Deadpool 3 sarà la fine del Multiverso Marvel? I rumor spiegati

Dall'inclusione di Wolverine alla villain al femminile, tutto ciò che sappiamo su Deadpool 3: sarà la fine del Multiverso Marvel per come lo conosciamo?

Deadpool 3 sarà la fine del Multiverso Marvel? I rumor spiegati
Articolo a cura di

Deadpool 3 esiste, e già tanto basta per mandare in visibilio i fan del mercenario chiacchierone, rimasti a bocca asciutta ormai dal lontano 2018, quando Deadpool 2 è uscito al cinema. Il terzo capitolo della serie dedicata al supereroe di casa Marvel è in lavorazione ormai da tempo, e già ne conosciamo scrittori, regista e produttori. Solo di recente, però, le indiscrezioni sul nuovo progetto di Disney e Marvel hanno ripreso a fare il giro del web, complice anche l'annuncio del ritorno di Hugh Jackman come Wolverine, che dovrebbe accompagnare Deadpool nelle sue avventure per l'MCU e che ha fatto esplodere l'hype per il film.

Cerchiamo dunque di districarsi tra i numerosi rumor e leak che circondano la pellicola della Casa delle Idee in arrivo l'8 novembre 2024 al cinema, facendo luce su cosa possiamo aspettarci da Deadpool 3, quali personaggi faranno la loro comparsa e quale potrebbe essere la trama della produzione d'esordio dell'eroe di Ryan Reynolds nel Marvel Cinematic Universe.

Un road movie nel Multiverso

Partiamo da ciò che sappiamo per certo: oltre a Deadpool, la cui presenza è scontata, in Deadpool 3 ci sarà anche Wolverine, che sarà interpretato da Hugh Jackman. Una novità che porta con sé una serie di implicazioni non da poco: innanzitutto, lo stesso Ryan Reynolds ha spiegato che Deadpool 3 rispetterà il finale di Logan, che concludeva la parabola di Wolverine con la morte dell'X-Man tra le braccia di Laura Kinney, mutante meglio nota come X-23 nell'universo dei mutanti Fox.

In altre parole, Wolverine non è magicamente tornato in vita: quello interpretato da Hugh Jackman è un personaggio che, nel suo universo di provenienza, è già morto e ha completato il suo arco narrativo. Ma allora come è stato possibile inserire il Logan della Fox nel nuovo film su Deadpool? La risposta è che il Multiverso rende tutto possibile, e probabilmente la versione di Wolverine che vedremo in Deadpool 3 sarà prelevata da un momento della timeline dell'universo Fox precedente agli eventi di Logan, oppure da un altro universo, nel quale però il personaggio mantiene le stesse sembianze della controparte Fox: nulla di troppo strano, specie se consideriamo che anche il Professor X di Terra-838 è uguale a quello della Fox, poiché viene sempre interpretato da Patrick Stewart. Di più: è possibile che anche il Wolverine che vedremo in Deadpool 3 arrivi da Terra-838, dove le vicende dei mutanti sembrano aver vissuto un'evoluzione ben diversa da quella dell'universo Fox. Ma per ora quest'ultima è una speculazione senza alcuna prova certa.

Ciò che le dichiarazioni di Ryan Reynolds e di Hugh Jackman sembrano lasciar intendere è che Deadpool 3 sarà l'ultimo film di Wolverine, o quantomeno del Wolverine che abbiamo imparato a conoscere e amare negli ultimi anni.

In altre parole, non aspettatevi che la variante del MCU di Arma X sia la stessa del mondo Fox, perché potreste rimanere delusi. Altra conferma, questa volta proveniente da Hugh Jackman, è che il Wolverine di Deadpool 3 sarà arrabbiato, o quantomeno lo sarà molto più di quello di Logan: insomma, più scene d'azione, anche cruente, per un film che già sappiamo non sarà necessariamente adatto a tutti. La dichiarazione di Jackman dunque rivendica il mantenimento dello "stile Deadpool" dopo il passaggio a Disney dell'IP ma, forse, rappresenta anche una prima indiscrezione ufficiale sulla trama della pellicola, sulla quale torneremo tra poco. Sempre per quanto riguarda Wolverine, poi, sappiamo che il personaggio faceva parte di Deadpool 3 fin dalla prima stesura della sceneggiatura: la conferma, che arriva direttamente da Ryan Reynolds, significa che il ruolo di Logan non sarà quello di un comprimario generico, sostituibili con altri X-Men, ma sarà radicato nella trama stessa del film.

Deadpool uccide il Multiverso

Ciò ci impone di parlare di come evolveranno gli eventi di Deadpool 3, che potrebbe presentare una storia ben più interessante del previsto, soprattutto per il suo posizionamento nel MCU. Finora è stata convinzione dei fan Marvel che Deadpool 3 sarebbe stato ai limiti del MCU, ovvero che ne avrebbe fatto parte ma senza toccare i nodi centrali dell'impalcatura delle Fasi 5 e 6 della saga Marvel. Di recente, però, le cose sembrano essersi messe molto diversamente, complice una valanga di interessanti rumor e indiscrezioni.

La prima è quella secondo cui Mobius farà parte del film con un ruolo di supporto: i legami del personaggio di Owen Wilson con Loki, Kang e la TVA sono quanto basta per farci ipotizzare che Deadpool 3 sarà pienamente nel MCU, e che anzi ruoterà proprio attorno alla disgregazione del Multiverso innescata dall'uccisione di Colui che Rimane in Loki. Non è dunque un caso che, secondo alcuni leaker, Deadpool visiterà vari universi nel mondo Marvel: i beninformati parlano dell'inclusione dei Fantastici 4 e degli X-Men Fox nel film, magari come "universi alternativi" dentro al Multiverso Marvel. In altre parole, Deadpool 3 sarà un road movie che vedrà il mercenario chiacchierone e Logan impegnati in una serie di scorribande nel Multiverso per un motivo ancora sconosciuto. Ciò permetterebbe di inserire pienamente Deadpool 3 nel MCU senza per questo fare entrare il personaggio a contatto con gli eroi di Terra-616: un ottimo compromesso per la prima apparizione del personaggio in un film targato Disney.

Se davvero Deadpool e Logan scorrazzeranno per il Multiverso, è altamente probabile che la terza pellicola sull'X-Men interpretato da Ryan Reynolds sia un adattamento relativamente fedele dell'arco a fumetti Deadpool Uccide l'Universo Marvel o del sequel spirituale Deadpool Kills the Marvel Universe Again, il primo uscito nel 2012 e il secondo nel 2017.

Nella run fumettistica del 2012, il cui titolo è piuttosto esplicativo, il mercenario chiacchierone viaggia per l'universo (non il Multiverso, attenzione) lasciando dietro di sé una scia di morti, che vanno dai Fantastici 4 agli X-Men e da Spider-Man a Black Panther. Ovviamente, adattare una storia simile al cinema sarebbe impossibile, se non altro perché farlo priverebbe l'MCU di metà del suo cast. Ma se al posto di un solo universo ne considerassimo diversi, le cose cambierebbero molto. Per intenderci, il film ripescherebbe a piene mani dal confronto tra Scarlet Witch e gli Illuminati in Doctor Strange in The Multiverse of Madness e lo replicherebbe su scala multiversale. Peraltro, secondo un altro rumor, tra i team che prenderanno parte a Deadpool 3 ci saranno i Fantastici Quattro (nella versione dei film Fox), che, nel fumetto originale del 2012, sono i primi a soccombere per mano di Deadpool. Insomma, la prossima avventura del mercenario chiacchierone potrebbe essere molto più violenta e ricca di fan-service del previsto, con citazioni al passato "rinnegato" della Marvel al cinema.

Una villain ancora sconosciuta

L'ultimo rumor emerso nelle ultime settimane è quello secondo cui Deadpool 3 avrà una villain donna. Chi sarà non è dato saperlo, anche se per lo scooper Daniel Ritchman si tratterà di una donna tra i 30 e i 50 anni con buone doti comiche, e che sarà la "nemica principale" di Deadpool e Wolverine, a indicare che il film presenterà altri villain minori nel corso della trama.

Al momento non è nemmeno chiaro se vi sia un casting già concluso dell'attrice o se esso sia ancora in corso (anche se molti fan si stanno spendendo per il nome di Blake Lively, moglie di Ryan Reynolds). Tuttavia, è difficile capire come una villain donna possa avere un ruolo in una pellicola basata su Deadpool Uccide l'Universo Marvel: nell'originale run a fumetti, infatti, il vero villain, al di là dello stesso Deadpool, è Psycho-Man, pseudonimo del Dottor Benjamin Brighton, che riesce a fare il lavaggio del cervello al mercenario chiacchierone ed a convincerlo a uccidere tutti i supereroi del mondo Marvel. Anche ammesso che si decida di usare come run di riferimento il "sequel spirituale" del 2017, Deadpool Kills the Marvel Universe Again, pensare al coinvolgimento di una villain donna è piuttosto complesso.

L'inclusione di una super-cattiva di sesso femminile, in altre parole, ci fa pensare che, pur basandosi sulla serie a fumetti del 2012, Deadpool 3 si prenderà molte libertà creative in termini di trama.

Il che è un bene, perché il film dovrà fare i conti con diverse storyline ancora da concludere: in particolare, è probabile che la pellicola sia stata pensata anche per dare una degna conclusione agli archi narrativi degli X-Men della Fox e dei "primi" Fantastici 4, in vista del loro ritorno nell'MCU durante la Fase 6 e la Fase 7. Non solo: sicuramente Deadpool 3 sarà legato alle Incursioni, che già in Doctor Strange 2 si sono rivelate essere la conseguenza del dreamwalking e la causa delle collisioni tra universi. Se davvero Deadpool e Logan dovessero vagare tra una Terra e l'altra, le loro azioni avranno importanti ripercussioni in tutto il Multiverso. A questo punto, non può che sorgere una domanda: è possibile che siano proprio le continue incursioni di Deadpool nel Multiverso a generare il definitivo collasso di quest'ultimo su sé stesso? L'ipotesi non sembra così improbabile, specie se consideriamo che Deadpool 3 arriverà al cinema a meno di un anno da Avengers: The Kang Dynasty.

Quanto attendi: Deadpool 3

Hype
Hype totali: 40
87%
nd