Marvel

Licantropus: mannari e cacciatori di mostri debuttano nel MCU

Il primo trailer di Licantropus ci ha mostrato Licantropus, Elsa Bloodstone e Man-Thing: cosa sappiamo sullo speciale Marvel di Halloween?

Licantropus: mannari e cacciatori di mostri debuttano nel MCU
Articolo a cura di

Il primo trailer di Werewolf by Night, lo "speciale di Halloween" del 2022 di casa Marvel, è stato mostrato al D23 a inizio settembre. Fin dalle prime immagini, sembra chiaro che Licantropus porterà una ventata d'aria fresca nel MCU, che tanto ha bisogno di proposte innovative sia in termini di trama che dal punto di vista della caratterizzazione dei personaggi e della loro resa tecnica sul piccolo e grande schermo. In effetti, Werewolf by Night si ispirerà agli horror degli anni '30 e '40: una novità (quasi) assoluta per la Casa delle Idee, che riprende a piene mani il citazionismo già visto in WandaVision, traslandolo però su un genere e su un periodo storico completamente diversi. Cerchiamo dunque di capire cosa ci dice della produzione diretta da Michael Giacchino il trailer del D23: quali personaggi sono stati mostrati nel breve video? E soprattutto: quali implicazioni avrà Licantropus sull'MCU?

Un trio da brividi

Il primo trailer di Licantropus conferma essenzialmente due personaggi principali e un interessante cameo: stiamo parlando rispettivamente di Jack Russell - Licantropus, Elsa Bloodstone e Man Thing. Questi tre nomi, però, potrebbero non dire molto ai fan del Marvel Cinematic Universe che non hanno mai letto i fumetti della Casa delle Idee.

Jack Russell, noto come Lincatropus, sarà il protagonista della pellicola e ad interpretarlo sarà Gael Garcia Bernal (Amores Perros, Old, Y tu mamá también). Come vi abbiamo spiegato nel nostro riassunto sulla storia di Licantropus nei fumetti, Licantropus (Werewolf by Night in inglese) è nato nei lontani anni Settanta, con una run da 43 numeri, poi diventati piuttosto famosi per aver introdotto, tra gli altri, anche il personaggio di Moon Knight (infatti Moon Knight potrebbe tornare proprio in Werewolf by Night, almeno per una breve apparizione). Altre serie dedicate a Licantropus sono poi state pubblicate negli anni Novanta e nei primi anni Duemila, ma l'eroe è sempre rimasto secondario nel mondo Marvel. Sicuramente, il punto forte di Jack Russell (pseudonimo di Jacob Russoff) è il fatto di possedere i poteri di un licantropo, tra cui la possibilità di passare dalla forma animale a quella umana in determinate condizioni, che è stata al centro del primo trailer dello speciale di Halloween di casa Marvel.

Accanto a Licantropus, l'altro personaggio principale del film sarà Elsa Bloodstone, interpretata da Laura Donnelly (Tolkien, Merlin, The Nevers).

Figlia dell'immortale cacciatore di mostri Ulysses Bloodstone (che potrebbe a sua volta apparire in Licantropus), Elsa ha seguito le orme del padre, perciò potrebbe essere la principale villain del film (almeno dal punto di vista di Jack Russell - Licantropus). In realtà, Elsa ha avuto una storia editoriale lunga e complessa, unendosi in più occasioni agli Avengers: d'altro canto, la donna non è una "semplice" cacciatrice di vampiri e mostruosità assortite, ma possiede dei veri e propri superpoteri di eredità paterna. Tra questi, ricordiamo la super-forza, la super-velocità e una resistenza sovrumana alla fatica e alle ferite. Come se non bastasse (anche se non sappiamo quanto possa essere utile in Licantropus), Bloodstone è immune ai morsi di vampiro. Nel film, come ci mostra il trailer del D23, la cacciatrice sarà una delle tante personalità coinvolte nella caccia a Licantropus, nonché molto più probabilmente la sua più acerrima nemica.

Infine, in una manciata di frame del trailer del D23 compare il personaggio di Man-Thing, che abbiamo poi visto anche in un bellissimo poster fan-made di Werewolf by Night. Man-Thing, italianizzato in "Uomo-Cosa", è lo pseudonimo di Theodore Sallis, introdotto da Marvel nel 1971 su ispirazione quasi diretta di Swamp Thing della Distinta Concorrenza.

Sallis è un biochimico che riesce a ricreare il siero del super-soldato di Captain America ma, per via di un incidente, finisce per annegare in una palude: qui, il siero del super-soldato si unisce ai liquami paludosi e lo circonda, trasformandolo nell'Uomo-Cosa. Incredibilmente, Man-Thing è uno degli esseri più potenti mai apparsi nei fumetti Marvel, con una super-forza pari a quella di Steve Rogers e una quasi totale invulnerabilità a qualsiasi tipo di ferita, nonché la capacità di teletrasportarsi e di parlare il linguaggio universale. Proprio per questo, l'introduzione dell'Uomo-Cosa potrebbe essere una svolta per l'MCU, facendoci ben sperare nel fatto che Licantropus non sia una storia del tutto autoconclusiva, ma che affondi nella lore del Multiverso Marvel (magari riallacciandosi alla circolazione di siero del super-soldato di cui già si parlava in Falcon and the Winter Soldier) e che possa avere importanti ripercussioni sul suo futuro, o quantomeno sulla parte più "soprannaturale" dell'MCU.

One-shot o pietra militare del MCU?

Per quanto è emerso dal trailer, la trama di Licantropus ruoterà proprio attorno all'omonimo protagonista, braccato da una serie di cacciatori di mostri da cui egli non dovrà solo sfuggire e difendersi, ma che dovrà uccidere a sua volta. Il nodo centrale della trama dovrebbe stare proprio nella dualità tra cacciatore e preda: Licantropus può trasformarsi da umano a lupo e viceversa nelle notti di luna piena e in quelle appena precedenti e che la seguono. Ciò significa che, molto probabilmente, Jack Russell sarà parte del gruppo iniziale dei cacciatori, e solo in un secondo momento scopriremo che questi è in realtà il "mostro" di cui i suoi ex-alleati sono alla ricerca.

Una sorta di Cluedo horror ambientato nel mondo Marvel, insomma, anche se il trailer non dà certezze su chi sia la reale preda dei cacciatori. Anzi, mostrandoci Man-Thing, il video ci lascia il dubbio su chi sia il "vero" mostro della pellicola, nonché su quante creature soprannaturali appariranno nel corso della trama. Considerato il legame tra i Bloodstone e i vampiri, non è così improbabile che qualche riferimento a queste creature emerga durante la storia, magari ponendo le basi per il film su Blade, che uscirà al cinema nel 2023.

Più in generale, il film su Licantropus è l'ennesima "mattonella" del mondo super-soprannaturale Marvel, che nel MCU sembra stare prendendo una strada molto simile a quella già vista nei fumetti: nelle ultime pellicole e serie TV della Casa delle Idee, infatti, abbiamo assistito all'introduzione di personaggi di peso per la parte "mistica" del MCU, come Moon Knight, Black Knight, Doctor Strange e ora Licantropus, mentre nella scena post-credit di Eternals sentiamo la voce di Blade.

In più, in She-Hulk abbiamo visto Donny Blaze, che pur senza essere espressamente collegato a Johnny Blaze vuole mettere la pulce nell'orecchio dei fan circa l'ingresso dell'amato Ghost Rider nel Marvel Cinematic Universe. Insomma, con Licantropus e Bloodstone, sembra che la possibile linup dei Midnight Sons sia quasi completa: al più i Figli della Mezzanotte potrebbero ampliarsi fino a comprendere alcuni eroi del mondo street della Casa delle Idee, come Daredevil (che ha già fatto il suo debutto nel MCU e riceverà la serie Daredevil Born Again nel 2024), Iron Fist o Punisher, che potrebbero a loro volta debuttare nel serial Disney+ dedicato al Diavolo di Hell's Kitchen.

Quasi sicuramente, dunque, Licantropus entrerà nei Midnight Sons: ciò significa che Licantropus sarà pensato come speciale autoconclusivo? Una storia che dovrebbe dunque iniziare e concludersi nel giro di un paio d'ore, senza ulteriori collegamenti con il MCU se non per l'introduzione di due o tre personaggi che verranno approfonditi in altre produzioni. Ma siamo sicuri che le cose stiano proprio così?

In alcuni frame del trailer vediamo infatti degli individui armati in modo diverso dagli altri cacciatori che compaiono nel luogo della caccia al licantropo: sono stati in molti a pensare che queste figure potrebbero segnalare il ritorno della TVA in Werewolf by Night, le cui uniformi sono molto somiglianti a quelle apparse nel trailer. In questo caso, però, la "nuova" TVA sarà molto diversa da quella di Loki, poiché la morte di Colui che Rimane ha portato all'ascesa del "vero" Kang il Conquistatore, che (ri?)vedremo nel corso degli eventi di Ant-Man and The Wasp: Quantumania e della stagione 2 di Loki: che Licantropus abbia molte più implicazioni nell'MCU di quanto ci aspettassimo?

Quanto attendi: Licantropus

Hype
Hype totali: 21
76%
nd