Justice League, gli scenari che potrebbero accadere nel cinecomics targato DC

In attesa di vedere al cinema la squadra dei super-eroi capitanata da Batman, ecco i tre scenari che potrebbero avverarsi nel film.

Justice League, gli scenari che potrebbero accadere nel cinecomics targato  DC
Articolo a cura di

È un vero e proprio kolossal quello in arrivo nei cinema dal prossimo mese di novembre. Zack Snyder, contestatissimo per aver portato sul grande schermo alcuni fra i personaggi più iconici del mondo DC (critiche che in realtà a volte non sono del tutto costruttive), ora si appresta a compiere una vera e propria impresa dato che sarà proprio lui il regista della Justice League. Il film che raduna sotto lo stesso tetto cinematografico Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg, Flash e Superman (anche se attualmente non si sa come il figlio di Krypton verrà introdotto nella narrazione), è a conti fatti uno fra i lungometraggi a tema più atteso dell'anno. Dovrà faticare per farsi strada nel cuore del pubblico, dopo il fallimento (in termini di gradimento) di Suicide Squad e dopo i continui attacchi da parte della stampa specializzata, eppure la Justice League, dal trailer che è apparso in rete, pare avere tutte le carte in regola per diventare il cinecomics DC che mancava al franchise. Si nota infatti un'attenzione ai dettagli, all'estetica, senza dimenticare un preponderante vena comica. Molti sono gli spunti di riflessione, infinito è il background che la Justice League ha alle spalle, per questo attraverso tre scenari ipotetici, immaginiamo cosa potrebbe accadere nel film di Zack Snyder.

3.La Justice League ed il primo incontro con Darkseid

Sappiamo per certo che il buon Bruce Wayne finirà per radunare questa squadra di forze della natura, per fronteggiare le minacce a cui il mondo si è aperto dopo la dipartita di Superman. Batman e company dovranno infatti affrontare il celeberrimo Steppenwolf ed il suo esercito che, in maniera inaspettata, invaderà la Terra. Il personaggio in realtà è il nipote di Darkseid, tiranno di Apokolips ed acerrimo nemico di Clark Kent. Sarebbe una mossa non del tutto azzardata se il celebre personaggio potesse fare una comparsata già nel primo capitolo del film. Non solo in questo modo si potrebbe esplorare la natura di questo mistico tiranno, nato nello spazio più profondo con la fame di potere e tante ambizioni, ma potrebbe essere anche l'espediente necessario per far tornare Superman nel mondo dei vivi. La comparsa di Darkseid, magari per aiutare il nipote in battaglia, potrebbe essere un interessante risvolto narrativo. Soprattutto perché essendo il tiranno ossessionato dal potere divino, potrebbe essere incuriosito dalla forza sovrumana di Superman e degli altri membri della Justice League.

2. Uno sguardo al passato di Cyborg

Il personaggio è apparso nell'universo DC solo nel 1980, quindi ha una storia molto recente all'interno della Justice League, soprattutto se paragonato ai restanti super-eroi. Rimane uno dei più criptici, uno fra i più accessoriati e che, nel bene o nel male, è un tassello necessario per il grande puzzle che si sta delineando. In arte si chiama Cyborg ma in realtà il vero nome è Victor Stone; chi conosce il personaggio nel mondo dei fumetti sa com'è diventato il primo incrocio uomo-macchina (non a caso è legato alla Star LABS), ma per chi ora si sta approcciando a questo multi-universo, è difficile ricollegare le sue origini. Si spera che il film possa inquadrare, nella maniera più perfettibile possibile, la sua ‘nascita', la trasformazione da giocatore di football ad eroe dalla scintillante armatura. Inserire alcuni flashback potrebbe essere un'ottima scelta, l'importante è che siano strutturati bene e non allunghino di troppo la corposità del film.

1.Una romance fra Batman e Wonder Woman

Lo sappiamo che in molti vorrebbero vedere Batman insieme a Catwoman, ma dato che al momento non sarà possibile (e forse mai lo sarà dopo il fallimento del film dedicato alla donna gatto), potrebbe essere interessante vedere un avvicinamento fra Bruce e Diana Prince. Nei fumetti i due personaggi si sono avvicinati molto spesso, anche se a causa delle paure di Bruce, la loro liaison non è durata molto, ma il film della Justice League potrebbe essere l'occasione perfetta. Già in Batman V Superman sia Bruce che Diana hanno trovato un'alchimia perfetta; molti sono stati i giochi di sguardi ed enorme è la tensione sessuale. Quindi in un contesto del genere e con una battaglia che potrebbe mettere fine al mondo come ora lo conosciamo, potrebbe essere un espediente narrativo molto interessante, in modo tale che la relazione fra i due possa approfondire le sfumature caratteriali di Batman e Wonder Woman. Anche i due attori, Ben Affleck e Gal Gadot, hanno una perfetta alchimia, quindi perché non intromettere la tematica romance in Justice League? Oltretutto sarebbe un passo in avanti per i film a tema e potrebbe essere una strategia interessante per ammiccare al pubblico femminile.

Che voto dai a: Justice League

Media Voto Utenti
Voti: 260
6.9
nd