Da Wonder Woman a Justice League: qual è il cinecomic DC più atteso?

I film targati DC Comics in arrivo per i prossimi due anni promettono scintille e cross-over a perdita d'occhio, si parte con Wonder Woman

speciale Da Wonder Woman a Justice League: qual è il cinecomic DC più atteso?
Articolo a cura di

Star system e woman power: negli ultimi anni si è fatto un gran parlare di parità di sessi, parità di paghe in quel mondo paillettato, poco socialmente (e sessualmente) paritario che è Hollywood. Jennifer Lawrence e Emma Watson sono l'emblema di questa lotta dietro la telecamera, ma volete mettere, finalmente, una supereroina della portata di Wonder Woman sul grande schermo che mette da parte, con scudo alla mano e lazo dorato, i vari wonder-uomini propinatici in tanti anni di cinematografia? Superman e Batman, potete appendere scarpette e tutine di lattice al chiodo (sopratutto vista l'ultima débâcle dei due personaggi al cinema) Gal Gadot, arriva nelle sale il prossimo anno con la sua amazzone dall'armatura splendente prima nello spin-off dedicato solo alla super-donna poi in Justice League. La DC Comics, pronta a sfidarsi con casa Marvel (che per non sapere né leggere né scrivere, ha tirato fuori il nuovo Spiderman- Homecoming), ha in cantiere diverse altre perle da sfornare tra il 2017 e il 2018, vi presentiamo le più chiacchierate.

Wonder Woman (Giugno 2017)
Lontanissimi gli anni in cui Jamie Alexander (dopo la parte in Thor) sembrava dovesse approdare sul grande schermo nei panni dell'amazzone (si era parlato addirittura della possibilità che Nathalie Portaman ottenesse la parte). Alla fine la modella e attrice israeliana Gal Gadot è stata la prescelta per vestire i panni di Diana Prince. L'unica ad aver impugnato la spada con un grande riscontro di pubblico nella storia del grande e piccolo schermo è stata Lynda Carter, negli anni '70, con il telefilm Wonder Woman; la Gadot, che si porta quindi una discreta eredità sulla spalle, ha fatto già capolino in Batman v Superman: Dawn of Justice e la DC ha deciso poi di dedicarle un film tutto suo. Alla macchina da presa la regista e sceneggiatrice Patty Jenkins, mentre troveremo Chris Pine come co-protagonista battagliero e innamorato. Il trailer, uscito lo scorso luglio, ha già promesso fiamme e dolcezza (quanti di noi hanno riconosciuto una delicata citazione de La Sirenetta nella prima scena?); Wonder Woman è sicuramente tra i più attesi dei cinecomic del DC Extended Universe.

Justice League - Parte Uno (Novembre 2017)

Forte del trend cross-over al cinema, la DC Comics ha messo in cantiere anche Justice League - Parte Uno per il prossimo anno, i cui artwork sono usciti proprio qualche giorno fa. Alla regia si è piazzato il signore della guerra Zack Snyder che di film corali sui supereroi qualcosa ne sa (Batman v Superman porta il suo nome); la sopra-citatissima Gal Gadot sarà Wonder Woman al fianco dei suoi compagni d'avventure Henry Cavill/Superman, Ben Affleck/Batman, Amy Adams/Lois Lane. Il film è il seguito di Dawn of Justice, e vedrà Bruce Wayne e Diana Prince reclutare altri meta-umani per fronteggiare una nuova minaccia, il sottotitolo presuppone, ovviamente, una Parte Due. I nuovi personaggi apriranno inoltre la strada agli altri blockbuster di casa DC in preparazione per il 2018 e dato che gli spin-off sono stati studiati per tutti tranne che per Amy Adams, c'è da pensare che Lois Lane tirerà le cuoia nel film.

The Flash (Marzo 2018)
Ezra Matthew Miller si presenterà al mondo nei panni del supereroe Flash in Justice League prima di ottenere un palcoscenico solo per lui tra due anni. L'attore, riferimento queer del mondo teenager dopo il controverso e affascinante ruolo in Noi siamo Infinito, si è fatto strada in punta i piedi nello star-system. All'uomo più veloce di ogni leggi terrestre sono state dedicate diverse trasposizione televisive ma nessun cinecomic ha visto il personaggio protagonista assoluto, ad eccezione del piccolo Flash nel cartone Pixar Gli Incredibili. Le prime immagini di The Flash sono già state pubblicate e al momento i fan sono doverosamente curiosi sopratutto per la scelta dell'interprete, protagonista di una divertente scena con Ben Affleck nel primissimo trailer di Justice league. Vedremo un eroe supersonico sì, ma decisamente irriverente.

Aquaman (Luglio 2018)

Jason Momoa: appassionato surfista e Khan Drogo in Game of Thrones, un curriculum tanto breve quanto sufficiente per fargli ottenere la parte dell'eroe acquatico originario del regno di Atlantide, Aquaman, anche lui come Flash, stringerà la mano al pubblico in Justin League il prossimo anno. Al fianco di Momoa, nello spin-off dedicato al suo meta-umano, la lanciatissima Amber Heard, sotto la regia di del malese-americano James Wan (dietro la macchina da presa per Saw e l'ultimo Fast and Furious). Tra i quattro quest'ultimo, almeno per il momento, è tra i film meno attesi della DC Comics, un po' per il personaggio non proprio tra i maggiori punti di riferimento degli appassionati di fumetti, un po' perché la campagna marketing ancora non ha iniziato a scoppiettare.

Che voto dai a: Justice League

Media Voto Utenti
Voti: 117
7.1
nd