Fast & Furious: il punto della situazione sullo spin-off con Hobbs e Shaw

Riepilogo sull'attuale stato dei lavori dello spin-off della discordia che arriverà prima di Fast & Furious 9, insieme alla serie animata Netflix.

speciale Fast & Furious: il punto della situazione sullo spin-off con Hobbs e Shaw
Articolo a cura di

Cominciata nel 2001 con il primo film diretto da Rob Cohen, la saga di Fast & Furious è a oggi una delle più longeve della storia del cinema, con ben otto film all'attivo e introiti importanti che superano i 5 miliardi di dollari.
Soprattutto il quinto e il settimo capitolo, però, hanno segnato una svolta importante per la serie. Il film diretto da Justin Lin ha infatti dettato le linee guida che avrebbero poi continuato la saga, inventandosi da quel momento in poi, un lungometraggio dopo l'altro, sequenze action sempre più assurde e adrenaliniche.
Fast & Furious 5 è anche stato il primo prodotto della serie a presentarci il personaggio amatissimo di Luke Hobbs, così apprezzato dal grande pubblico che è persino riuscito a scalzare nel cuore di molti appassionati il Dominic Toretto di Vin Diesel.
Il merito della riuscita su schermo di Hobbs è tutto di Dwayne "The Rock" Johnson, l'attore più pagato, richiesto e seguito del momento, che deve gran parte del suo successo e della sua fama proprio a Fast & Furious, tanto da arrivare a proporre alla Universal Pictures uno spin-off dedicato proprio al suo muscoloso personaggio, alimentando le ire di Vin Diesel.
Ricordiamo, infatti, che le riprese dell'ottavo capitolo del franchise non sono state le più serene per le due star, proprio a causa della proposta di uno spin-off con protagonisti Hobbs e il Deckard Shaw di Jason Statham, progetto oggi in pre-produzione, con un regista già ingaggiato e i casting in corso.
Questo ha comportato uno slittamento obbligato del già annunciato Fast & Furious 9 e il malcontento tra le fila della Famiglia, che alla fine ha dovuto comunque abbassare la testa di fronte all'enorme potere contrattuale e mediatico di Johnson, pronto adesso a iniziare un'avventura "laterale" a quella di Toretto e compagnia, chissà con quali risultati. Ma a che punto è questo spin-off?

Una corsa in due

Ebbene, la pre-produzione di Hobbs and Shaw - Nemici amici (tanto per citare anche il classico Disney) è in una fase molto avanzata. Secondo il puntuale Omega Underground, infatti, la tabella di marcia sarebbe serrata e con una programmazione già pronta.
L'inizio delle riprese sarebbe così fissato già il prossimo 4 settembre, con delle location che spazieranno tra Atlanta, in Georgia, le Hawaii e il Regno Unito, sicuramente Londra, sia per una questione di sgravi fiscali, sia perché - nell'economia della storia di Deckard - è la casa della Famiglia Shaw.
La data di inizio riprese sarebbe poi più che plausibile al netto degli impegni di Johnson, che terminerà sul set dell'atteso Jungle Cruise il prossimo 31 agosto, iniziando subito questa nuova avventura nei ritrovati panni di Hobbs. C'è però di più, e questa volta legato alla trama vera e propria dello spin-off.
Come annunciato ormai mesi fa, l'ottimo David Leitch (Deadpool 2, Atomica Bionda) è stato scelto per dirigere il progetto, e questo ha dato vita a insistenti rumor che vorrebbero un ritorno di Charlize Theron nei panni della villain Cipher, sopravvissuta all'ottavo capitolo del franchise e con un conto effettivamente in sospeso con Shaw.
Lo stesso Leitch ha inoltre aggiunto di essere intenzionato "a fare evolvere il mondo dei due protagonisti, dando al contempo un'impronta molto personale al film", il che fa ben sperare in un prodotto ben confezionato con una regia action ispirata e mozzafiato, come negli ultimi lavori leitchani.
Ulteriori dettagli a proposito dello spin-off sono bellamente tenuti sotto chiave, ma con i casting ormai iniziati è trapelato che la produzione sta cercando una giovane attrice per il ruolo della figlia di Hobbs, vista brevemente sia in Fast & Furious 7 che nell'ultimo film.

Dalla parte di Shaw, invece, dovrebbero tornare sia Helen Mirren che Luke Evans, a vestire i panni di madre e fratello di Deckard, con l'aggiunta di Vanessa Kirby in quelli di un'inedita sorella.
L'attrice, si vocifera, sarebbe alle trattative finali per ricoprire il ruolo, anche se non sappiamo quanta importanza avrà all'interno del racconto. Per scoprirlo, sicuramente, bisognerà attendere ancora un po', almeno l'inizio delle riprese, così da avere una prima occhiata dei protagonisti direttamente dal set.
L'uscita dello spin-off di Fast & Furious è prevista attualmente per il 2 agosto 2019, sperando che tutto proceda Veloce e non si creino fastidiosi e Furiosi alterchi tra cast e produzione.

Che voto dai a: Fast & Furious 8

Media Voto Utenti
Voti: 53
6.3
nd