Speciale Cartoons on the Bay 2015

Dopo il grande successo degli scorsi anni torna Cartoons on the Bay, il festival dell’animazione e del crossmediale organizzato da Rai Com, che torna a Venezia dal 16 al 18 aprile 2015

speciale Cartoons on the Bay 2015
Articolo a cura di

Dopo il grande successo del 2014, Cartoons on the Bay, festival dell’animazione e del crossmediale organizzato da Rai Com, torna a Venezia, dal 16 al 18 aprile 2015. Anche la location non cambia, sarà infatti ancora Palazzo Labia, sede della Rai di Venezia, ad ospitare l’evento che l’anno scorso ha visto susseguirsi, negli splendidi saloni affrescati da Giovan Battista Tiepolo, grandi personalità tra cui Bruno Bozzetto, Mordillo, Scott Ross, Alessandro Rak, vincitore quest’ultimo dello European Film Award per il miglior lungometraggio animato con L’arte della felicità.
Cartoons on the Bay porterà anche quest’anno nomi di primo piano del mondo dell’animazione, del cinema, del fumetto e del crossmediale e già annuncia il primo Pulcinella Award 2015.
Sarà Hanan Kaminski, uno dei più importanti registi di lungometraggi e serie televisive del mondo. Nato a Bruxelles nel 1950, Kaminski si stabilisce in Israele nel 1970 e si diploma tre anni dopo alla Bezalel Academy of Art & Design di Gerusalemme, specializzandosi in graphic design.
Nel 1977 inizia a lavorare come graphic designer alla Israeli Broadcasting Authority, che lascia due anni dopo per potersi specializzare in comunicazione visiva alla Rijksacademie of visual arts di Amsterdam. Dal 1982 e per i successivi undici anni lavora alla trasmissione cult Sesame Street, in seguito sarà regista e autore di numerose serie animate di successo mondiale, tra cui Pettson & Findus, premiata con il Pulcinella Award come miglior serie dell’anno a Cartoons on the Bay 2001. Attualmente Kaminski è direttore del dipartimenti di animazione della Bezalel Academy e sta sviluppando il suo nuovo lungometraggio, dal titolo King Solomon.
“Cartoons on the Bay - ha detto il presidente di Rai Com, Costanza Esclapon - si propone anche quest’anno come punto di riferimento dell’azienda nella ricerca delle nuove tendenze del mondo dell’animazione e come vetrina internazionale per l’ampia produzione Rai di cartoni animati. I numeri in termini di opere in concorso e di paesi rappresentati confermano il ruolo di primo piano del festival nel panorama europeo del settore”.

Tante novità...

Come ogni anno, un grande artista del fumetto internazionale regala a Cartoons on the Bay il manifesto ufficiale del festival. Quest'anno è toccato a Giorgio Cavazzano, uno dei più amati disegnatori di Topolino e molto di più. La giocosa e allegra locandina realizzata da Cavazzano ci dà un piccolo assaggio di come quest'anno la manifestazione sarà solare, festosa... gustosa!
Lo sarà sicuramente per i partecipanti al concorso Pitch Me!, dedicato allo sviluppo di nuovi progetti, che verranno quest’anno giudicati dal triumvirato Cinzia Leone, Guido Manuli e Roberto Recchioni.

Parterre de Roi anche per la Giuria Internazionale che proclamerà i vincitori nelle otto sezioni competitive. La cinquina di quest’anno è formata da:
Sophie Boè Responsabile co-produzioni e acquisti per famiglie e ragazzi gruppo CANAL+
Costanza Esclapon (Presidente di Rai Com)
Albert Hanan Kaminski (Pulcinella Award alla carriera 2015)
Anthony LaMolinara (Pulcinella Special Award 2015)
Sergio Stivaletti (Special Effects and make-up Artist)

Scopriamo ora insieme un po' di novità di quest'edizione, che tratteremo più dettagliatamente in seguito.

GUEST COUNTRY: ISRAELE
Aprirà i lavori la proiezione del cortometraggio Niosha di Liran Kapel. Con la delegazione presente a Venezia verificheremo lo stato dell’arte di una produzione ricchissima e all’avanguardia. Tra loro anche Albert Hanan Kaminski, grande maestro che riceverà il Pulcinella Award alla carriera.

SYLVIA ANDERSON
La creatrice di molte delle più importanti serie televisive degli ultimi cinquant’anni, da Thunderbirds a Spazio 1999 riceverà il Pulcinella Special Award.

LE GRANDI ANTEPRIME
Le scuole elementari di Venezia apriranno la manifestazione giovedì 16 aprile con Le vacanze del Piccolo Nicolas, secondo film tratto dalle avventure di uno dei personaggi più amati della letteratura illustrata francese e per cui Cartoons on the Bay ringrazia la BIM Distribuzione.
Il giorno dopo toccherà alle scuole medie che vedranno in anteprima italiana Il libro della vita, prodotto da Guillermo Del Toro. Il film uscirà il 28 maggio distribuito da 20th Century Fox Italy.
Infine Thunderbirds are Go!, la nuova serie ispirata ai personaggi creati da Sylvia Anderson, di cui verranno presentati in anteprima i primi due episodi in contemporanea con il Regno Unito.

PULCINELLA SPECIAL AWARD
Due premi speciali a dei maestri del cross-media. Marty O’Donnel, autore delle soundtracks di tanti videogames di successo, ed Anthony LaMolinara, Oscar per gli effetti speciali di Spider-Man 2.

...ospiti e anteprime speciali

ANIMATED WOMEN
Il ruolo della donna nell’animazione. A dibatterne il Presidente della RAI Anna Maria Tarantola, Lindsay Watson, fondatrice e presidente di Animated Women UK, e Sabrina Callipari, CEO di Musicartoon. Modera Mussi Bollini, Presidente della commissione per le pari opportunità RAI.

GLI STUDI DELL’ANNO
Lo studio dell’anno italiano è la Graphilm, di Maurizio Forestieri, che come tradizione ha anche realizzato la sigla ufficiale di Cartoons on the Bay 2015.
Due gli studi internazionali: la britannica ITV Studios e la DreamWorks Animation.

MAD PRESENTA: GATTA CENERENTOLA
La factory partenopea presenta il suo nuovo progetto, una Cenerentola dark da un classico del teatro napoletano. Ad accompagnarla Alessandro Rak e il team di autori e produttori della MAD.

EXPO 2015
Cartoons on the Bay introduce l’evento mondiale parlando con Luca Bianchetti (Licensing & Merchandising Manager, EXPO 2015) delle produzioni animate realizzate per il tema portante, cibo e alimentazione in tutte le sue declinazioni. Francesco e Sergio Manfio, fondatori del Gruppo Alcuni, presenteranno la miniserie Young Leonardo, realizzata appositamente per Expo. Con loro rappresentanti di UNESCO e FAO all’interno di un panel di altissimo valore artistico e sociale.
Il Direttore Generale dell’UNICEF Paolo Rozera tratterà un tema fondamentale nel panel Bambini tra nutrizione e malnutrizione.

DeAKids parlerà di alimentazione con Emanuela Tabasso, vincitrice di Junior Masterchef Italy.
Infine, Rai Expo in collaborazione con Rai Gulp, Rai Fiction e Rainbow presentano Ricette a colori (50 puntate x 4’), un programma sulla sana e corretta alimentazione veicolato dalle Winx, in onda su Rai Gulp dal 2 maggio, sabato e domenica alle 18.00. In ogni puntata lo chef Alessandro Circiello, accompagnato dalla conduttrice di Rai Gulp Carolina Rey, cucinerà una ricetta associata a un colore della piramide alimentare, alla stagionalità degli alimenti, alla eco-sostenibilità degli ingredienti. Il programma andrà in onda per tutto il periodo dell'Expo e sarà anche un cooking show live itinerante.

Cartoon Network dice No al bullismo!
Marco Rosi, Head of Channels di Turner Broadcasting System Italia, illustra la campagna “Stop bullismo - Parla” volta a sensibilizzare i giovani contro il fenomeno del bullismo.

Una spugna di successo
È l’anno di Spongebob! Al cinema e in televisione. L’analisi di un successo spiegato da Daniela Di Maio (Direttore canali Nickelodeon Italia, Viacom International Media Networks Italia) e Morena D’Incoronato (Head of Research & Insights, Viacom International Media Networks Italia)

Klincus Corteccia
Grid presenta Klincus Corteccia, intrattenimento di qualità e messaggio sociale. Tratto dai romanzi di Alessandro Gatti, Klincus Corteccia è un percorso creativo per spiegare ai bambini l’importanza di proteggere l’ambiente. Presentano il progetto Mark Martens e Peter Lories di Grid.

Orfani: From comics to animation
Orfani è il primo motion comic nato dalla collaborazione tra SERGIO BONELLI EDITORE, RAI 4 e RAI COM.