Da Atlantide a El Dorado: 5 film sulle civiltà perdute

Sulla scia dell'uscita di Civiltà Perduta, dal mito di Atlantide a quello antico di El Dorado, abbiamo selezionato cinque film sui mondi perduti.

speciale Da Atlantide a El Dorado: 5 film sulle civiltà perdute
Articolo a cura di

Prima ancora dell'uomo sulla Lunda, Jules Verne ci aveva portato a 20 mila leghe sotto il mare, Arthur Conan Doyle nel mondo perduto: la ricerca di luoghi inesplorati, e rimasti incontaminati nel tempo, fa parte di un filone letterario che ha caratterizzato il diciannovesimo e l'inizio del ventesimo secolo. Non a caso si parla di un periodo storico segnato dalle esplorazioni dettate dal colonialismo. Inglesi, americani, francesi e spagnoli si diedero battaglia a suon di mappe e reperti archeologici: è in quest'epoca che si collocano le scoperte di tombe e piramidi - anche nella giungla - ed è in questo periodo che viene coniato per la prima volta il termine 'dinosauro'. Ispirati da queste scoperte, i grandi scrittori dell'epoca crearono il genere fantasy del mondo perduto. Sulla scia dell'uscita nelle sale di Civiltà Perduta, dal mito di Atlantide a quello antico di El Dorado, abbiamo selezionato cinque film sulle civiltà perdute.

Orizzonte Perduto

Il film di Frank Capra è ispirato all'omonimo romanzo di James Hilton, e racconta del leggendario Shangri-La, terra paradisiaca simile all'Eden, situata sull'Himalaya, nel nord dell'Aksai Chin, dove il tempo si è fermato. Il luogo è ovviamente immaginario ma il romanzo e il film alimentarono le teorie sulla possibilità che il mitico regno di Shambhala - così chiamato nei racconti locali - fosse vero. Molti esploratori provarono a trovare questo orizzonte perduto. Si pensi che ancora oggi molte regioni himalayane fanno a gara a chi sostiene di essere la vera Shangri-La descritta nel romanzo di Hilton.

Stargate

"La porta delle stelle", il cosiddetto Stargate, non rientra propriamente nel filone delle civiltà perdute, ma ci piace l'idea di un mondo oltre lo spazio, al di fuori della nostra galassia, in cui una civiltà antica come quella egizia possa ancora esistere. Emmerich nel film del 1994 immaginava così le fantastiche origini della civiltà egizia, in un ipotetico mondo dominato dal malvagio Ra, un alieno fuggito dal suo pianeta morente, che si fa passare per il Supremo Signore del Sistema, mentre il suo popolo schiavo lo adora come un egizio.

Viaggio al centro della Terra 3D

Brendan Fraiser guida un duo di giovani aitanti esploratori nelle viscere della Terra, attraverso un viaggio irto di pericoli e ostacoli, tra elasmosauri e un Tirannosauro Rex; ovviamente le sorprese non mancheranno. Liberamente ispirato al romanzo di Jules Verne, Viaggio al Centro della Terra costituisce una sorta di sequel del classico romanzo della letteratura per ragazzi. Il film ha infatti un'ambientazione moderna e catapulta i personaggi alla scoperta di un mondo perduto, rimasto sconosciuto all'occhio umano, scoprendo che quel territorio straniero, descritto da Jules Verne, esiste davvero.

La strada per El Dorado

Non poteva mancare la mitica El Dorado tra la lista delle civiltà perdute. La DreamWorks rielabora le credenze popolari legate alla città dove scorre oro e ricchezze a volontà. Una meta che faceva gola a chiunque, e non a caso i protagonisti del film d'animazione, La Strada per El Dorado, sono due imbroglioni che entrano in possesso della mappa che condurrebbe alla città, utilizzando l'inganno. Nonostante molti indizi facciano supporre che la popolazione che abitò El Dorado fosse di origine Maya, in realtà tale impero cadde secoli prima la scoperta dell'America, per motivi ancora tutti da chiarire.

Atlantis - L'impero perduto

Concludiamo la nostra lista con il mito di Atlantide. Ci ha pensato la Walt Disney nel 2001, a portare sullo schermo la leggendaria città perduta. Ambientato a Washington nel 1914, il film d'animazione cerca di rispondere, senza troppa pretese, alle domande sull'esistenza di Atlantide e sul perché essa scomparve misteriosamente dalla faccia della Terra. I riferimenti a 20 mila leghe sotto i mari di Verne e alla storia di Atlantide di Platone sono dissipati per tutta l'intera pellicola, tra la presenza di vichinghi e Leviatani che rendono il racconto adatto a tutte le età. Tuttavia, se siete interessati a scoprire qualcosa di più, vi consigliamo la lettura dei dialoghi di Platone, il Timeo e il Crizia.

Quanto attendi: Civiltà Perduta

Hype
Hype totali: 13
72%
nd