DeadPool

Deadpool 2: un final trailer esilarante, ricco d'azione e citazioni. L'analisi

Il Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds torna a mostrare la mercanzia in compagnia di Domino, Cable e la sua X-Force.

speciale Deadpool 2: un final trailer esilarante, ricco d'azione e citazioni. L'analisi
Articolo a cura di

L'intero Universo Cinemtografico Marvel collasserà entro cinque giorni nell'attesissimo Avengers: Infinity War dei fratelli Russo, film coronamento di un progetto ormai decennale che ha attirato a sé innumerevoli fan, ma mentre l'uscita del crossover MCU è ormai alle porte, ieri è tornato a destare l'interesse degli appassionati anche Deadpool 2, in uscita invece il 15 maggio. Non può in alcun modo esserci paragone con Infinity War, né in termini di portata né tantomeno di contenuto, se pensiamo che il terzo capitolo del franchise dei Vendicatori dovrebbe essere la massima espressione della formula Marvel con diverse e corpose parti drammatiche. Ma Deadpool 2 di David Leitch arriverà nelle sale quando ormai Avengers avrà portato a casa il risultato, entrando sulla piazza con un tono irrimediabilmente irriverente, che anche grazie al final trailer sappiamo si prenderà gioco dell'Universo Marvel, compreso Thanos, sempre interpretato da Josh Brolin, nel film invece nei panni di Cable. E l'ultimo filmato rilasciato dalla Fox sembra voler dimostrare che nel suo piccolo, con l'ormai obbligato Rated-R sulle spalle e una scrittura pungente e scorretta, Deadpool 2 è assolutamente pronto a far danni nel cuore del grande pubblico.

Pistole, spade e superpoteri

Con l'apertura del final trailer, si intuisce come la parte dell'assalto al convoglio sia una tra le più sostanziose del film, se non addirittura la vera e propria scena madre. Come spiega Deadpool, infatti, all'interno del cargo che vediamo a più riprese nel video c'è il ragazzino a cui Cable sta dando la caccia e che -per motivi non meglio specificati- il Mercenario Chiacchierone ha deciso di proteggere, mettendo su "il suo ca*°o di super-mega gruppo".

Il ragazzo è interpretato dalla giovane star lanciata da Taika Waititi nel suo bel Selvaggi in Fuga, Julian Denninson, e sembra proprio che sia il cuore dell'intera trama. La sua identità è ancora oggi tenuta ben nascosta dalla produzione, tanto che non vi è traccia di lui, ma potrebbe benissimo essere legato alla storyline a fumetti dello stesso Cable, anche se modificata per esigenze di narrazione e soprattutto per non intrecciarsi con la confusa timeline dei cugini X-Men, di cui ricordiamo non fa parte. Molti degli scontri visti tra Deadpool e Cable, inoltre, avvengono in due location ben precise, che sono una sorta di carcere dove proprio Wade sembra essere stato rinchiuso in compagnia di altri mutanti (compreso il ragazzino), e il convoglio di cui sopra. Ovviamente non è assolutamente chiaro lo sviluppo degli eventi e quali pezzi del puzzle vengano inseriti prima o dopo nella cornice del film, ma da quanto visto il Mercenario Chiacchierone potrebbe divenire amico del ragazzo proprio in quella struttura contenitiva, che tra l'altro sarà presa di mira proprio da Cable. Curioso però notare come nel convoglio siano presenti gli stessi "prigionieri" in tuta gialla che si vedono nel carcere, ed è questo aspetto a ingannarci sulla struttura degli eventi. In ogni caso, gli scontri tra eroe e villain (anche se poi villain in realtà non è) sembrano assolutamente spettacolari e vari, merito del talento di Leitch nel dirigere sequenze action articolate, entusiasmanti e divertenti.
Sembrano anche mantenere il tono irriverente imposto nel primo capitolo da Tim Miller, esagerando nei contenuti e nel linguaggio, oltre alla miriade di citazioni che proprio Deadpool lancia in ogni dove, dalla frecciatina "all'odio di Thanos" fino alla presa in giro del linguaggio cupo di Cable, che lo renderebbe perfetto "per l'Universo DC". Ma Wade tira in ballo anche I Goonies, chiamando il suo rivale Willy l'Orbo, prima di essere crivellato di colpi. In tutto ciò, inoltre, il final trailer ci presenta meglio anche l'X-Force, il gruppo che Deadpool creer con l'obiettivo di fermare Cable.

Questa volta ci vengono infatti presentati alcuni dei componenti non ufficializzati in precedenza, come il Bedlam di Terry Crews e Shatterstar, anche se rivediamo anche in questo caso il volto di Bill Skarsgard all'interno dell'aereo dell'X-Force, nonostante non venga ancora specificato il suo ruolo -ma potrebbe essere Sunspot o Cannonball. Spettacolare, invece, potrebbe rivelarsi la parte di Domino, nei cui panni troviamo invece la sexy e bravissima (vedere Atlanta per credere!) Zazie Beetz, che fa della fortuna il suo superpotere e, per buona pace di Wade, fa sembrare le sua azioni altamente cinetiche e cinematografiche. Anche se, in definitiva, sappiamo un po' tutti che il vero supereroe del film, quello che ruberà la scena a tutti, sarà il grande Peter.

Che voto dai a: Deadpool 2

Media Voto Utenti
Voti: 92
8.3
nd