Fast & Furious 8: sarà Vin Diesel e Charlize Theron vs 'la famiglia'

È uscito il trailer di Fast and Furious 8 (The Fate and The Furious), con un Vin Diesel infedele e una Charlize Theron diabolica. Ecco il commento a caldo.

Fast & Furious 8: sarà Vin Diesel e Charlize Theron vs 'la famiglia'
Articolo a cura di

Ma che è successo a Dominic Toretto? Proprio lui, l'integerrimo pater familias, guida morale dell'intero cast di Fast and Furious, volta le spalle ai suoi fratelli per la prima smorfiosetta dei quartieri alti? Pare proprio di sì, almeno stando al nuovo trailer di The Fate of The Furious (ovvero Fast & Furious 8), ottavo capitolo della saga più tamarra di sempre. Con un roboante evento a Time Square - New York - la Universal Pictures ha presentato i primi 3 minuti di scene montate, che in queste ore agitano le pance e gli appetiti di milioni di fan. È un trailer che svela molto - forse troppo - e anticipa almeno metà della trama del film. Insomma c'è il rischio di rovinarsi il gusto della sorpresa: perciò, a chi volesse arrivare in sala "vergine" di informazioni, consigliamo di evitarne accuratamente la visione.


In marcia

Si parte in quarta, come da tradizione. Il gruppo sta portando a compimento una missione, alla guida dei loro bolidi. C'è la consueta fuga dalla polizia, una wrecking ball che distrugge macchine e qualche accelerata al sapore di NOS: ordinaria amministrazione per il team guidato da Dom. Peccato che proprio lui decida di mandare all'aria quel "lavoretto coi fiocchi", buttando fuori strada Hobbs (Dwayne Johnson) e scappando dai compagni. Così scopriamo che il personaggio di Vin Diesel tramava qualcosa alle spalle della squadra, d'accordo con la perfida Chiper, interpretata da Charlize Theron. Un vero e proprio tradimento, da cui si sviluppa l'intera vicenda di Fast & furious 8 - The Fate and The Furious: Hobbs finisce in carcere e al resto della famiglia toccherà catturare il loro ex-compagno, per evitare che compia altre malefatte con la nuova amichetta bionda. Per riuscirvi, verrà arruolato addirittura Deckard Shaw (Jason Statham), nemico giurato di Dominic & Co. nei capitoli precedenti.

Cuba libre (con ghiaccio)

Scene imperdibili? Almeno tre o quattro: c'è una scazzottata tra Dwayne Johnson, che vedremo anche in Baywatch e Jason Statham, che già di per sé vale il costo del biglietto. Poi c'è un surreale inseguimento tra i ghiacci dell'Islanda, che coinvolge carri armati, Lamborghini arancioni e un sottomarino (!!). Infine un bacio appassionato tra Vin Diesel e Charlize Theron, che chiude il trailer e ci lascia con il fiato sospeso. Commenti? Ce ne sarebbero parecchi da fare: il primo riguarda il cast. A parte Charlize Theron, che spicca con le sue treccine bionde, le new entries rimangono tutte defilate. Scott Eastwood appare per una manciata di secondi, Hellen Mirren neanche si vede, così come Lucas Black, vera incognita del nuovo capitolo. E gli inseguimenti? Ne vedremo, ma è ovvio che la saga sta prendendo una piega differente. Aumentano le sparatorie, le esplosioni e le scazzottate, diminuiscono le corse clandestine. Sintomo che F&F si sta adeguando agli standard dell' action americano, tradendo lo spirito out of law dei primi capitoli. Infine un pensiero va a Paul Walker. Inutile girarci attorno: senza Brian O'Conner, la saga non è più la stessa. Oltretutto, non è chiaro come gli sceneggiatori giustificheranno la sua assenza: basta un ritiro a vita privata con moglie e prole per riempire il grande vuoto lasciato dopo la morte? Nel trailer lo vediamo in una fotografia stropicciata: ha senso ridurre il mitico O'Conner a "santino" che Dom tiene nel portafoglio? Alla fine del trailer, qualche dubbio sulla necessità di un ottavo capitolo affiora, contro-bilanciato dalla curiosità per i nuovi elementi messi in campo. Il 13 aprile prossimo, data d'uscita di Fast and Furious 8, scopriremo se la saga ha ancora il carburante necessario per continuare fino al decimo capitolo, o se sarebbe stato più dignitoso uscire di scena.

Che voto dai a: Fast & Furious 8

Media Voto Utenti
Voti: 53
6.3
nd