Marvel

Captain Marvel, un po' di luce sul personaggio interpretato da Jude Law

Uno dei misteri che avvolge il cinecomic stand-alone dedicato a Carol Danvers è il ruolo che ricoprirà l'attore: mentore o villain, amico o nemico?

speciale Captain Marvel, un po' di luce sul personaggio interpretato da Jude Law
Articolo a cura di

Mancano ormai due mesi all'arrivo nelle sale dell'atteso Captain Marvel con Brie Larson, ma uno dei misteri che sta attanagliando i fan del MCU e relativo al film è la reale identità del personaggio interpretato da Jude Law. In realtà la questione è un po' più complessa e vede tre parti in gioco, tutte della stessa fazione: il marketing ufficiale, il merchandising e lo stesso Jude Law. Se in fase di produzione e agli inizi della promozione si pensava che l'interprete britannico vestisse i panni di un'importante protagonista, i successivi leak, alcune dichiarazioni di Law e una sorta di corsa ai ripari dei canali ufficiali Marvel hanno scombussolato quelli che forse erano dei veri e propri piani di trollaggio.
Che poi ammettiamolo, questi non sono del tutto estranei alla produzioni di Kevin Feige e soci, ma a differenza di una riscrittura profonda della origin story di Mysterio - come nel caso del prossimo Spider-Man: Far From Home-, qui in Captain Marvel si avverte proprio l'esigenza di un depistaggio preventivo esclusivo appannaggio della promozione. [ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER A SEGUIRE]

Essere o non essere?

Per arrivare subito al punto, la questione è la seguente: Jude Law sarà Mar-Vell o Yon-Rogg nel film diretto da Anna Boden e Ryan Fleck? Mentore o villain è questo il problema, che sembra però aver trovato una risposta grazie all'apporto del merchandising e a una frase pronunciata dall'interprete. Prima di tutto, però, va specificato in breve chi sono Mar-Vell e Yon-Rogg, anche per i neofiti disinteressati ai fumetti ma appassionati di cinecomic.
Entrambi sono dei Kree, ma come rivela lo stesso nome, il primo dei due è il Captain Marvel originale, ufficiale militare alieno della milizia imperiale e spedito sulla Terra per spiarla. Ribellatosi ai suoi simili, stanco dei piani malvagi dell'Impero Kree, Marv-Ell si allea con i terrestri e si crea una vita sul nostro pianeta, salvo morire di un cancro inoperabile. Questa, almeno, è la storia originale del personaggio, poi rivisitato nel corso della storia da molti fumettisti come Ray Thomas o anche da Jim Starlin. È comunque uno dei buoni, un Kree nobile e guerriero, affezionato alla vita.
Il secondo, Yon-Rogg, è invece l'arci-nemesi di Mar-Vell, un colonnello dell'Impero Kree assoggettato al grande leader del pianeta, l'Intelligenza Suprema, di cui è fedele servitore. Il suo odio per Mar-Vell nasce da un interesse amoroso, esattamente per un medico Kree di nome Una. Da lì la rivalità si è poi accresciuta e l'odio è esploso in diversi piani di Yon-Rogg per eliminare definitivamente Mar-Vell, come ad esempio l'invio della Sentinella Kree sulla Terra. In sintesi, è davvero uno dei villain più conosciuti e apprezzati delle storie a fumetti dedicate a Captain Marvel.

Ecco, Jude Law dovrebbe interpretare uno dei due, ma le informazioni ultime disponibili propenderebbero a vederlo ormai più come Yon-Rogg, come confermato anche dal merchandising - come dicevamo - che ha riportato più volte il nome del personaggio nelle confezioni di giocattoli dedicate alla sua action-figure. Alla domanda di un fan che recitava "interpreterai o no Mar-Ell", Law in persona ha poi risposto: "No, Captain Marvel nel film sarà Brie Larson". Parrebbe inequivocabile, insomma.

Analizzando anche il trailer in vista di questa importante rivelazione, viene effettivamente fuori un quadro coerente e diverso da quanto speculato in altri nostri articoli, più fedele al fumetto. In più scene dei vari filmati mostrati finora, infatti, c'è una particolare sequenza che mostra Carol Danvers in tuta d'aviatore venire colpita da dei raggi d'energia per poi essere catapultata a Terra. Proprio quella scena dovrebbe vedere allora Mar-Vell e Yon-Rogg combattere uno contro l'altro nello scontro che sancirà poi la morte del primo.
Esattamente come nella storia originale, in quel combattimento Carol Danvers acquista i suoi poteri, anche se poi nel film sappiamo che saranno semplicemente risvegliati, dato che il suo DNA è già in partenza un misto Kree e Terrestre.
Prima di farsi chiamare Captain Marvel in onore di Mar-Vell, però, la Danvers era conosciuta come Mrs. Marvel, nome che potrebbe essere citato nel cinecomic. Jude Law, dopo lo scontro, potrebbe quindi prendere la Danvers e portarla sul suo Pianeta, fingendosi uno dei buoni e utilizzandola almeno inizialmente per i suoi scopi, fino al ritorno sulla Terra della protagonista.
In definitiva, Law potrebbe interpretare una finta parte da mentore per poi rivelarsi in tutta la sua perfidia, che magari non sarà approfondita direttamente nel film ma in un futuro sequel.

Quanto attendi: Captain Marvel

Hype
Hype totali: 162
78%
nd