Animali Fantastici, Oasis, Che vuoi che sia: i film in sala a Novembre

Dallo spin-off di Harry Potter a Snowden passando per Knight of Cups, Genius e gli Oasis: le uscite al cinema di Novembre

speciale Animali Fantastici, Oasis, Che vuoi che sia: i film in sala a Novembre
Articolo a cura di

Creature strabilianti e belve notturne, scrittori erranti, combattenti animati, verità negate, killer spietati, bravi ragazzi (scemi), star del rock e coppie hard: a novembre il Cinema propone un caleidoscopio di personaggi diversissimi tra loro, destinati ad invadere le sale italiane. Chiusa la parentesi ottobrina dominata dal Festival di Roma e da blockbuster come Inferno e Doctor Strange, il nuovo mese è stato inaugurato da pellicole "hard" quali il documentario su Rocco Siffredi e l'esagerato cartoon Sausage Party. Nemmeno il tempo di riprendersi dalle "sfumature di grigio" delle due opere che le uscite della settimana propongono gli "italiani" In bici senza sella, Non si ruba a casa dei ladri e 7 minuti (03/11). A variare l'offerta cinematografica ci pensa invece il cartoon Kubo e la Spada Magica e il thriller La ragazza del treno (03/11) con Emily Blunt, successo al box-office USA tratto dal best-seller di Paula Hawkins (che dopo essere stata per ben 13 settimane di fila in cima alle vendite editoriali, è stata inserita da Forbes tra le scrittrici più pagate del 2015). Dopo un week-end passato a tirare a sorte per quale film vedere, lunedì 7 si riparte con Oasis: Supersonic, documentario sulla band più discussa degli anni '90. Un'occasione unica per riassaporare in sala le note brit dei "fratelli coltelli" Liam e Noel Gallagher, in sala per soli 3 giorni.


Gli Oasis introducono la settimana più torrida di novembre, che il 9 e il 10 registra l'arrivo di una lista di film lunga come la coda in tangenziale durante le ore di punta: per gli amanti degli animali c'è il commovente A spasso con Bob, storia di un felino vagabondo capace di cambiare il destino di un perdente. SCRI(A)TTORI. A scrivere pagine di altissimo cinema ci penseranno invece Terence Malick e Michael Grandage, tratteggiando abilmente le esistenze degli scrittori Rick (Christian Bale) e Thomas Wolfe (Jude Law) rispettivamente in Knight of Cups e Genius. Passare dal dramma alla risate è questione di un battito di ciglia: merito di Edoardo Leo e Zach Galifianakis: il primo è regista e interprete di Che vuoi che sia, sottile commedia agrodolce che parla di una "proposta indecente" che una coppia (Leo e Anna Foglietta) si trova a valutare. Il protagonista di Una Notte da Leoni invece, assieme a Owen Wilson e Kristen Wiig, è un truffatore demente in Masterminds - I geni della truffa. Chiudono le uscite del 9/11 tre pellicole come Fai bei sogni - il nuovo film di Marco Bellocchio in cui Valerio Mastandrea è un giornalista alle prese col proprio doloroso passato - l'horror Morgan con Kate Mara e Sing Street, la favola musicale "so 80's" che ha conquistato la Festa del Cinema di Roma.


Animalesco

Le uscite del 17/11, curiosamente, vedono in testa due titoli come Animali Fantastici e dove trovarli e Animali Notturni. Ma se lo spin-off di Harry Potter si riferisce realmente a creature eccezionali alla cui ricerca si tufferà il Premio Oscar Eddie Redmayne, il film di Tom Ford possiede un titolo puramente metaforico che cela un thriller superbo a base di sangue e vendetta. A completare le uscite della settimana ci pensano la star del calcio Zlatan Ibrahimovic, protagonista del documentario Ibrahimovic: Diventare Leggenda, il drammatico La verità negata - Denial e un film scemo scemo in modo assurdo, ovvero Quel bravo ragazzo, in cui Herbert Ballerina (protagonista su Infinity della sit-com Mariottide) impersona uno strampalato boss mafioso. L'ultimo week-end di uscite di novembre (quello del 24/11) regala invece il controverso biopic Snowden, con cui il regista Oliver Stone fotografa abusi di potere e violazioni della privacy della NSA attraverso la storia (vera) di un analista informatico impersonato da Joseph Gordon-Levitt. Dopo Io che amo solo te tornano in sala i personaggi di Luca Bianchini in La cena di Natale. Tra risate e isterismi, la splendida (e imbiancata dalla neve) Polignano a Mare verrà animata dalle inquietudini di Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido (solo per citarne alcuni). Chiude il mese più buio dell'anno l'action Mechanic: Resurrection, con Jason Statham killer infallibile ritiratosi dal giro. Anzi no.