Da Non-Stop a La maledizione della Prima Luna, i cult di venerdì 14 ottobre

Cosa ci propone la serata di oggi, venerdì 14 ottobre? La prima tv Non-Stop, Nynphomaniac vol. 2 e La maledizione della Prima Luna.

speciale Da Non-Stop a La maledizione della Prima Luna, i cult di venerdì 14 ottobre
INFORMAZIONI FILM
Articolo a cura di

Spettacolo e cinema d'autore convivono nella serata di oggi, venerdì 14 ottobre: thriller, avventura piratesca ed eros dominano il palcoscenico televisivo con tre titoli di un certo peso. Apre le danze alle 21.10 su RAI2 una prima tv come Non-stop, film del 2014 diretto dal regista spagnolo Jaume Collet-Serra con protagonisti Liam Neeson e Julianne Moore e ambientato a bordo di un aereo. Alla stessa ora il capitano Jack Sparrow è in grande spolvero su ITALIA1 ne La maledizione della Prima Luna, capitolo d'esordio delle sue peripezie, ancor oggi il migliore della fortunata (almeno al botteghino) saga dei Pirati dei Caraibi. Alle 01.00 su PARAMOUNT CHANNEL va invece in onda Nynphomaniac vol. 2, secondo tassello del dittico erotico - psicologico del maestro danese Lars von Trier.

Non-Stop

Bill Marks è uno sceriffo federale operante a bordo degli aerei di linea che, dopo aver trascorso un periodo di depressione, si trova su un volo diretto a Londra. Durante il tragitto riceve dei messaggi sul telefonino da un numero sconosciuto che minaccia di uccidere un passeggero ogni venti minuti di tempo se non verranno consegnati 150 milioni di dollari su un dato conto bancario. L'agente scopre così di essere al centro di un complotto atto ad incastrarlo, trovando aiuto solo in una bella passeggera... Chi cerca la verosimiglianza storcerà il naso di fronte alle palesi forzature narrative di Non-stop, film che a dispetto della improbabile narrazione è in grado di garantire una corretta dose di tensione con accenni mystery nei suoi 100 minuti di visione, messi in scena dal regista Jaume Collet-Serra con uno stile solido e scattante che sfrutta al meglio la limitata ambientazione. Tra buoni effetti speciali e i classici, piacevoli, trucchi tradizionali vecchia scuola, il film scorre rapido e incalzante grazie anche alle buone performance di Liam Neeson e Julianne Moore.

Nynphomaniac vol. 2

Joe continua a raccontare la sua vita e le sue esperienze sessuali all'anziano Seligman, con tanto di frequentazioni interraziali e lesbiche fino al suo 50esimo anno d'età. Difficile considerare Nynphomaniac vol. 2 come un titolo a se stante, in quanto essenza unica e perfettamente continuativa del film precedente, ma la divisione obbligata per scelte di marketing impone anche un'analisi per entrambi. In una scissione del sesso dalle emozioni questo secondo frammento di erotismo al tempo degli anni zero ci regala uno sguardo ancora più provocatorio e irriverente, con la religione cattolica a pagarne dazio per prima nel resoconto delle memorie della protagonista (una sempre intensa e affascinante Charlotte Gainsbourg), in un disvelamento del sesso senza limiti, fisici ed etici, che segna tutta l'esistenza della donna. Il tutto elevando la materia semplice e istintivamente volgare a modelli alti di un autorialismo raffinato e volutamente compiaciuto che lascia comunque il segno.

La maledizione della Prima Luna

Pochissime figure cinematografiche del nuovo millennio sono entrate nell'immaginario collettivo come il Jack Sparrow interpretato da Johnny Depp, vero e proprio personaggio cardine di una saga che è andata via via svilendosi nei successivi capitoli. Ma ne La maledizione della Prima Luna vi è tutta la magia di un cinema che guarda ai classici del filone piratesco con uno sguardo piacevolmente ironico e contaminato da elementi fantasy, ingredienti perfetti per un'esaltante avventura pensata per tutta la famiglia. Si viene coinvolti subito nelle peripezie di Jack, Elizabeth e Will, intenti a sventare per i più svariati motivi la minaccia rappresentata da Barbossa e la sua ciurma maledetta: Gore Verbinski firma un'opera ricca e spettacolare in cui è il puro divertimento a farla da padrona, con scene d'azione di gran classe e una colonna sonora entrata nel Mito. E con un cast, oltre all'istrionico e scatenato Depp, popolato da stelle emergenti (Keira Knightley e Orlando Bloom) e vecchi leoni (Geoffrey Rush e Jonathan Pryce) assolutamente irresistibile.

Quanto attendi: Film in Tv

Hype
Hype totali: 23
75%
nd