Crudelia, come potrebbe continuare la storia nel sequel?

Speculiamo sulla possibile storia che fungerà da sequel al live-action con Emma Stone e nuovamente da prequel a La Carica dei 101.

Crudelia, come potrebbe continuare la storia nel sequel?
Articolo a cura di

A due settimane dal suo arrivo al cinema e su Dinsey+ in Accesso VIP, Crudelia di Craig Gillespie è un enorme successo per la Casa di Topolino. Con uno score critico del 70% e quello audience del 97% (su più di 2500 commenti verificati), in aggiunta a un solido box office internazionale da 86 milioni di dollari - oltre le visualizzazioni in streaming -, il live-action dedicato alle origini della perfida Crudelia de Mon interpretata da Emma Stone è stato accolto con estrema positività da pubblico e giornalisti di tutto il mondo, convincendo in tempi davvero record Disney a mettere in cantiere un sequel in via ufficiale, annunciato pochi giorni dopo l'uscita del film.

I dubbi erano onestamente pochi al riguardo, guardando il modo in cui si conclude il titolo, ma è comunque sorprendente notare come la compagnia abbia deciso di dare nuovamente fiducia al team creativo del progetto per continuare il racconto di crescita e trasformazione di Estella in Cruella, essendo presente un importante e sostanzioso lasso di tempo ancora da coprire prima del mutamento in totale psicopatica della protagonista, quella poi vista e adorata nella sua versione iconica e intramontabile nel classico Disney del 1961. Ma come potrebbe proseguire, a questo punto, il racconto del franchise?

Verso un destino certo

Squadra che vince non si cambia, com'è proverbialmente noto, e infatti per il sequel di Crudelia torneranno ovviamente Emma Stone nel ruolo principale ma anche Gillespie alla regia e Tony McNamara alla sceneggiatura, così da dare senso, continuità e qualità a un secondo capitolo certamente più rischioso del primo ma con un grande potenziale esplorativo.
Se avete già visto il live-action, saprete senz'altro che questo primo approfondimento della storia d'origini della perfida villain si ferma agli anni '70, con una Crudelia appena insediatasi nella mitica Hell Hall e intenzionata a sfruttare tutta la sua intelligenza e il suo patrimonio per continuare la sua crociata stilistica nel mondo della moda couture londinese. Prendendo in esempio fumetti come Deadly Class di Rick Remender ma anche progetti cinematografici quali la saga degli X-Men, il franchise di Crudelia potrebbe adesso esplorare aspetti completamente nuovi del personaggio e anche della società britannica, muovendosi di un decennio avanti nel tempo nei favolosi anni '80, cambiando addirittura accompagnamento musicale e passando dal rock'n'roll al pop più spinto, tra sonorità elettroniche e sintetizzatori.

Un deep dive culturale, di costume, a tutto tondo di quei movimentati e nostalgici anni, tutto nel mentre di un prosieguo ragionato della carriera di Crudelia e di una presa di posizione sempre più decisa del suo lato malvagio. Considerando che nel primo capitolo la protagonista ha circa 20-25 anni e che ne La carica dei 101 la Crudelia de Mon animata dovrebbe averne all'incirca 58 (come scritto da Dodie Smith nel suo romanzo originale), regista, attrice e sceneggiatore hanno un periodo di più di 30 anni da approfondire ed esplorare.

Dovrebbero così riuscire a restituire ai fan del classico anni '60 e agli appassionati in generale uno sguardo più completo e fedele del personaggio, di cui si hanno comunque pochissime generalità e su cui si può dunque facilmente inventare in modo costruttivo, tenendo sempre bene a mente il destino già scritto e segnato della stessa.

Perché la residenza de Vil è caduta in malora nel film animato? Come mai Jasper e Horace sono diventati nel tempo dei galoppini di Crudelia e non più suoi amici?

Perché proprio Crudelia è divenuta così malvagia e mefistofelica? Quando decide di rapire dei cuccioli di dalmata per fare delle pellicce? Tutte domande che prima non attendevano risposta ma che ora, in vista di un sequel, speriamo la trovino. E chissà che Disney non stia già pensando a una trilogia completa.

Che voto dai a: Crudelia

Media Voto Utenti
Voti: 17
7.1
nd