Netflix

Netflix: le novità di agosto 2020, da Project Power a Venom

Dalle produzioni originali ai grandi classici, tutte le uscite cinematografiche di agosto 2020 in arrivo nel catalogo di Netflix.

speciale Netflix: le novità di agosto 2020, da Project Power a Venom
Articolo a cura di

Il mese di agosto di Netflix, almeno per ciò che concerne il lato cinefilo, non regala troppi sussulti al pubblico di appassionati: tra i titoli originali l'unica uscita "di peso" è infatti Project Power, atteso action/sci-fi che vede per protagonisti Jamie Foxx e Joseph Gordon-Levitt. Per quello che riguarda gli arrivi esterni, fanno la loro comparsa due blockbuster - per quanto anch'essi accolti molto tiepidamente al tempo dell'uscita - come il reboot de La Mummia con Tom Cruise e il cinecomic Venom, in cui Tom Hardy veste i "simbiontici" panni del popolare personaggio di casa Marvel. Si rimpolpa la sezione classici, con l'arrivo di pellicole del calibro di Basic Instinct e La febbre del sabato sera e quella di cult più recenti grazie allo sbarco in catalogo di Hotel Transylvania, Lo chiamavano Jeeg Robot e Searching.

La Mummia - 4 agosto

Considerata al sicuro, sepolta nelle profondità di una cripta sotto il deserto che non perdona, un'antica regina a cui è stato ingiustamente tolto il proprio destino si risveglia ai giorni nostri, portando con sé la malvagità cresciuta in lei nel corso di millenni.
Dalle sabbie selvagge del Medio Oriente attraverso i labirinti nascosti di un'odierna Londra, La Mummia doveva essere la definitiva consacrazione del Dark Universe della Universal ma, a conti fatti, ne è stato un istantaneo epitaffio.

Un film forse poco riuscito che, a dispetto delle forze produttive messe in campo e delle star arruolate, dal protagonista Tom Cruise a Russell Crowe nei panni di Dr. Jekyll/Mr. Hyde, si rivela troppo debole sia dal punto di vista narrativo che per ciò che concerne le dinamiche di genere.
Un'operazione eccessivamente ancorata a un'idea di cinema mainstream per essere un vero horror, e troppo bislacca per porsi quale cardine portante di un nuovo filone di pellicole a sfondo "mostruoso", che si trascina stancamente per due ore di eventi sempre più improbabili che fanno rimpiangere - e non poco - la divertente trilogia con Brendan Fraser.

Project Power - 14 agosto

La storia ruota attorno a una misteriosa droga che conferisce superpoteri temporanei e vede Jamie Foxx nei panni di Art, un uomo la cui missione è quella di trovare la fonte di questa sostanza e rintracciare le persone che l'hanno messa in circolazione, ree di avergli portato via qualcosa a cui teneva moltissimo.
Joseph Gordon-Levitt veste i panni di un detective della polizia di New Orleans, mentre Dominique Fishback interpreta una giovane donna impavida di nome Robin che rimarrà coinvolta nella vicenda.

Un thriller di fantascienza dalle potenziali sfumature più affini ai cinecomic, che si prospetta quale produzione ideale per il pubblico giovane di Netflix e riporta alla mente nelle sue dinamiche base il Limitless (2011) con Bradley Cooper.
Diretto a quattro mani da Henry Joost e Ariel Schulman, già dietro la macchina da presa di Paranormal Activity 4 (2012) e Viral (2016), il film vede nel cast anche Machine Gun Kelly e Rodrigo Santoro.

Venom - 18 agosto

Eddie Brock, un reporter intento a indagare sulla Life Foundation gestita dal Dr. Carlton Drake, scopre che gli scienziati all'interno della struttura stanno effettuando esperimenti su esseri umani per unirli a dei simbionti alieni considerati fondamentali per l'evoluzione.
L'uomo finisce per entrare in contatto con loro, diventando l'antieroe Venom.

Lo spin-off di Spider-Man, incentrato su uno dei personaggi più dark e iconici dell'universo Marvel, vede dietro la macchina da presa Ruben Fleischer (Benvenuti a Zombieland, Gangster Squad) e davanti un cast delle grandi occasioni che vanta, oltre al protagonista Tom Hardy, nomi del calibro di Woody Harrelson, Michelle Williams e Riz Ahmed.
Il risultato è un cinecomic non sempre centrato che trova i maggiori punti di forza nell'efficace interpretazione del suo interprete principale e nel mix di toni dark e ironici, pur non avendo la necessaria coesione per ambire a qualcosa di più.

Panoramica uscite

1 AGOSTO
Al vertice della tensione
: Thriller interpretato da Ben Affleck e Morgan Freeman, tratto dal romanzo Paura senza limite di Tom Clancy.
Basic Instinct: Il cult erotico di Paul Verhoeven con una sexy Sharon Stone.
Cambia la tua vita con un click: Commedia fantastica con Adam Sandler.
Delitto perfetto: Remake del classico di Alfred Hitchcock.
Duplicity: Clive Owen e Julia Roberts doppiogiochisti per caso.
Il ritmo del successo: Film a sfondo musicale con una giovanissima Zoe Saldana.
Il rompiscatole: Commedia scatenata e irriverente con un incontenibile Jim Carrey.
La febbre del sabato sera: Il grande classico con John Travolta.
Last Vegas: Commedia sulla terza età con Kevin Kline, Morgan Freeman, Robert De Niro e Michael Douglas.
Ransom - Il riscatto: Mel Gibson nel teso thriller drammatico diretto da Ron Howard.
Scrivimi una canzone: Musica e parole, ovvero Hugh Grant e Drew Barrymore.
Spongebob - Fuori dall'acqua: La più amata spugna di mare torna alla carica con un travolgente, nuovo episodio cinematografico

4 AGOSTO
Malibù Rescue: Una nuova onda
: È di nuovo estate a Malibu e le Platesse tornano alla spiaggia non solo per ospitare il Campionato Internazionale Beachmaster, ma inaspettatamente... per parteciparvi.

7 AGOSTO
Berlin, Berlin: Lolle on the Run: In questo film sequel della popolare serie TV, Lolle sta per sposare l'amico Hart dopo aver chiuso con Sven, che però torna a sconvolgere i suoi piani.
Work It: Una liceale geniale ma impacciata cerca di farsi ammettere nella ex università del defunto padre, trasformando se stessa e una banda di disadattati in campioni di ballo.

8 AGOSTO
Freddy vs. Jason: La sfida tra due dei più celebri villain del cinema horror.
Se Dio vuole: Sconvolto nell'apprendere che il figlio intende lasciare gli studi di medicina per farsi prete, il cardiochirurgo ateo Tommaso dichiara guerra al mentore del figlio.

11 AGOSTO
Hotel Transylvania: Il primo episodio dell'amata saga d'animazione mostruosa.
The Legend of Tarzan: David Yates rispolvera l'uomo della giungla creato da Burroughs.

18 AGOSTO
Lo chiamavano Jeeg Robot: Gabriele Mainetti porta al cinema un supereroe di periferia profondamente umano, in una inconsueta e incredibilmente riuscita incursione del cinema italiano nel genere dei cinefumetti.

21 AGOSTO
L'ultimo colpo di mamma
: Durante una notte selvaggia, due fratelli scoprono che la loro mamma iperprotettiva è un'esperta ladra alle prese con un ultimo colpo, e solo loro possono salvarla.

28 AGOSTO
Origini segrete
: Poliziotti (Javier Rey, Antonio Resines) e fan di fumetti e cosplay (Brays Efe, Verónica Echegui) inseguono un killer che ricrea storie sulle origini dei supereroi.

31 AGOSTO
Searching: Una scomparsa misteriosa è al centro di un film ricco di tensione e colpi di scena, dove l'azione si svolge interamente su schermi e monitor.