin Tarantino, capolavoro moderno.
2001: Odissea nello spazio: Il capolavoro fantascientifico di Stanley Kubrick.