Jim Carrey sarà il villain di Sonic The Hedgehog: la migliore scelta possibile?

Il villain di Sonic The Hedgehog potrebbe cambiare l'intero film, soprattutto adesso che il ruolo è stato affidato a Jim Carrey.

Jim Carrey sarà il villain di Sonic The Hedgehog: la migliore scelta possibile?
Articolo a cura di

Lo scorso 31 maggio abbiamo scritto un piccolo focus su un film che ci sta particolarmente a cuore, poiché porta su grande schermo - e in live action - una grande icona dell'infanzia/adolescenza videoludica di molti di noi: Sonic The Hedgehog. In quella occasione l'ultima notizia disponibile era l'arrivo nel cast di una star internazionale del calibro di James Marsden, recentemente apparso in Westworld. L'articolo si concludeva poi dando largo spazio al mitico Dr. Robotnik, sottolineando come la sua caratterizzazione avrebbe potuto cambiare le sorti di un film molto difficile da realizzare.
Del resto i giochi originali SEGA non puntavano certo alla profondità delle storie, facevano perno soprattutto sul veloce e sfrenato gameplay, cosa che su schermo viene per forza di cose a mancare. A fare il bello e il cattivo tempo sarebbe proprio un villain scritto e interpretato in maniera divina, e anche la Paramount pare lo abbia capito: sembra che addirittura un mattatore come Jim Carrey sia stato confermato per il ruolo dell'antagonista.

Il miglior mondo possibile

Una notizia che sinceramente ci ha fatto sgranare gli occhi, poiché parliamo di uno dei più grandi caratteristi degli ultimi 30 anni, sicuramente capace di dare forma e spessore adeguati a Robotnik. Già immaginiamo i suoi occhi folli e spiritati sotto gli spessi e iconici occhiali del personaggio, ingrossato da un pancione scenografico e impreziosito da baffi arancioni oltremisura.
Probabilmente il grande studio hollywoodiano non avrebbe potuto fare una scelta migliore, per un progetto in grado ora di generare finalmente serio e fondato hype fra gli appassionati. Inoltre possiamo soltanto immaginare cosa potrà fare la macchina del marketing con un nome simile, ancora capace di richiamare folle di fan nei cinema del pianeta.

Grandi responsabilità

Il Dr. Robotnik potrebbe inoltre rilanciare il lato comico di Carrey, che per molto tempo è stato preda di un'inguaribile depressione - dentro e fuori dal set. È dal 2014, dal sequel fuori di testa Scemo & + Scemo 2, che l'attore non interpreta ruoli smaccatamente comici, mentre è ancor più tragica la sua storia personale e privata.

La morte di una sua ex fidanzata per un'overdose di farmaci lo ha gettato in una spirale di disperazione dalla quale è stato difficile uscire. A oggi, a 56 anni, Jim Carrey sembra una persona nuova e Robotnik potrebbe essere, con quella lucida follia che trasforma la natura in qualcosa di meccanico, il suo ritorno in grande stile.
Ora la palla passa nelle mani degli sceneggiatori, che hanno ancora più responsabilità: devono non solo rendere accattivante un personaggio iconico del mondo dei videogiochi, riadattando un porcospino blu per la finzione live action, ma anche dar risalto a un villain che potrebbe determinare il vero successo dell'operazione. Per una volta possiamo accantonare l'ascia riservata alle console war e tifare tutti per un unico, prezioso obiettivo comune: ottenere un film rispettoso e divertente sull'eccentrico Sonic, amico fidato di mille avventure, con un grande e temibile villain, Speriamo non sia una missione impossibile.

Che voto dai a: Sonic - Il Film

Media Voto Utenti
Voti: 44
7.8
nd