Marvel

Avengers 4: ultimi rumor e curiosità sul cinecomic più atteso di sempre

Dall'agognato annuncio ufficiale del titolo ai presunti sviluppi di una trama complessa e basata sui viaggio nel tempo.

speciale Avengers 4: ultimi rumor e curiosità sul cinecomic più atteso di sempre
Articolo a cura di

Mentre in casa DC si sta tentando di riorganizzare l'Universo Esteso, tra revisioni progettuali e introduzione di nuove etichette, dalle parti dei Marvel Studios tutto sembra andare nel miglior modo possibile da ormai 10 anni, specie dopo i 2 miliardi e 22 milioni di dollari incassati dall'ultimo Avengers: Infinity War e il miliardo e 346 milioni di dollari di Black Panther.
In sostanza, con due soli film, la Disney ha macinato introiti pari a 3 miliardi e 500 milioni di dollari, tanto che i flop di Solo: A Star Wars Story e de Nelle pieghe del tempo dovrebbero influire poco sul bilancio annuale. Aggiungiamoci poi anche l'uscita del prossimo Ant-Man and the Wasp per chiudere un 2018 davvero incredibile dal lato supereroistico, anche se l'arrivo di Captain Marvel, Spider-Man: Homecoming 2 e soprattutto di Avengers 4 potrebbe addirittura superare, nel 2019, questa grande annata dei record.
E proprio sul quarto capitolo del franchise diretto dai fratelli Russo nelle ultime settimane si sono susseguiti rumor interessanti e varie curiosità, riguardanti il titolo ufficiale e i presunti sviluppi di una trama che, inutile dirlo, è assolutamente blindata e protetta da accordi di non divulgazione. Ma speculare sulle voci di corridoio (specie quelle più credibili e affidabili) è cosa buona e giusta.

[ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER]

Fallen Heroes

In termini di continuity, per comprendere almeno in parte gli svolgimenti di Avengers 4, molto importante sarà il prossimo Ant-Man and the Wasp, la cui prémiere mondiale si terrà il 25 giugno a Los Angeles. Proprio in quella data, se i rumor dovessero essere confermati, potremmo già scoprire allora il titolo ufficiale del film e dare anche una prima occhiata a Occhio di Falco (Jeremy Renner), dato che a quanto pare la scena post-credit vedrà la famiglia di Clint Barton cadere vittima dello Schiocco di Thanos. Il cinecomic di Peyton Reed sarà comunque ambientato diversi mesi prima di Infinity War, ma sul finale si ricollegherà meglio agli eventi che hanno portato all'estinzione di metà vita nell'Universo tutto. In ogni caso, sembra ormai sicuro che il nuovo crossover dei fratelli Russo sarà centrato sul viaggio temporale e dimensionale, messo in atto grazie alla tecnologia di Hank Pym e Paul Rudd, capaci di muoversi nel regno quantico proprio attraverso il tempo e lo spazio. È infatti anche Evangeline Lilly (Wasp) ad accostare Avengers 4 a Lost, serie televisiva il cui focus era proprio lo stesso e nella quale l'attrice aveva anche recitato nei panni di Kate Austen. Parla di "una sensazione di Deja-vu vicina alla quarta stagione di Lost", il che non è per forza di cose positivo: in fondo incappare in complessi paradossi spazio-temporali è davvero molto facile in questo tipo di film.
Del cinecomic Marvel sono comunque state mostrate delle sequenze al CineEurope, che hanno introdotto ai pochi fortunati presenti il personaggio di Carol Danvers, che vedremo a marzo 2018 nel film stand-alone a lei dedicato e diretto da Anna Boden e Ryan Fleck. Captain Marvel è stata persino presentata come "la nuova grande protagonista del MCU", oltre che come "una dei supereroi più forti oggi esistenti", quindi il suo ruolo all'interno di Avengers 4 sarà davvero molto importante, esattamente come quello di Ant-Man e Occhio di Falco, praticamente i grandi assenti nella Guerra dell'Infinito.
Continuando da qui, inoltre, nel materiale portato all'evento è stato mostrato al pubblico un concept di Hulk (Mark Ruffalo) con indosso una nuova armatura, che è poi la stessa che avevamo visto nel primo concept di gruppo dei Vendicatori. Andando oltre la sottile cortina di certezze, però, il territorio dove muoverci per capire meglio dove potrebbe svilupparsi il film è sempre quello dei rumor e quindi dell'incertezza speculativa, anche se le ultime voci di corridoio uscite sembrerebbero ripetere diverse informazioni già riportate, introducendone di nuove.

Sorvolando così sulle curiosità minori, a quanto pare Avengers 4 si svolgerà tre mesi dopo Infinity War, con i Vendicatori intenzionati a recuperare le Gemme dell'Infinito nel passato o in dimensioni parallele per rimediare alla morte portata dal Titano Folle. Ogni Gemma collezionata nel passato sparirà nella linea temporale di Thanos, il che allarmerà il gigante violaceo che si metterà sulle tracce degli Avengers, e all'interno della storia un ruolo decisivo (come anche nei fumetti) lo avrà Nebula, dato che il rapporto tra lei e Thanos sarà centrale e importante come quello tra lui e Gamora in Infinity War. Tony Stark e Captain America saranno a quanto pare i protagonisti principali, e i rumor tornano a ripetere che Cap si sacrificherà in una battaglia mozzafiato contro Thanos per salvare l'amico, il che metterà la parola fine alla lunga militanza di Chris Evans nel MCU, come d'altronde annunciato già da tempo.
E infine il Wakanda sarà nuovamente il terreno di scontro per la Guerra dell'Infinito, quella vera, con Thanos privo di ogni gemma e obbligato a utilizzare soltanto la sua sorprendente forza fisica, che si concluderà poi con il suo intrappolamento all'interno della Gemma dell'Anima, in conclusione definitivamente distrutta insieme al Titano Folle.
E visto che si parla di sacrificio, di una crociata per salvare i compagni ormai caduti e di una guerra totale in favore del diritto alla vita, allora Avengers: Fallen Heroes, titolo rumoreggiato, sarebbe una scelta quanto mai appropriata.

Quanto attendi: Avengers: Endgame

Hype
Hype totali: 196
89%
nd