Rubrica Cinema: le uscite del 7 Maggio 2015

Ecco a voi tutte le uscite dell'ultimo week-end di aprile e il primo di maggio. In uscita il commovente Cake, il thriller The Gunman ma anche il film d'animazione Doraemon Il film - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori!

rubrica Cinema: le uscite del 7 Maggio 2015
Articolo a cura di

Nuove ed interessanti uscite quelle in arrivo in questo secondo week-end di maggio 2015. E' curioso notare come l'offerta, questa settimana, sia più limitata rispetto alle altre (assenti i grandi film d'azione ma anche le commedie), ed infatti viene dato più spazio ai drammi. Si parte con il commovente Cake, interpretato da una straordinaria ed inedita Jennifer Aniston ma anche al thriller The Gunman, con un cast stellare guidato da Sean Penn. Ma in uscita troveremo anche l'imperdibile dramma russo Leviathan e lo svedese Forza Maggiore. Dall'Italia, invece, sono in uscita Mi chiamo Maya con Matilda Lutz e La voce - il talento può uccidere con un Rocco Papaleo più serio. Infine, segnaliamo anche l'uscita del film d'animazione Doraemon Il Film - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori. E voi cosa vedrete? Fatecelo sapere nei commenti!

Cake

Arriva in sala il commovente Cake, dramma firmato da Daniel Barnz con una struggente Jennifer Aniston. La protagonista del film è Claire Simmons, una donna il cui dolore fisico è evidente dalle cicatrici che segnano il suo corpo. Spinta fino al punto dell'insulto violento,la rabbia di Claire ribolle in quasi tutte le sue interazioni con gli altri. E' stata allontanata da suo marito, dai suoi amici, anche il suo gruppo di supporto sul dolore cronico l'ha buttata fuori. L'unica persona rimasta nell'altrimenti solitaria esistenza di Claire è la sua badante e domestica, Silvana, che poco sopporta il bisogno di liquori e pillole del suo capo. Ma il suicidio di Nina, uno dei membri del gruppo di supporto, fa giungere in lei una nuova ossessione. Cliccate qui per la nostra recensione.


The Gunman

Pierre Morel è il regista di The Gunman, adattamento cinematografico del romanzo noir di Jean-Patrick Manchette con Sean Penn. Martin Terrier è un killer esperto e professionale. Dopo avere assassinato per dieci lunghi anni qualsiasi bersaglio per il quale gli venisse offerto un compenso, Martin decide di ritirarsi a vita privata. Ma ecco che gli si rivolge un'oscura organizzazione spionistica per portare a termine un lavoro particolarmente difficile e rischioso. Quello che Martin considera un lavoro da poco si rivelerà essere una rocambolesca avventura in cui amore e morte, pietà e violenza si intrecceranno in un carosello vorticoso, per concludersi in un epilogo inaspettato. Nel cast anche Javier Bardem, Jasmine Trinca, Idris Elba e Ray Winstone. Qui una nostra opinione a riguardo.


Doraemon Il film - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori

Dopo il successo del film in CGI, Key Films propone in sala Doraemon Il Film - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori, nuova avventura del gattone amato da diverse generazioni di spettatori. In questo capitolo - firmato da Shinnosuke Yakuwa ed uscito nel 2014 in Giappone - Nobita, Shizuka, Gian e Suneo (accompagnati anche da una new entry: un dolce e tenero cucciolo di cane) viaggeranno nel cuore della giungla alla ricerca di un posto magico. Riusciranno i chiuski di Doraemon ad aiutare la divertente compagnia a superare le insidie che si troveranno ad affrontare?


Mi chiamo Maya

In seguito ad un tragico evento, Niki, 16 anni, decide di fuggire dalla casa famiglia cui è stata affidata, portando con se la sorellina Alice di soli 8 anni. Insieme affrontano un viaggio alla ricerca di un'utopica libertà, attraverso la Roma conosciuta e quella sconosciuta, incontrando persone molto diverse tra loro: punk, artisti di strada, cubiste... una "traversata iniziatica" che, tra mille difficoltà, traghetterà Niki e Alice verso una nuova vita. Questa la trama in breve di Mi chiamo Maya di Tommaso Agnese e con Matilda Lutz. Potete trovare la nostra recensione cliccando qui.

Leviathan

Arriva dalla Russia un potentissimo dramma firmato da Andrey Zvyagintsev, Leviathan. Kolia vive in una piccola città sul Mare vicino a Barents, nel nord della Russia. Gestisce un'officina vicino alla casa in cui vive con la sua giovane moglie Lilya e il figlio Roma avuto da un precedente matrimonio. Vadim Cheleviat, il sindaco della città, vuole acquistare il terreno di Kolia, la sua casa e il suo negozio, ma Kolya non può sopportare l'idea di perdere tutto ciò che possiede: non solo il terreno, ma anche la bellezza che lo circonda fin dalla nascita. Ma Vadim Cheleviat diventa più aggressivo... Qui una nostra opinione.

Forza Maggiore

Ruben Östlund è il regista di questo dramma sentimentale di origine svedese titolato Forza maggiore, in arrivo questo week-end nelle sale cinematografiche italiane. Una famiglia svedese si reca sulle Alpi francesi per godersi un paio di giorni di sci. Nel corso di un pranzo in un ristorante di montagna, una valanga mette tutto sottosopra. Con i commensali in fuga in tutte le direzioni, la madre Ebba chiama il marito Tomas mentre cerca di proteggere i loro figli. Tomas, nel frattempo, sta cercando di salvare la propria vita... Il disastro alla fine non accade, eppure il mondo di questa famiglia è stato scosso fino al suo nucleo, un punto interrogativo che incombe in particolare sul padre. Il matrimonio di Tomas e Ebba ora si trova in bilico mentre Tomas si sforza disperatamente di recuperare il suo ruolo di patriarca nella famiglia. Potete leggere la nostra recensione qui.

La voce - il talento può uccidere

In arrivo nel week-end anche La voce - il talento può uccidere con un cast che comprende Antonia Liskova, Rocco Papaleo, Augusto Zucchi e Giulia Greco. Gianni, un imitatore di grande talento la cui carriera si è arenata alle esibizioni nei locali notturni. Dotato di una straordinaria capacità di "rubare" la personalità di chi imita, ne riproduce perfettamente la voce diventando magicamente "l'altro". Per questo viene contattato dai "servizi segreti" che gli chiedono, per il bene del Paese, di fare alcune telefonate con "altre" voci in cambio di un futuro professionale migliore. Tuttavia, una volta entrato nel gioco, è difficile uscirne e Gianni si rende conto di essere implicato in uno o più omicidi. Tenta di sottrarsi, ma finirà per essere ricattato... Cliccate qui per la recensione.