Speciale Cinema: le uscite del 6 Novembre 2014

Scopriamo insieme tutte le uscite cinematografiche di questo week end novembrino

Articolo a cura di

E' arrivato ufficialmente Novembre e, con sé, porta le prime piogge e un bel po' di freddo. Ma porta anche varie uscite cinematografiche interessanti. A partire da Interstellar, il nuovo attesissimo film di Christopher Nolan (regista della trilogia più recente sul personaggio di Batman), in arrivo in contemporanea mondiale sul grande schermo questo week-end ma anche Doraemon - Il Film, adattamento cinematografico del noto manga giapponese realizzato in animazione CGI. Ma in sala saranno presenti anche il drammatico Sils Maria, il francese Tre Cuori e il biopic Get On Up con Chadwick Boseman come protagonista. Per gli italiani, è il week-end di Ficarra & Picone con la loro commedia Andiamo a quel paese ma in sala troveremo anche il film Non escludo il ritorno, opera biografica incentrata su Franco Califano. Scopriamo insieme, dunque, in maniera più approfondita, tutte le nuove uscite: quali faranno sobbalzare il box office?

Interstellar

Chiusa la parentesi 'Cavaliere Oscuro', Christopher Nolan ritorna con un cast stellare per Interstellar. Ambientato in un futuro non meglio precisato, ma simile ai giorni nostri, in cui un drastico cambiamento climatico ha colpito duramente le capacità agricole del pianeta. Un gruppo di scienziati sfrutta un buco nero per superare le limitazioni fisiche dei viaggi spaziali e coprire così le immense distanze di un tragitto interstellare, cercando di esplorare nuove dimensioni e trovare un modo per garantire la sopravvivenza alla razza umana. Tra gli attori del film troviamo Matthew McConaughey, Jessica Chastain, Bill Irwin, Anne Hathaway, Mackenzie Foy, Wes Bentley, Timothée Chalamet, Topher Grace, John Lithgow, Casey Affleck, David Gyasi, David Oyelowo, Ellen Burstyn e Michael Caine. Potete leggere la nostra recensione cliccando qui.


Doraemon - Il Film

Diretto da Ryuichi Yagi e Takashi Yamazaki, Doraemon - Il Film è l'adattamento del noto manga giapponese. Protagonista del film è Nobita, un bambino di 10 anni destinato ad un futuro di insuccessi a causa della sua natura pigra e indolente. Per evitare che diventi un vero e proprio perdente, arriva in suo soccorso dal futuro Doraemon, una sorta di "fratello maggiore" con il compito di aiutarlo a difendersi dai bulli Gian e Suneo e a diventare un ragazzino assennato e un adulto responsabile. Per riuscire nell'intento, Doraemon utilizza una serie di incredibili e magici gadget, i "chusky", che in questa occasione condurranno il gatto azzurro e il piccolo Nobita nel futuro per provare a modificare una sorte che si preannuncia non proprio felice, soprattutto sul lato sentimentale... riuscirà Nobita a conquistare finalmente Shizuka, la dolce amica che ama da sempre?
Clickate qui per la nostra recensione.


Andiamo a quel paese

In Andiamo a quel paese torna il duo comico formato da Ficarra & Picone. Nel film, i disoccupati Valentino e Salvo si trasferiranno a Monteforte in cerca di 'fortune'. Per 'sopravvivere', i due decideranno di utilizzare (e farsi delegare) la pensione della suocera e degli zii. E' in questo modo che inizieranno a 'godersi' la vita quotidiana. Ma si sa, il destino è sempre in agguato e non tutto andrà secondo i piani. Nel cast c'è spazio anche per Tiziana Lodato, Lily Tirinnanzi, Fatima Trotta, Francesco Paolantoni Nino Frassica.
Trovate la nostra recensione a quest'indirizzo.


Get on Up - La storia di James Brown

James Brown rivive grazie ai produttori Brian Grazer e Mick Jagger nel biopic Get on Up - La storia di James Brown, in uscita questo week-end in Italia. Basato sull'incredibile storia della vita del Padrino del Soul, il film offre uno sguardo obiettivo nella musica, le movenze e gli stati d'animo di Brown, guidando gli spettatori in un viaggio partendo dalla sua infanzia trascorsa in estrema povertà fino alla sua evoluzione in una delle figure più influenti del ventesimo secolo. A dare il volto al musicista troveremo Chadwick Boseman, futuro Pantera Nera della Marvel.


Sils Maria

Arriva in sala anche il drammatico Sils Maria, che vedrà insieme sul grande schermo Juliette Binoche, Kristen Stewart e Chloe Grace Moretz. All'apice della sua carriera internazionale, a Maria Enders (Binoche) viene offerto di recitare in un revival della commedia che l'aveva resa famosa vent'anni prima. A quei tempi interpretava il ruolo di Sigrid, un'affascinante ragazza che spinge al suicidio il suo capo, Helena. Mentre ora le chiedono di interpretare l'altro personaggio, quello di Helena. Così, Maria parte assieme alla sua assistente (Stewart) per andare a Sils Maria, un remoto paese delle Alpi, dove si preparerà per il ruolo. Una giovane starlet di Hollywood con una spiccata propensione per gli scandali (Moretz) interpreterà il ruolo di Sigrid; e così Maria si ritrova dall'altra parte dello specchio, faccia a faccia con una donna ambiguamente affascinante: un inquietante riflesso di lei stessa. Potete leggere la nostra recensione cliccando qui.


Tre Cuori

Questo week-end arriva anche Tre cuori, dramma firmato da Benoît Jacquot. In un paesaggio di campagna nella provincia francese avviene una notte l'incontro casuale tra Marc e Sylvie. Parlando di tutto tranne che di se stessi, Marc e Sylvie passano alcune ore insieme scoprendo una forte intesa reciproca. Prima che Marc salga sul primo treno della mattina verso Parigi, i due si danno appuntamento nella capitale qualche giorno dopo. Eventi casuali fanno sì che solo Sylvie possa presentarsi all'appuntamento. Marc però non si dà per vinto e si mette alla ricerca della donna, senza ottenere successo. Durante le sue ricerche Marc conosce un'altra donna che scoprirà essere la sorella di Sophie. Nel cast Benoît Poelvoorde, Charlotte Gainsbourg, Chiara Mastroianni e Catherine Deneuve.
Il nostro parere lo trovate qui.


Non Escludo Il Ritorno

E' Stefano Calvagna a firmare il biografico Non Escludo il Ritorno incentrato sulla figura di Franco Califano. Il film è incentrato sulla  "terza vita" del cantautore: dal suo declino alla rinascita, fino alla morte. Esperienze di vita, momenti tragici e di sofferenza superati sempre con leggerezza e caparbietà. Il Maestro cammina per una spiaggia... si allontana dai suoi amici più cari per andare a morire lontano, in solitudine. Nel suo cammino di distacco ripercorre i momenti più duri e più belli della sua vita. Nel cast Gianfranco Butinar, Stefano Calvagna, Enzo Salvi, Nadia Rinaldi, Michael Madsen, Franco Oppini, Andrea De Rosa, Danilo Brugia, Roberta Scardola, Ascanio Pacelli, Stefania Marchionna e Rossella Infanti. Trovate una nostra opinione cliccando qui.


torneranno i prati

Prima guerra Mondiale, gli ultimi scontri. In un avamposto d'alta quota del Nord-Est italiano un gruppo di militari combatte a poca distanza dalla trincea austriaca le ultime ore di una guerra massacrante. Da un lato spiccano l'incanto dei luoghi, la bellezza del manto nevoso che copre ogni cosa, la quiete dei luoghi, mentre dall'altro risuonano il fragore brutale di quei bombardamenti che segnano (ogni volta) la possibilità di una fine imminente, improvvisa, eppur sempre vana. Mentre attendono le sorti di un destino perlopiù infausto, i militari sopravvivono mettendo in pratica ordini provenienti da scrivanie lontane e noncuranti, soffrendo il gelo e la fame, aspettando con ansia quelle sporadiche missive che giungono ad allietare una quotidianità altrimenti nera e a ricordar loro di essere uomini con un nome, un'identità, magari una famiglia, e non solo numeri sacrificati per il bene di una presunta e più alta causa (la difesa cieca della Madrepatria). Torneranno i prati? E' una domanda ma anche una speranza, espressa nel nuovo film di Ermanno Olmi con protagonisti Claudio Santamaria e Alessandro Sparuti.
Trovate la nostra recensione clickando su questo link.