Dylan O'Brien e Maze Runner: La Rivelazione, una star in ascesa

È un periodo di affermazione per l'ex divo di Teen Wolf, ora al cinema con Maze Runner: La Rivelazione. Diamo uno sguardo alla sua carriera di attore.

speciale Dylan O'Brien e Maze Runner: La Rivelazione, una star in ascesa
Articolo a cura di

A soli 27 anni Dylan O'Brien è, a oggi, uno fra gli attori più promettenti di Hollywood. Figlio di un'insegnante di recitazione e di un cameraman, è cresciuto nelle vicinanze di New York, ma solo quando si è trasferito all'età di 12 anni in California ha cominciato ad assaporare l'idea di diventare un attore. Nel 2009 comincia a studiare recitazione e, dopo una breve carriera da youtuber, arriva il successo nel 2011 quando approda in TV nella serie Teen Wolf, trasmessa per sei anni sul network di MTV America. Da quel momento in poi, Dylan O'Brien ha cominciato a farsi strada fra ruoli più e meno importanti in film di grande impatto, è infatti celebre non solo per aver interpretato il personaggio di Stiles nella serie di MTV, anche per aver preso parte a The Maze Runner.
La saga distopica ispirata ai romanzi di James Dashner torna al cinema dal primo febbraio per il terzo e ultimo capitolo, in cui Dylan O'Brien sarà di nuovo l'indomito Thomas. Occhi da cerbiatto, sorriso sghembo, fisico asciutto e ironia contagiante sono le qualità fondamentali che hanno reso celebre il giovane attore che, con determinatezza e scelte di stile, si sta facendo strada nel cuore del pubblico e della critica. Ha ancora molta strada da fare ma, essenzialmente, la sua carriera si può suddividere in tre grandi blocchi.

Teen Wolf: la TV come trampolino di lancio

Nel 2011 per il network musicale per eccellenza è stata una vera e propria scommessa lanciare la serie TV di Teen Wolf, liberamente ispirata all'omonimo lungometraggio del 1985. È stato un successo strepitoso tanto è vero che lo show è andato in onda per sei lunghi anni, fra alti, bassi e tanti colpi di scena. Dylan O'Brien è stato uno dei personaggi più amati, perché è stato capace di regalare al personaggio di Stiles le giuste sfumature. Nella serie è stato amico di Scott, il protagonista, più e più volte ha dovuto lottare con mostri e demoni di ogni tipo e durante la stagione 3 è diventato persino il villain della serie, perché posseduto da uno spirito malvagio, particolarità che ha regalato al suo personaggio una marcia in più. Da quel momento in poi per Dylan O'Brien si sono aperte le porte anche del grande cinema.

The First Time: il debutto al cinema con stile

Nello stesso periodo in cui Teen Wolf cominciava a far presa sul pubblico, l'attore ha preso parte a un'adorabile RomCon che qui in Italia è passata quasi inosservata, dal titolo The First Time. Ha diviso il set con Britt Robertson, la star di The Secret Circle, con cui ha dato il giusto spessore a un film convenzionale ma dolce come una caramella gommosa. Distribuito nelle sale nel 2012, questo è stato il primo lavoro da attore protagonista a cui Dylan O'Brien abbia preso parte. Nell'interpretare l'insicuro Dave, l'attore si è dimostrato essere molto versatile, riuscendo a giocare con agilità con temi seriosi e divertenti. Ma il successo non si è fermato certo qui.

The Maze Runner: distopia I love you

Dopo una parte in Stagisti, film con Vince Vaughn e Owen Wilson, nel 2014 l'attore prende parte al primo fortunato capitolo di The Maze Runner, la saga distopica diretta da Wes Ball che, dal primo febbraio 2018, torna al cinema per il gran finale. Appeso al chiodo il vestito di Stiles, Dylan O'Brien interpreta Thomas, un ragazzo di belle speranze che, senza nessun ricordo della sua vita passata, si trova a combattere per la sopravvivenza in un mondo decimato da un virus . Alla luce del successo, l'attore riprende il ruolo anche nel sequel e, nel frattempo, non solo recita a fianco di Mark Wahlberg in Deep Water, ma assurge a protagonista nell'action thriller American Assassin, nel quale divide lo schermo con Michael Keaton. C'è ancora molta strada da fare, ancora tante montagne da scalare ma, con una carriera del genere alle spalle, Dylan O'Brien, presto o tardi, diventerà una nuova stella nel firmamento di Hollywood.

Che voto dai a: Maze Runner - La Rivelazione

Media Voto Utenti
Voti: 15
5.9
nd