Gli Incredibili 2 convince la critica americana: le prime recensioni oltreoceano

Scaduto l'embargo, finalmente sono uscite le prime critiche americane a proposito de Gli Incredibili 2, un film in grado di convincere ma non di esaltare.

speciale Gli Incredibili 2 convince la critica americana: le prime recensioni oltreoceano
Articolo a cura di

Dopo aver atteso ben 14 anni, la famiglia di supereroi più colorata e divertente del panorama cinematografico sta finalmente per tornare sul grande schermo. Pensiamo ovviamente ai protagonisti de Gli Incredibili 2, il nuovo film Pixar che continua le buffe avventure del film originale del 2004, che i giornalisti americani hanno già potuto vedere e recensire. A embargo scaduto, possiamo così sapere finalmente cosa pensa la critica oltreoceano, se questo atteso sequel sarà una sorpresa oppure un totale fallimento dettato dalla mancanza d'inventiva. Partiamo dal pensiero di Todd McCarthy dell'Hollywood Reporter, che ha scritto: "Sicuramente non colpisce il bersaglio come il primo film, parliamo comunque di un prodotto coinvolgente spinto soprattutto dai personaggi principali. Aspettare 14 anni è valso a qualcosa". In poche righe capiamo dunque che è inutile aspettarsi un lavoro migliore del primo Gli Incredibili, e questo era prevedibile, allo stesso tempo però è un'opera che funziona e si lascia trasportare dal carisma dei protagonisti, ma non è l'unica critica a disposizione.

Cultura pop

David Edelstein di Vulture ha detto: "Il nuovo film di Brad Bird è, ancor più del suo predecessore, un ottimo lavoro d'animazione, ma soprattutto è un grande lungometraggio sui supereroi. È la prova che creare un film in stile Marvel con un tono più giocoso, armonioso e divertente, con sequenze ricche di stile più che di esplosioni, è possibile. Brad Bird è un grandioso regista oltre a essere un superbo animatore, ha creato il miglior prodotto ibrido degli ultimi anni." Edelstein dunque lancia fra le righe una frecciata diretta alla Casa delle Idee, ma loda soprattutto il talento di un maestro come Brad Bird, autore fra le altre cose di Ratatouille, Il Gigante di Ferro, Mission: Impossible - Protocollo Fantasma e proprio Gli Incredibili. Michael O'Sullivan del The Washington Post invece scrive: "L'aspetto più intrigante de Gli Incredibili 2 è che sguazza nella cultura pop ma allo stesso tempo la critica ferocemente, è appassionante vedere come un sequel possa mettere in discussione la sua stessa esistenza pur godendone."

Azione vs concetto

Certo non è mancata qualche stoccata dalle sfumature negative, Sam Adams di Slate ha scritto: "Brad Bird vorrebbe essere un regista di concetto, delle idee, eppure Gli Incredibili 2 raggiunge il suo picco massimo con le sequenze di pura azione, che sono eleganti, scorrevoli, e rendono il resto del film più goffo." Anche secondo Bilge Ebiri di The Village Voice il film non sviluppa a dovere gli ottimi spunti che crea: "Inizialmente c'è uno splendido dialogo a tavola fra Mr. Incredible e Elastigirl sull'importanza di cambiare alcune leggi quando queste diventano ingiuste ('Ci vogliono altre leggi per cambiarne una diventata ingiusta, altrimenti sarebbe il caos' 'Che è esattamente quello che abbiamo'). Uno scambio molto filosofico, d'alto valore sociale, che però si perde con il passare della narrazione e degli eventi. Non va a modificare nessuna sequenza in modo significativo". Chiudiamo con la critica di Richard Lawson di Vanity Fair, che ha detto: "Gli Incredibili 2 è un film corposo, intelligente e avvolgente, anche se come ogni altro film della Pixar appare ai miei occhi troppo sicuro di se, troppo carino e lucido; potrei dire troppo compiaciuto. Probabilmente è la critica politica all'interno di una commedia familiare che mi disturba, ma non eccessivamente da rovinare l'esperienza generale." Per chiudere con un gioco di parole di Brian Truitt di USA Today, sembra che questo nuovo Gli Incredibili 2 "non sia del tutto incredibile", eppure sembra portare con se la classica poetica Pixar che quasi mai delude del tutto e sinceramente non vediamo l'ora di vederlo con i nostri occhi - nelle sale italiane dal 19 settembre 2018.

Quanto attendi: Gli Incredibili 2

Hype
Hype totali: 47
82%
nd