I migliori Blu-ray in uscita a marzo 2020, da Le Mans' 66 a Knives Out

Andiamo a scoprire le uscite più attese per il mercato home video di marzo 2020, da Un giorno di pioggia a New York a Terminator: Destino oscuro.

speciale I migliori Blu-ray in uscita a marzo 2020, da Le Mans' 66 a Knives Out
Articolo a cura di

Intensi biopic a sfondo automobilistico, raffinati gialli alla Agatha Christie e deliziose commedie romantiche. Il mercato home video di marzo regala grosse soddisfazioni agli amanti del cinema, con l'arrivo di titoli cult dell'ultima stagione (alcuni dei quali anche protagonisti alla notte degli Oscar), sia per ciò che concerne opere d'autore che per roboanti blockbuster. Nella nostra top 3 abbiamo inserito l'agonistico Le Mans' 66 - La grande sfida di James Mangold, con protagonisti Christian Bale e Matt Damon, il chirurgico Cena con delitto - Knives Out di Rian Johnson (con un super-cast) e l'ultima fatica di Woody Allen, il Un giorno di pioggia a New York.
Il prossimo mese vede l'uscita anche di altri film molto attesi come i sequel Doctor Sleep - seguito di Shining - e il divertente Zombieland: Doppio colpo, il discusso nuovo capitolo Terminator: Destino oscuro, il magnifico L'ufficiale e la spia di Roman Polanski, L'immortale tratto dalla serie Gomorra, il folle Climax di Gaspar Noé, un capolavoro come Roma di Alfonso Cuarón e il post-apocalittico, diretto e interpretato da Casey Affleck, Light of My Life, oltre al resto delle proposte che trovate al solito nella consueta panoramica finale.

Le Mans' 66 - La grande sfida - 11 marzo

Il film racconta la storia dell'intrepido pilota britannico Ken Miles e dell'ambiziosa missione del designer americano Carroll Shelby di costruire la rivoluzionaria auto da corsa che avrebbe permesso a Ford di tenere testa all'invincibile Ferrari.
Da una parte la lotta ostinata di Shelby contro il modus operandi alla fabbrica Ford, colpevole di non avere quella mentalità vincente invece molto presente nella scuderia di Enzo Ferrari, dall'altra le difficoltà economiche in cui versa Miles, che lo convincono a dare il tutto per tutto nell'offerta di pilotare il nuovo bolide della Ford per la 24 Ore di Le Mans. Tra ostacoli ai piani alti della compagnia e difficoltà personali, la strada verso la vittoria sarà molto più ardua del previsto.

James Mangold firma questo atteso biopic, in lingua originale conosciuto come Ford v Ferrari, costato circa 100 milioni di dollari e con Christian Bale e Matt Damon assoluti protagonisti. Un'opera dal sapore classico nella messa in scena e relativa narrazione, che sfrutta al meglio il solido cast e regala una sana retorica ad alto tasso di emozioni, con sequenze automobilistiche che lasciano con il fiato sospeso fino all'ultima, magnifica, curva.

Cena con delitto - Knives Out - 19 marzo

Quando il famoso scrittore di romanzi gialli Harlan Thrombey viene misteriosamente ritrovato morto nella sua tenuta, subito dopo il suo ottantacinquesimo compleanno, il detective Benoit Blanc è incaricato di indagare sull'omicidio. Dalla famiglia allo staff, Blanc valuta tutte le possibili soluzioni per scoprire la verità dietro la morte prematura di Harlan, facendosi largo tra un nugolo di segreti e di misteri che circondano la misteriosa dipartita.

Il regista Rian Johnson, a due anni dal discusso Star Wars - Gli ultimi Jedi (2017), torna dietro la macchina da presa e firma il suo personale omaggio ai gialli "alla Agatha Christie". Osannato dalla critica americana, il film vanta un cast delle grandi occasioni che comprende Daniel Craig, Christopher Plummer, Chris Evans, Ana de Armas, Jamie Lee Curtis, Don Johnson, Michael Shannon, Toni Collette, LaKeith Stanfield, Katherine Langford e Jaeden Martell.
Cena con delitto - Knives Out è un'opera chirurgicamente perfetta dal punto di vista narrativo, in grado di offrire colpi di scena in serie su un'atmosfera sospesa tra una cinica ironia e una tensione costante che si dipana nelle complesse dinamiche familiari.

Un giorno di pioggia a New York - 26 marzo

Woody Allen torna a Manhattan con Un giorno di pioggia a New York, una commedia romantica che racconta la storia di due fidanzatini del college, Gatsby (Timothée Chalamet) e Ashleigh (Elle Fanning), i cui piani per un weekend romantico da trascorrere insieme a New York vanno in fumo non appena mettono piede in città. I due, fin dal loro arrivo nella metropoli, si ritrovano separati e si imbattono in una serie di incontri casuali e bizzarre avventure, ciascuno per proprio conto, che porteranno a complesse riflessioni sul loro legame.

Il rinviato film di Woody Allen, che torna nella Grande Mela per raccontarci con il suo iconico stile una storia dal sapore magico, arriva finalmente in home video per emozionare tutti coloro che non hanno potuto vederlo in sala. Una fiaba romantica in cui l'umorismo tipico del cineasta non ha perso colpi, tra gag e dialoghi ricchi di spunti e citazioni che divertono dall'inizio alla fine, grazie anche all'ottimo affiatamento tra l'eterogeneo cast che, oltre a Chalamet e la Fanning, vanta le partecipazioni di Selena Gomez, Jude Law, Liev Schreiber, Rebecca Hall e Diego Luna.

Panoramica uscite

4 MARZO
Le verità: Il regista giapponese Kore-eda Hirokazu protagonista di una lunga passeggiata dolce-amara nella fredda Parigi, fra verità e menzogne.
L'età giovane: L'ultimo film dei fratelli Dardenne.
Ailo - Un'avventura tra i ghiacci: Film avventuroso a sfondo ambientalista incentrato sul primo anno di vita di una renna.

5 MARZO
Doctor Sleep: Mike Flanagan firma un adattamento coraggioso, che rispetta i romanzi di King e al tempo stesso omaggia (forse troppo) il film di Kubrick.
Zombieland: Doppio colpo: La disfunzionale famiglia composta da Emma Stone, Woody Harrelson, Eisenberg e la Breslin torna in un sequel riuscito e molto divertente.
Cetto c'è, senzadubbiamente: Antonio Albanese torna alla sua maschera preferita imitando le assurdità della politica odierna in una commedia grottesca e mediamente riuscita.
Pupazzi alla riscossa - Uglydolls: Prodotto da Robert Rodriguez, il film d'animazione ispirato ai peluche Uglydolls delude purtroppo sia sul piano estetico che narrativo.
Sono solo fantasmi: Il nuovo film di e con Christian De Sica, a caccia di fantasmi insieme a Carlo Buccirosso e Gianmarco Tognazzi.
L'uomo del labirinto: Donato Carrisi adatta un suo romanzo in un film con Dustin Hoffman e Toni Servillo.

11 MARZO
Terminator: Destino oscuro: Tim Miller dirigere il capitolo migliore del franchise dai tempi di Terminator 2, dall'azione mozzafiato e con una Linda Hamilton in grande spolvero.

12 MARZO
L'ufficiale e la spia: Roman Polanski torna dietro la macchina da presa affrontando la vera, appassionante vicenda del controverso caso Dreyfus.
Countdown: Horror su un'app "assassina".
Deep - Un'avventura in fondo al mare: In questo film d'animazione ambientato tra i fondali marini, un piccolo polpo e i suoi inseparabili amici partono per un'incredibile avventura.

17 MARZO
Takara - La notte che ho nuotato: Delicato film giapponese che ci accompagna nella vita di un bambino di sei anni.
The Informer - Tre secondi per sopravvivere: Thriller poliziesco diretto da Andrea Di Stefano con protagonisti Joel Kinnaman e Rosamund Pike.
La belle époque: Il regista francese Nicolas Bedos firma una pellicola nostalgica con Daniel Auteuil.

19 MARZO
Cold Blood: Action thriller con Jean Reno e Sarah Lind.
L'immortale: Marco D'Amore è protagonista e regista di un film potente e introspettivo, che segna un'altra grande prova per il cinema italiano.
Climax: Un gruppo di ballerini organizza un party per festeggiare l'inizio dell'imminente tour, ma qualcuno droga i loro cocktail. Il nuovo, folle, film di Gaspar Noé.
Light of My Life: Casey Affleck scrive, dirige e interpreta il suo primo lungometraggio, un toccante racconto post-apocalittico.
Look Away: Torbido thriller con Jason Isaacs e Mira Sorvino.
Ploi: Film d'animazione su un simpatico pulcino.
Nancy: Nel film d'esordio della regista Christina Choe, Andrea Riseborough veste i panni di una donna che svela un inquietante mistero sul proprio passato.

25 MARZO
Midway: Roland Emmerich firma un film di guerra mediamente appassionante e cinematograficamente fuori tempo massimo.
Frozen II - Il segreto di Arendelle: Elsa, Anna, Kristoff, Sven e Olaf tornano in un sequel ambizioso, maturo, magico e mediamente riuscito, al netto di un drastico calo dell'effetto novità.

26 MARZO
Roma: Alfonso Cuaròn usa sguardo e tecnica per portarci indietro nel tempo, in una Città del Messico poetica e brutale in cui vita e arte s'incontrano.