Amazon Prime Video: tutte le novità cinematografiche di giugno 2021

Dalle produzioni originali ai grandi classici, tutte le uscite cinematografiche di giugno 2021 in arrivo nel catalogo di Amazon Prime Video.

Amazon Prime Video: tutte le novità cinematografiche di giugno 2021
Articolo a cura di

Pur con meno produzioni originali rispetto a piattaforme concorrenti, vedasi Netflix che per giugno ha preparato un vero e proprio tour de force di titoli esclusivi, il catalogo di Amazon Prime Video continua ad arricchirsi di nuovi prodotti interessanti. Tre delle quattro esclusive in arrivo nel corso del sesto mese dell'anno - la quarta è l'italiano Maschile Singolare - fanno parte della nostra consueta top 3 e almeno un paio di questi sono titoli di un certo peso, attesi per vari motivi e da diversi tipi di spettatori.
Il primo di cui andiamo a parlare è il drammatico The Mauritanian ispirato alla cruda e surreale storia vera vissuta sulla propria pelle da Mohamedou Ould, rinchiuso per oltre quattordici anni nel famigerato carcere di Guantanamo senza un reale motivo: un grande cast accompagna un racconto da far conoscere a tutti.
Eccoci poi a parlare dello sci-fi Chaos Walking con Tom Holland e Daisy Ridley alle prese con un futuro distopico in cui le donne sono ormai estinte e l'arrivo di una misteriosa ragazza dallo Spazio rischia di cambiare per sempre l'ordine sociale.
Concludiamo con un titolo di genere, l'horror Come Play, dove un bambino autistico che comunica esclusivamente tramite uno schermo si trova alle prese con un'inquietante creatura che vuole venire fuori. Per il resto delle uscite, date un'occhiata alla consueta panoramica.

The Mauritanian - 3 giugno

Mohamedou Ould Slahi, originario della Mauritania, è finito nelle mani del governo americano ed è stato rinchiuso per molto tempo nella prigione lager di Guantanamo Bay, senza un regolare processo a suo carico. Slahi, sopravvissuto contro ogni aspettativa, trova un'amica e preziosa alleata nell'avvocatessa Nancy Hollander. Grazie alla controversa difesa di Nancy e della sua assistente Teri e le prove individuate dal Tenente Colonnello Stuart Couch, viene allo scoperto un complotto ai più alti livelli.

Tratto da una drammatica storia vera, un film importante che pone l'attenzione su una storia per gran parte sconosciuta al grande pubblico. Diretto dallo scozzese Kevin Macdonald, non nuovo a operazioni impegnate avendo già diretto film come L'ultimo re di Scozia (2006), The Mauritanian vede un cast delle grandi occasioni composto da Tahar Rahim, Jodie Foster, Shailene Woodley, Benedict Cumberbatch e Zachary Levi.

Chaos Walking - 8 giugno

La storia si svolge su un pianeta colonizzato dagli umani, dove tutte le donne sono morte o scomparse e tutti gli uomini sono affetti da un fenomeno noto come "Rumore", una condizione attraverso la quale chiunque può ascoltare i pensieri degli altri.
Il giovane Todd incontra Viola, una ragazza che si è appena schiantata sul pianeta con la sua navicella, diventando non solo la prima donna che Todd abbia mai visto ma anche l'unico essere umano sul pianeta a non essere influenzato dal "Rumore", i cui effetti non agiscono sul sesso femminile.

Il nuovo film di fantascienza diretto da Doug Liman, in attesa di notizie sul promesso sequel di Edge of Tomorrow - Senza domani (2014), è l'adattamento della saga di romanzi scritti da Patrick Ness.
Nei due ruoli principali troviamo Tom Holland e Daisy Ridley, con Mads Mikkelsen in una fondamentale parte da co-protagonista.

Come Play - 27 giugno

Oliver Sutton è un bambino di otto anni che soffre di una grave forma di autismo ed è incapace di proferire parola. Il suo solo modo per comunicare con il mondo esterno è tramite lo schermo di un computer. I genitori Sarah e Marty non riescono a gestire la situazione e questo rischia di mettere in crisi anche il loro rapporto.
Vittima di bullismo tra i banchi scolastici, Oliver deve affrontare in breve tempo la separazione di mamma e papà. Quando un libro per bambini appare da un giorno all'altro sul suo smartphone, Oliver ne comincia la lettura e si immerge nella storia di una creatura solitaria, conosciuta con il nome di Larry. Più va avanti con le pagine, più il bambino si rende conto di come Larry cerchi di materializzarsi nella realtà, con conseguenze potenzialmente pericolose.

Il regista e sceneggiatore Jacob Chase adatta un suo cortometraggio horror in forma di lungo, per una storia sulla carta in grado di regalare spaventi e poter appassionare il pubblico di genere. Nei panni del giovanissimo protagonista troviamo Azhy Robertson, già visto nel drammatico Storia di un matrimonio (2019).

Panoramica uscite

1 GIUGNO
28 giorni dopo: Il primo, iconico e leggendario film, della saga zombie firmata da Danny Boyle.
Giallo napoletano: Poliziesco anni Settanta diretto da Sergio Corbucci.
Il gatto a nove code: Un classico di Dario Argento, un thriller/mystery dalle mille sorprese.
L'uccello dalle piume di cristallo: Il primo film diretto da Dario Argento, che già mette in mostra il suo iconico stile.
Il mondo perduto: La prima trasposizione cinematografica del romanzo omonimo di Arthur Conan, datata 1925.
Totò contro il pirata nero: Un'avventura piratesca per il celebre comico napoletano.
Totò e Cleopatra: Totò questa volta deve vedersela addirittura con la regina d'Egitto.
King of Thieves: Michael Caine è protagonista insieme a Michael Gambon, Jim Broadbent e Ray Winstone di un heist-movie su una banda di anziani rapinatori.

3 GIUGNO
Il piccolo Yeti: Una ragazzina cinese trova un cucciolo di yeti e si imbarca in un'incredibile avventura per ricondurlo a casa tra i monti dell'Himalaya.

4 GIUGNO
Maschile singolare: Esclusiva della piattaforma, una commedia tutta italiana diretta a quattro mani da Alessandro Guida e Matteo Pilati.
Black Dahlia: Il sottovalutato omaggio al mondo del cinema noir del maestro Brian De Palma, con protagonisti Josh Hartnett, Scarlett Johannson, Aaron Eckhart e Hilary Swank.

5 GIUGNO
Una su 13: Adattamento farsesco di un romanzo, con protagonisti Vittorio Gassman e Sharon Tate, alla sua ultima apparizione su schermo.

11 GIUGNO
Downtown Abbey - Il film: Film per il grande schermo tratto dalla celebre serie televisiva britannica.

13 GIUGNO
Il grande salto: Commedia drammatica con protagonisti Ricky Memphis, Marco Giallini e Giorgio Tirabassi, quest'ultimo anche regista.

16 GIUGNO
Lei è troppo per me: Kirk è un giovane bruttino e senza ambizioni, Molly una splendida donna di successo. Sarà l'amore a fare da collante.

18 GIUGNO
Minions: Dopo il travolgente successo dei primi due Cattivissimo me, gli "omini gialli" di Illumination Entertainment si prendono la scena: e lo fanno alla grande, tra rimandi pop e folle psichedelia.
Into the ashes: Action movie diretto da Aaron Harvey con protagonisti Luke Grimes e Frank Grillo.

19 GIUGNO
Pinocchio: L'ultima versione del classico di Collodi, diretta da Matteo Garrone e con Roberto Benigni nei panni di Geppetto.

21 GIUGNO
Dear white people: Film adolescenziale che tratta il tema razziale negli Stati Uniti, concentrandosi sulle tensioni che si creano tra gli studenti.

25 GIUGNO
Tutti per 1 - 1 per tutti: Il sequel de I Moschettieri del Re diretto da Giovanni Veronesi, con Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea e Rocco Papaleo che riprendono i ruoli cavallereschi.

29 GIUGNO
Pride and glory - Il prezzo dell'onore: Una famiglia di poliziotti si trova divisa quando viene alla luce un giro di corruzione tra le forze dell'ordine. Solido poliziesco con protagonisti Edward Norton e Colin Farrell.

30 GIUGNO
Codice Genesi: Il futuro del mondo è nelle mani di un solo uomo, ma se quell'uomo è Denzel Washington siamo tutti più tranquilli.
David and Goliath: Dramma storico Anni Sessanta, tratto dall'Antico Testamento, firmato a quattro mani da Ferdinando Baldi e Richard Pottier. Orson Welles è Re Saul.

Quanto attendi: Amazon Prime Cinema

Hype
Hype totali: 129
73%
nd