Cinquanta Sfumature di Nero: i 3 villain della saga erotica da tenere d'occhio

Tutti a parlare della love story tra Christian e Anastasia, ma la vera forza di Cinquanta Sfumature di Nero saranno i villain.

Cinquanta Sfumature di Nero: i 3 villain della saga erotica da tenere d'occhio
Articolo a cura di

D'accordo, se avete un briciolo di gusto estetico, forse nella lista dei film "da vedere a tutti i costi" della prossima stagione, non avete incluso Cinquanta Sfumature di Nero. Scelta comprensibile, viste le bassissime pretese della saga. Una trilogia che, fin dai romanzi di E.L. James, sembra concepita con lo scopo di scindere in due la platea di lettori e/o spettatori. Da una parte le casalinghe in cerca di emozioni a buon mercato, dall'altra... tutti gli altri: e non parliamo di cinéphiles, ma di un pubblico con Q.I. nella media, che da un prodotto cinematografico si aspettano un minimo sindacale di qualità. Perché "okay l'entertainment" - penserete voi - "ma il fondo del barile proprio no". Eppure il pregiudizio critico su Fifty Shades è solo in parte fondato. Chi ha visto il primo Cinquanta Sfumature di Grigio ha potuto ammirare la regia elegante di Sam Taylor Johnson, una fotografia incantevole e le performance di Jamie Dornan e Dakota Johnson. Vi sembra poco? A noi no, e vista la recente pubblicazione del trailer, ci siamo chiesti: cosa aspettarsi dal sequel? Ci sono almeno tre buone ragioni, per le quali converrebbe dare una possibilità al film, lasciando da parte ogni snobbismo. I loro nomi sono: Eric Johnson, Bella Heathcote e Kim Basinger. Di questo trio di villain - fidatevi - sentiremo parlare spesso nei prossimi mesi. Ecco perché.

Eric Johnson

A questo attore canadese è stato affidato il ruolo più difficile: quello dell'antagonista principale. Sarà Jack Hyde, capo della casa editrice (la SIP) nella quale lavora Anastasia. Il classico "viscidone", che tra le scrivanie dell'ufficio compie avances sgradite alla giovane dipendente. Nonostante i suoi 37 anni e la carriera ventennale, Eric Johnson non ha mai sfondato veramente nello show business. Nel 1994 debutta sul grande schermo, nel film Vento di passioni. Poi si dedica alla televisione, interpretando ruoli secondari in serie come Smallville, Gordon Flash, Saving Hope e l'acclamata The Knick. Quella delle Cinquanta Sfumature, potrebbe essere l'occasione per fare il grande salto e diventare un attore di serie A. Perché scommettiamo proprio su di lui? Negli ultimi mesi, sono bastati un pugno di tweet e qualche foto dal set di Cinquanta Sfumature di Nero, per fare di Mr. Johnson uno degli attori più amati dalle fan della saga. Ha fascino, uno spiccato sense of humor e talento da vendere. Occhio Christian Grey: la bella Anastasia - contro ogni pronostico - potrebbe invaghirsi del cattivo!

Bella Heathcote

In patria, l'australiana Bella Heathcote è famosa dal lontano 2008, quando apparve nella soap opera Neighbours. Ma è stato il 2016 l'anno del suo debutto internazionale, grazie a due film di grande successo: PPZ - Pride + Prejudice + Zombies e The Neon Demon. Nel primo interpreta Jane Bennet: personaggio nato dalla penna di Jane Austen, rielaborato in chiave horror da Seth Grahame-Smith nel suo best-seller Orgoglio e Pregiudizio e Zombie. Per Nicolas Winding Refn invece si è calata nei panni di una spietata modella, pronta a sbranare (letteralmente!) ogni nuova arrivata, più giovane e bella di lei. Evidentemente il viso angelico di Bella Heathcote nasconde un lato diabolico, altrimenti non si spiegherebbe la costante assegnazione di ruoli tutt'altro che miti. In Cinquanta Sfumature di Nero sarà Leila Williams, la "ex psicopatica"di Christian Grey, il cui scopo è far fuori - fisicamente - Anastasia. Chi meglio di Bella Heathcote poteva incarnare un personaggio tanto sexy quanto letale?

Kim Basinger

Lei non ha bisogno di presentazioni: icona sexy negli anni '80 e attrice pruri-premiata nei '90, Kim Basinger non deve dimostrare più nulla. Eppure, se si è fatta convincere da James Foley e E.L. James ad accettare la parte di terza antagonista in Cinquanta Sfumature, un motivo ci sarà. Perché concludere una carriera d'oro partecipando a una delle saghe più vessate dalla critica internazionale?Qualcosa di geniale, ne siamo certi, le frulla per la testa e noi non vediamo l'ora di scoprire di che si tratta. Il 9 febbraio 2017 Cinquanta Sfumature di Nero esce nei cinema italiani: se della love story tra Christian e Anastasia vi frega (giustamente?) poco, sappiate che ci penseranno Eric, Bella e Kim a compensare. Saranno loro il "sale" di un pop corn movie altrimenti sciapido e prevedibile.

Che voto dai a: Cinquanta sfumature di nero

Media Voto Utenti
Voti: 16
2.4
nd