5 film da vedere in TV questa settimana, da Robocop a L'anno del dragone

Alla scoperta di alcuni film che saranno trasmessi in TV questa settimana, da Nightmare a La vera storia di Jack lo squartatore - From Hell.

speciale 5 film da vedere in TV questa settimana, da Robocop a L'anno del dragone
Articolo a cura di

Oggi iniziamo una nuova rubrica, che speriamo possa diventare un appuntamento fisso, con un occhio di riguardo alle proposte televisive, nel quale andremo a presentare cinque dei film più interessanti della settimana, che saranno trasmessi sulle emittenti in chiaro, da prime visioni assolute a grandi classici.
In questa occasione ci concentriamo proprio sui secondi, film da rivedere o da recuperare nel caso ancora orfani di visione: da Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo a La vera storia di Jack lo squaratore - From Hell, da Robocop a L'anno del dragone, per concludere il sabato con il primo, leggendario, Nightmare dal profondo della notte, ci attendono veri e propri cult dei più diversi generi.

Ispettore Callaghan:il caso Scorpio è tuo (lunedì 23.40 RETE4)

Un serial killer, che si fa chiamare col nome in codice Scorpio, ha ucciso una giovane ragazza e minaccia di compiere altri delitti se le autorità non gli consegneranno 100.000 dollari. Il caso viene affidato all'ispettore Callaghan, poliziotto dai metodi burberi e che non ha paura di usare la violenza per far rispettare la legge. Quando una seconda vittima, un bambino, viene trovato morto sempre per mano dello stesso assassino, il primo cittadino decide di pagare il riscatto e affida la missione proprio a Callaghan...
Il regista Don Siegel e Clint Eastwood di nuovo insieme nel primo capitolo dell'iconica saga poliziesca, che mette un protagonista senza mezze misure al centro di una storia dai toni serrati e avvincenti.

La vera storia di Jack lo squartatore - From Hell (martedì 21.15 NOVE)

Londra, 1888. Un gruppo di prostitute del quartiere di Whitechapel è preso di mira dal sadismo di un serial killer, che comincia ad ucciderle crudelmente una dopo l'altra. Il caso è affidato all'Ispettore Frederick Abberline, dotato di capacità premonitorie e spesso annebbiato dall'assunzione di oppio e laudano. L'uomo capisce sin da subito di non trovarsi dinanzi ad un criminale qualunque e con il procedere delle indagini trova degli indizi che sembrano condurre alla massoneria, finendo in un gioco pericoloso che mette in pericolo anche la sua stessa vita.
Cupa e opprimente sia nella drammatica narrazione che nell'affascinante messa in scena, la pellicola dei fratelli Hughes è ricca di una tensione costante che lascia col fiato sospeso fino agli ultimi minuti, trovando ideale conforto nelle ottime performance di Johnny Depp e Ian Holm.

Robocop (mercoledì 23.35 RAI4)

Detroit, 2029. La città è in mano alla criminalità e la polizia non riesce a tenere testa alle gang. La ricca multinazionale OCP stipula un contratto con le forze dell'ordine e prepara dei progetti per mantenere le strade più sicure, proponendo la creazione di un vero e proprio cyborg, realizzato tramite resti umani e parti robotiche. Quando il poliziotto Alex Murphy viene brutalmente ucciso in un conflitto con la banda capeggiata da Clarence Boddicker, il suo corpo senza vita viene utilizzato per dar vita a Robocop, entità metà uomo e metà macchina che si dimostra sin da subito un vero incubo per il crimine. Violento e satirico, il cult di Paul Verhoeven è una perfetta commistione tra sci-fi e poliziesco action-oriented ancor oggi attualissima, tutta giocata sul complesso legame dicotomico tra carne e acciaio.

L'anno del dragone (giovedì 21 IRIS)

Stanley White, pluridecorato capitano di polizia, viene assegnato al distretto di Chinatown appena dopo l'omicidio del rispettato boss locale. Approfittando del vuoto di potere il giovane e ambizioso Joey Tai riesce ad imporsi come leader della Triade, ma White è intenzionato a cambiare per sempre lo status quo di "non belligeranza" esistente tra le forze dell'ordine americane e la mafia cinese. Il capitano, con l'aiuto della bella e coraggiosa reporter Tracy Tzu, incomincia così una vera e propria guerra senza esclusione di colpi contro l'organizzazione.
Un affresco criminale dai toni epici che Michael Cimino mette in atto con uno stile viscerale e raffinato nella gestione di personaggi e dei risvolti narrativi, trascinandoci nello sporcizia morale di Chinatown e trovando nell'ispirata sceneggiatura, scritta a quatto mani con Oliver Stone, e nella vibrante performance di Mickey Rourke perfetto supporto.

Nightmare - Dal profondo della notte (sabato 21.10 PARAMOUNT CHANNEL)

L'adolescente Tina Gray è vittima di inquietanti incubi nei quali uno spaventoso individuo, orribilmente sfigurato in volto e con un artiglio sulla mano, la insegue. La ragazza invita a casa sua per il weekend gli amici Nancy e Glen. Le due ragazze scoprono di essere vittima dello stesso tipo di sogni, e quando Tina viene orribilmente uccisa durante il sonno, Nancy comprende come il reale assassino sia il serial killer dell'incubo. Nessuno le crede, ma quando anche lei stessa (figlia del capo della polizia) comincia a risvegliarsi con inspiegabili ferite, dovrà spingersi alla ricerca della verità.
La nascita di Freddy Krueger nel primo immortale capitolo della saga firmata da Wes Craven è al centro di un horror splatter che rivoluziona intelligentemente i canoni del filone e offre scene madri in serie, nella disperata ed impari lotta tra la giovane e potenziale vittima e il carismatico babau interpretato da Robert Englund.

Quanto attendi: I film in tv della settimana

Hype
Hype totali: 2
80%
nd