Da Avengers 4 a Joker: tutti i cinecomic in uscita nel 2019

Ecco tutti i cinefumetti che arriveranno nelle sale di tutto il mondo nel 2019: dall'attesissimo Avengers Endgame al Joker con Joaquin Phoenix.

Articolo a cura di

L'annata 2018 dei cinecomic si è conclusa qualche giorno fa con l'uscita di Spider-Man: Un Nuovo Universo, acclamato film d'animazione prodotto dalla Sony Pictures e incentrato sul personaggio dei fumetti della Marvel. Non è stato di certo l'unico quest'anno, visto l'arrivo di Teen Titans GO! - Il Film; se parliamo poi di cinefumetti live-action, ne abbiamo visti svariati, anche di ottimi.
Questo 2018 ha infatti "ospitato" pellicole acclamate come Avengers: Infinity War e Black Panther, ma anche Deadpool 2, Ant-Man and the Wasp e Venom (trovate la nostra personale top 5 cliccando qui).
E il 2019? Ci aspettano un bel po' di titoli alquanto attesi, alcuni che hanno incuriosito (e non poco) i fan dei fumetti e altri la cui uscita era prevista nel corso del 2018 ma sono stati posticipati. Quali saranno i film che sorprenderanno in positivo? Ci sarà qualche delusione? Analizziamo i titoli nel dettaglio!

Aquaman

L'annata dei cinecomic in Italia inizia con le avventure in solitaria del famoso supereroe di casa DC Comics (in USA è uscito, invece, poco prima delle festività natalizie).
Il 1° gennaio la Warner Bros. distribuirà nei cinema italiani Aquaman, film dedicato all'eroe interpretato da Jason Momoa già apparso nei precedenti Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. In questa nuova avventura dell'Universo Cinematografico DC, scopriremo le origini di Aquaman e il suo ritorno ad Atlantide, dove dovrà sfidare Ocean Master e diventare lui il legittimo Re della sua terra.
In questo film firmato da James Wan troveremo anche attori del calibro di Willem Dafoe, Dolph Lundgren e Nicole Kidman. Momoa sarà affiancato dalla bellissima Mera, interpretata da Amber Heard, mentre il villain avrà il volto di Patrick Wilson. USCITA: 1° GENNAIO

Alita: Angelo della Battaglia

Previsto inizialmente per lo scorso anno, arriva - dopo esser stato posticipato un paio di volte dalla Twentieth Century Fox - l'atteso adattamento cinematografico del famoso manga di Yukito Kishiro. Stiamo parlando di Alita: Angelo della Battaglia, di Robert Rodriguez con la produzione di James Cameron il quale, dopo anni di sviluppo, ha deciso di abbandonare la regia in favore del talentoso collega.
La pellicola è incentrata su Alita (Rosa Salazar), una ragazza cyborg vittima di amnesia che verrà salvata dall'eliminazione da uno scienziato (Christoph Waltz) intenzionato a ricostruirla e rimetterla in sesto. Una volta ripristinate tutte le sue funzionalità, i due esploreranno insieme il passato di Alita per farle recuperare la memoria, mentre la protagonista combatterà una serie di pericolosi criminali nelle wasteland di un futuro post-apocalittico.
Nel cast troveremo anche Jennifer Connelly, Lana Condor, Mahershala Ali, Keean Johnson, Michelle Rodriguez, Jackie Earle Haley ed Ed Skein. USCITA: 14 FEBBRAIO

Captain Marvel

Il Marvel Cinematic Universe ritorna a marzo con l'arrivo di Captain Marvel, la prima supereroina dei Marvel Studios a ottenere una pellicola tutta propria (se non contiamo Ant-Man and the Wasp). In questo prequel delle avventure dell'Universo Cinematografico Marvel scopriamo le origini di Carol Danvers a.k.a. Captain Marvel, interpretata dal Premio Oscar Brie Larson, e della sua alleanza con un giovanissimo Nick Fury, un Samuel L. Jackson ringiovanito digitalmente. Al centro di questa storia c'è una delle vicende più amate dagli appassionati della Casa delle Idee: l'eterna guerra Kree-Skrull. A dare filo da torcere alla supereroina più potente dell'Universo Marvel ci pensa Ben Mendelsohn.
Nel cast troveremo anche Annette Bening, Lashana Lynch, Gemma Chan e Jude Law; dai precedenti film dei Marvel Studios rivedremo anche Djimon Hounsou (Korath, apparso in Guardiani della galassia), Lee Pace (Ronan L'accusatore, anche lui apparso in Guardiani della galassia) e l'iconico Agente Phil Coulson interpretato, come sempre, da Clark Gregg. La regia è affidata al duo Anna Boden & Ryan Fleck. USCITA: 6 MARZO

Shazam!

Se con Aquaman l'Universo della DC al cinema ha cercato di virare la rotta, con Shazam! si cambia totalmente tono. Dopo svariati adattamenti - indigesti per il grande pubblico, a giudicare da incassi e recensioni - forse troppo dark anche quando non c'era bisogno, la Warner Bros. Pictures ha deciso di puntare su un personaggio più ironico come Shazam!. È Zachary Levi a interpretare il supereroe di casa DC al cinema. Come nel fumetto originale, è il giovanissimo Billy Batson (Asher Angel) a ricevere i poteri di Shazam dal Mago (Djimon Hounsou); ogni volta che pronuncia la 'parola magica', il piccolo Billy diventa un supereroe.
Il villain che dovrà affrontare in questa prima avventura cinematografica sarà il Dr. Thaddeus Sivana, interpretato da Mark Strong. Il cast è completato da Grace Fulton, Cooper Andrews, Ian Chen e il giovane Jack Dylan Grazer. La regia è di David F. Sandberg. USCITA: 4 APRILE

Hellboy

Dopo esser stato protagonista di due film acclamati diretti da Guillermo Del Toro, il personaggio di Hellboy ritorna in una nuova avventura cinematografica che rebootta il franchise sotto la nuova direzione di Neil Marshall. Dopo l'indimenticabile Ron Perlman, a interpretare l'iconica creatura creata da Mike Mignola, sotto chili di make-up, troviamo David Harbour di Stranger Things. In questo nuovo capitolo Hellboy dovrà fermare Nimue (Milla Jovovich), una strega medievale che sta cercando di distruggere l'umanità. Harbour sarà affiancato da Ian McShane, che interpreta il famoso Professor Broom a cui diede vita John Hurt nelle due precedenti incarnazioni cinematografiche; tra gli altri, nel cast, troveremo anche Sasha Lane, Daniel Dae Kim e Thomas Haden Church.
Il regista ha promesso una versione molto più dark e violenta rispetto ai film di Del Toro: la promessa sarà mantenuta? USCITA: 12 APRILE

Avengers: Endgame

Inutile girarci intorno. Dopo Avengers: Infinity War e il suo finale che ha sconvolto il pubblico di mezzo mondo, Avengers: Endgame è, senza ombra di dubbio, il cinecomic più atteso del 2019. La domanda, ovviamente, è la stessa: riusciranno i due registi, i fratelli Joe & Anthony Russo, a replicare il successo del film precedente dopo aver alzato (e di tanto) la posta in gioco? In questo nuovo episodio del Marvel Cinematic Universe, gli Avengers dovranno fare i conti con il finale di Infinity War e trovare un modo per fermare, a tutti i costi e una volta per tutte, il temibile Thanos (Josh Brolin).
Robert Downey Jr., Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Chris Evans, Don Cheadle, Chris Hemsworth e Bradley Cooper (quest'ultimo come doppiatore di Rocket) torneranno nel cast del film; tra le 'new entry' da segnalare Brie Larson come Captain Marvel, Paul Rudd nel ruolo di Ant-Man e Jeremy Renner alias Occhio di Falco/Ronin. USCITA: 24 APRILE

X-Men: Dark Phoenix

Atteso nel corso del 2018, X-Men: Dark Phoenix arriverà nei cinema di tutto il mondo soltanto a giugno 2019. Il nuovo capitolo della saga prequel dedicata ai mutanti nei fumetti della Marvel porta la firma, stavolta, di Simon Kinberg, qui sia in sceneggiatura che in cabina di regia, e promette di adattare, molto più fedelmente, l'iconica saga della Fenice Nera (dopo il tentativo non proprio riuscito in X-Men - Conflitto finale del 2006). Dopo aver ottenuto lo status di eroi, gli X-Men, durante una missione nello Spazio, incappano in un incidente e Jean Grey (Sophie Turner) entra in contatto con una forza cosmica che sprigiona il suo vero potere e la tramuta nella Fenice Nera.
Una grossa crepa si crea all'interno del gruppo dei mutanti, divisi tra chi pensa che Jean sia una minaccia da eliminare e chi, invece, vuole salvarla a tutti i costi.
James McAvoy, Michael Fassbender e Jennifer Lawrence guidano un cast che include anche Tye Sheridan, Kodi Smit-McPhee, Nicholas Hoult, Alexandra Shipp, Evan Peters e Olivia Munn. La villain del film avrà le fattezze di Jessica Chastain. USCITA: 6 GIUGNO

Men in Black International

A metà giugno tornano i famosi Uomini in Nero originati nei fumetti della Aircel Comics (poi, divenuta col tempo, Malibu). Niente più Barry Sonnenfeld alla regia ma F. Gary Gray, niente più Will Smith & Tommy Lee Jones ma il duo formato da Chris Hemsworth e Tessa Thompson (già visti, insieme, in Thor: Ragnarok). Questo Men In Black International non è assolutamente un reboot della saga bensì un vero e proprio spin-off ambientato nello stesso universo dei precedenti tre capitoli cinematografici con la coppia Smith-Lee Jones.
Questo spin-off del franchise vedrà due nuovi agenti - l'Agente H (Hemsworth) e l'Agente M. (Thompson) - in giro per il mondo a risolvere un caso di omicidio; Liam Neeson affiancherà i due attori in questa avventura mente Emma Thompson riprenderà i panni dell'Agente O direttamente dal terzo episodio della saga. Nel cast anche Kumail Nanjiani, Rafe Spall e Rebecca Ferguson. USCITA: 13 GIUGNO

Spider-Man: Far From Home

I Marvel Studios e la Sony Pictures daranno all'Uomo Ragno una nuova avventura in solitaria dopo Spider-Man: Homecoming. Ancora non è chiaro se Spider-Man: Far From Home sarà ambientato prima o dopo gli eventi di Avengers: Infinity War/Avengers: Endgame, quel che sappiamo è che Tom Holland riprenderà i panni di Peter Parker, qui in gita scolastica in giro per l'Europa.
Ma il dovere chiamerà anche in vacanza tramite la voce di Nick Fury (Samuel L. Jackson), il quale conterà sull'arrampicamuri per combattere alcune creature Elementali. Per fermarle, Spider-Man dovrà stringere un'improbabile alleanza con Mysterio (Jake Gyllenhaal), uno strano individuo che si autoproclama 'eroe' e che conosce molto bene gli esseri in questione.
L'Uomo Ragno potrà fidarsi veramente di questo Mysterio? Nel cast anche Zendaya, Jacob Batalon, Tony Revolori, Michael Keaton, Cobie Smulders, Jon Favreau, Angourie Rice e Numan Acar; la regia è, nuovamente, affidata a Jon Watts. USCITA: 4 LUGLIO

New Mutants

Dopo esser stato posticipato per più di un anno, arriva soltanto ad agosto l'adattamento cinematografico della Fox di un noto fumetto della Marvel ambientato nell'Universo degli X-Men. New Mutants di Josh Boone promette di essere uno dei primi film a tema supereroi con un tono più horror di altri cinecomic in uscita in questi anni; New Mutants è incentrato su dei giovani mutanti rinchiusi in un ospedale psichiatrico gestito dalla Dottoressa Cecilia Reyes (Alice Braga). Boone ha descritto la pellicola, che ha sceneggiato insieme a Knate Lee, come un incrocio tra un film di Stephen King e uno di John Hughes.
Il gruppo dei giovani "nuovi" mutanti è capitanato da Ilyana Rasputin a.k.a. Magik, sorella del ben più noto X-Men Colosso, interpretata da Anya Taylor-Joy (Split); insieme a lei troveremo anche Sam Guthrie/Cannonball (Charlie Heaton), Roberto DaCosta/Sunspot (Henry Zaga), Rahne Sinclair/Wolfsbane (Maisie Williams) e Danielle Moonstar/Mirage (Blu Hunt).
Sappiamo che in questi mesi ci sono state numerose riprese aggiuntive che potrebbero aver aggiunto personaggi e cambiato parti della trama... staremo a vedere.
USCITA: 15 AGOSTO

Joker

Verso la fine dell'anno, arriva nei cinema uno dei cinecomic più ambiziosi degli ultimi tempi. Stiamo parlando di Joker, pellicola incentrata sull'iconico avversario di Batman a cui darà vita l'attore Joaquin Phoenix.
Il film è completamente slegato dal resto dell'Universo Cinematografico della DC Comics e promette di dare una versione matura e autoriale delle origini del Joker al cinema. Ambientato nel 1981, il film vedrà il personaggio di Arthur Fleck, un comico fallito, diventare il leader di una rivolta popolare a Gotham City e un re del crimine.
Robert De Niro affiancherà Phoenix in questa ambiziosa avventura che vede la regia di Todd Phillips. Nel cast vedremo anche Zazie Beetz, Marc Maron, Bill Camp, Brett Cullen, Bryan Callen, Dante Pereira-Olson, Glenn Fleshler, Douglas Hodge, Shea Whigham e Frances Conroy. USCITA: 3 OTTOBRE

Kingsman: The Great Game

Matthew Vaughn è inarrestabile e continua a sfornare nuovi film dall'universo dei Kingsman, noto fumetto creato da Mark Millar. Il nuovo episodio, in arrivo a novembre, sarà un vero e proprio prequel incentrato sulla formazione dell'agenzia di spionaggio.
Il protagonista sarà il giovane Harris Dickinson, affiancato dal 'mentore' Ralph Fiennes; nel cast troveremo anche Daniel Bruhl, Charles Dance, Rhys Ifans e Matthew Goode. Per ora non ci sono altri dettagli a riguardo ma non vediamo l'ora di saperne di più! USCITA: 8 NOVEMBRE

Altre uscite

Segnaliamo per il 17 gennaio l'uscita di Glass, nuovo film di M. Night Shyamalan che, sebbene non sia ispirato a nessun fumetto, riprende il tema 'supereroi'. Il 14 febbraio in sala c'è Copperman, film made in Italy con Luca Argentero: anche in questo caso nessun fumetto dietro ma soltanto il tema supereroistico che fa da sfondo alle avventure del protagonista.
Il 21 febbraio arriva The LEGO Movie 2 che contiene svariati personaggi originati nei fumetti della DC tra i protagonisti; il 7 marzo, invece, è la volta del film animato Asterix e il segreto della pozione magica, ispirato ai fumetti creati da René Goscinny e Albert Uderzo. Infine da segnalare l'uscita, entro fine anno, del Diabolik diretto dai Manetti Bros.

E nel 2020?

Il 2019 sembra essere un anno ricco di uscite variegate e interessanti ma il 2020 non sarà da meno. Ovviamente tutto può cambiare da qui a un anno, ma ad oggi se ne aspettano delle belle.
Inizierà il 2020 l'atteso Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn), sorta di spin-off di Suicide Squad incentrato sulla Harley Quinn di Margot Robbie; arriveranno anche il Bloodshot con Vin Diesel (tratto da un fumetto della Valiant) e il "a lungo rimandato" Gambit con Channing Tatum.
La DC ha in programma, oltre a Birds of Prey, almeno altri tre film (al momento "sconosciuti") tra aprile, giugno e luglio, uno dei quali è Wonder Woman 1984. I Marvel Studios rilanciano con due pellicole (secondo i rumor sono Gli Eterni e lo spin-off sulla Vedova Nera); la Fox, invece, ha in programma un altro cinecomic ispirato a un fumetto Marvel per il 2020 (a giugno) ma non è chiaro se l'acquisizione da parte della Disney cambierà le carte in tavola. Il 2020 vedrà anche l'uscita di due opere - sempre tratte da fumetti Marvel - prodotte da Sony Pictures: anche in questo caso i titoli sono top-secret.