La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe in pillole

Andiamo a vedere assieme, passo per passo, tutta la timeline ufficiale della Fase 4 del MCU, dando le coordinate per ogni prodotto.

speciale La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe in pillole
Articolo a cura di

Anche se il panel della Marvel al San Diego Comic-Con è passato, stiamo ancora facendo fatica ad assimilarlo. Kevin Feige ci ha bombardato di informazioni, come faceva Tony Stark con le sue armi nel primo Iron Man. Film, serie tv, per una Fase 4 mai così seriale e stratificata. Ci è pure stato concesso un peek della Fase 5, che vedrà sicuramente Blade e tutti gli altri big della Casa delle Idee come Black Panther, Captain Marvel e i Guardiani. Ma ora cerchiamo di fare chiarezza, andando in ordine cronologico per una scaletta precisa e puntuale di tutta la Fase 4, in modo da non perdersi nel mare magnum di questo nuovo corso del MCU. Un breve commento a ogni prodotto, qualche aspettativa, data di uscita e link vari agli articoli di approfondimento. Una timeline così precisa che potrebbe usarla Bear Grylls per uscire dalla Foresta Amazzonica. Senza mangiare neanche un millepiedi.

Black Widow - 01/05/2020

La Vedova Nera aprirà le danze al cinema. Ambientato dopo gli eventi di Civil War, Black Widow vedrà la Johansson e altre "vedove nere", tra cui Rachel Weisz e Florence Pugh, quest'ultima giovane allieva di Natasha che potrebbe raccogliere il suo testimone dopo Endgame - dato che non sappiamo se Natasha tornerà effettivamente o no. Sappiamo però che David Harbour sarà Red Guardian, una specie di Cap russo. Il villain del film sarà però Taskmaster, superspia in grado di replicare i movimenti del proprio avversario solo guardandolo. Le aspettative sono comunque alte, per un neo-noir sulla stessa linea di Winter Soldier, dato che dovrebbe avere una quantità abnorme di scene di combattimento. E, si spera, anche Occhio di Falco nella mischia.

The Falcon and the Winter Soldier - Autunno 2020

Prima serie Disney+ dedicata alla Marvel. Sam Wilson dovrà accettare e farsi carico del suo nuovo ruolo come Captain America, aiutato ovviamente da Bucky. Ma la cosa migliore, e piacevolmente inaspettata, è la presenza del fantastico Daniel Brühl, il Barone Zemo proprio di Civil War: questa volta accetterà finalmente il suo destino indossando la maschera. La prima serie Marvel della Fase 4 dovrà far esplodere i fan, per forza. La carne al fuoco è tanta, soprattutto se verrà collegata a Black Widow (visto che entrambi hanno elementi derivati da Civil War). Ci si aspetta quindi una storia che davvero tenga incollati dall'inizio alla fine. Insomma, un film lungo otto ore.

Gli Eterni - 06/11/2020

Il secondo film della Fase 4 ci porta fra le stelle, per un progetto estremamente ambizioso. La pellicola sugli Eterni dovrà infatti introdurre personaggi poco conosciuti, ma tra loro ci sarà Angelina Jolie, quindi non c'è da preoccuparsi. Della trama si sa davvero poco, ma ci saranno per forza i Celestiali e qualche collegamento con i Guardiani della Galassia.

Difficile fare troppe previsioni, soprattutto perché molto verrà dato dal tono del film, e da quanto sarà poi importante ai fini del MCU. Di sicuro i rischi sono altissimi, soprattutto per l'uso massiccio di CGI e il numero di personaggi introdotti. Ma, dopotutto, nessuno si aspettava il miracolo dei Guardiani.

Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings - 12/02/2021

A febbraio si torna sulla Terra, sempre al cinema. È il turno di un'altra scommessa per i Marvel Studios: Shang-Chi. Questo Bruce Lee in salsa Marvel aprirà definitivamente al mercato asiatico, anche grazie a un esaltatissimo Simu Liu, che non vede l'ora di impersonare il supereroe. Cruciale in questo film sarà la presenza dell'organizzazione terroristica dei Dieci Anelli e, soprattutto, del Mandarino (quello autentico) interpretato da Tony Leung. Ci si aspettano tante sane mazzate ben coreografate. Arti marziali miste alla magia del Mandarino, con uno Shang-Chi che, se caratterizzato bene, potrebbe diventare una nuova punta di diamante nel MCU e, perché no, mirare a un posto negli Avengers.

WandaVision - Primavera 2021

Si ritorna su Disney+ per quella che sembra essere una delle serie più ambiziose. "È la cosa più strana che i Marvel Studios abbiano fatto fino a oggi" dice Kevin Feige. Comprensibile, visto che si indagheranno i poteri di Scarlet Witch e ritornerà Visione dopo gli eventi di Infinity War e Endgame. Dobbiamo solo scoprire come. Nel cast anche Teyonah Parris, che interpreterà Monica Rambeau, figlia della Maria già vista in Captain Marvel (era la compagna di volo di Carol Danvers). Rapporto tra Scarlet e Visione e poteri che esplodono. WandaVision potrebbe essere cruciale per il MCU, anche e soprattutto perché la sua fine coinciderà in qualche maniera con l'inizio del film successivo, cioè quello su Doctor Strange.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness - 07/05/2021

Il film più ambizioso di questa Fase 4. Un horror/Marvel diretto da Scott Derrickson, che del mestiere se ne intende. Scarlet sarà nel film, chissà in che stato psicofisico dopo gli eventi della sua serie tv, e il villain sarà Incubo, che potrebbe davvero sconvolgere i piani dimensionali combattendo con Strange e Scarlet. Che il Multiverso sia davvero in arrivo?

È forse il film più atteso della Fase 4, perché potrebbe davvero espandersi visivamente in qualunque ambito. Un film sia sperimentale, con il genere, sia in grado di inserirsi prepotentemente nel futuro del MCU, dando ancora più spazio a un personaggio così amato come quello di Stephen Strange.

Loki - Primavera 2021

Che la serie sia collegata anche agli eventi del film su Strange? Perché la primavera del 2021 potrebbe essere il vero punto di svolta del MCU. La serie sarà ambientata dopo Endgame, quindi con il Loki del 2012 fuggito con il Tesseract, e potrebbe seguire le vicende del Dio degli Inganni nel corso del tempo, magari fino ad arrivare al presente del MCU, riportando un villain così apprezzato e ancora non "maturato" verso il good-bad guy visto nei film dopo The Dark World. Il personaggio è uno dei più amati di sempre, soprattutto grazie all'immensa bravura di Tom Hiddleston. Con questa serie le possibilità sono infinite, sia che si voglia riportare Loki nel MCU, sia che gli si voglia far fare una sorta di percorso collaterale, sempre in funzione del Multiverso.

What If...? - Estate 2021

Primo prodotto di animazione del MCU. La serie approderà sempre su Disney+ e sarà, si spera, un delirio di miniepisodi antologici, magari con animazioni miste, che esploreranno tutte le possibilità infinite del "e cosa sarebbe successo se..." nel MCU, tra cui Marvel Zombi. Soprattutto Marvel Zombi. In questo caso c'è solo da divertirsi. Tutti gli attori del MCU doppieranno le proprie controparti animate e l'aspettativa è alta, soprattutto per le storie assurde che devono venire fuori. Sarà un piacevolissimo divertissement.

Hawkeye - Autunno 2021

Sia che lo vedremo in Black Widow o no, Occhio di Falco tornerà per la sua serie su Disney+. Sarà ambientata sia prima che dopo Endgame, perciò ci sarà tanto per il nostro Clint con cui fare i conti. Ma, soprattutto, la serie introdurrà il personaggio di Kate Bishop, allieva dello stesso Burton che dovrebbe ereditarne il ruolo nel futuro del franchise.

Hawkeye dovrà essere una serie intimista, che vada a regalarci sia Ronin che Occhio di Falco, in un misto di dolore e speranza incarnati dalla bravura di Jeremy Renner. Il passaggio di consegne ci farà scendere una lacrima, poco ma sicuro.

Thor: Love and Thunder - 05/11/2021

Ultimo film della Fase 4. Il già discusso Thor: Love and Thunder vedrà il ritorno di Natalie Portman, che dovrebbe trasformarsi nella nuova Dea del Tuono. Toccherà a Taika Waititi gestire il tutto, anche perché Thor lo avevamo lasciato con i Guardiani alla fine di Endgame. Ci sarà anche Valchiria, sempre impersonata da Tessa Thompson, mentre ancora nulla ci è dato sapere di un eventuale villain. La chiusura della Fase 4 dovrà riannodare un po' i fili fra Terra e Spazio, e Thor potrebbe essere proprio il personaggio giusto. C'è da capire come lo stile di Waititi si inserirà in questo film (è complicato, ma possibile) e se farà subito da apripista per la Fase 5. Magari con un collegamento diretto ai Guardiani.