5 film da vedere in TV questa settimana, da It Follows a The Orphanage

Alla scoperta di alcuni film che saranno trasmessi in TV questa settimana, da L'ultima missione a Ghost Dog - Il codice del samurai.

speciale 5 film da vedere in TV questa settimana, da It Follows a The Orphanage
Articolo a cura di

Cinema di genere e d'autore convivono tra le nostre proposte da recuperare sul piccolo schermo nei sette giorni a venire. In quest'occasione infatti consigliamo ben due horror, entrambi diventati di culto, quali It Follows e The Orphanage, il thriller spagnolo Box 314 - La rapina di Valencia e due titoli di grande fascino come il poliziesco L'ultima missione, diretto dallo specialista Olivier Marchal, e Ghost Dog - Il codice del samurai, atipica incursione neo-noir del maestro Jim Jarmusch con un magnifico Forest Whitaker.

It Follows (lunedì 21.15 RAI4)

La diciannovenne Jay viene narcotizzata dal nuovo fidanzato dopo aver appena consumato un rapporto sessuale. Si risveglia legata e imbavagliata in una struttura abbandonata e viene informata dal boyfriend di essere ora la depositaria di una maledizione, capace di diffondersi da un individuo all'altro tramite il sesso: da quella notte un'entità, con la peculiarità di presentarsi con un aspetto sempre diverso, inizia a perseguitarla camminando senza tregua verso di lei, ma ad andatura lenta. Per quanto lontano la ragazza possa fuggire, questa sarà sempre in grado di raggiungerla; l'unico modo per porre fine all'incubo sembra quello di trasmettere questo flagello ad un'altra persona.
Il secondo film di David Robert Mitchell è tra gli horror più affascinanti degli ultimi anni, adattando tematiche e atmosfere tipiche degli anni '80 ad uno stile moderno che, facendo leva su una costante inquietudine di stampo mystery, tiene con il fiato sospeso fino all'epilogo, disseminando all'interno della narrazione metafore non banali e sempre attuali.

Box 314 - La rapina di Valencia (martedì 22.55 RAI4)

Un gruppo di ladri guidati dall'Uruguagio assalta una banca di Valencia e, dopo aver preso in ostaggio i presenti, dà il via ad un complesso gioco di attesa con la polizia. I criminali hanno preparato minuziosamente ogni cosa, via di fuga inclusa, ma le ingenti piogge degli ultimi giorni li costringono a modificare il piano in corsa . E quando scoprono che una delle cassette di sicurezza è di proprietà di un noto uomo politico e contiene segreti scottanti, tutto è destinato a cambiare.
Heist-movie spagnolo che non ha nulla da invidiare a produzioni più blasonate che, tramite un'ottima gestione delle ambientazioni e del numeroso gruppo di personaggi, riesce ad avvincere con efficaci istinti di genere fino ai titoli di coda.

The Orphanage (venerdì 21.20 MEDIASET ITALIA 2)

Laura fa ritorno con la sua famiglia al suo paese natale per restaurare il vecchio orfanotrofio nel quale è cresciuta e crearvi un centro dedicato ai bambini disabili. Dopo una visita alle vicine grotte il figlio inizia a parlare con un amico invisibile, ma la donna prende il tutto per delle tipiche fantasie infantili. Quando il piccolo scompare però nel nulla, e strani precedenti eventi avevano già messo a dura prova la quiete familiare, Laura capisce che dovrà scavare nel passato del luogo per ritrovare l'erede.
Prodotto da Guillermo del Toro, l'esordio di J.A. Bayona è un horror che coniuga atmosfere gotiche e moderne in maniera efficace, concedendo giusto spazio sia al terrore di stampo mystery che a uno scavo psicologico non banale (aiutato in questo dalla strepitosa performance della protagonista Belén Rueda).

Ghost dog - Il codice del samurai (venerdì 23.45 IRIS)

Ghost Dog è un sicario afroamericano che opera su commissione seguendo le regole etiche dei Samurai. Quando per un equivoco la banda di italoamericani per cui lavora comincia a dargli la caccia, sterminando tutti i suoi amati piccioni, l'assassino andrà in cerca di vendetta. Jim Jarmusch costruisce un film anomalo, che seguendo le linee guida del noir/polar francese, dà vita ad un racconto cupo e profondamente filosofico, inframezzato da frasi provenienti direttamente dall'Hakagure, storico libro-codice dei samurai, con più di una citazione alle opere del maestro Akira Kurosawa. Una poetica amara e al contempo ironica nella quale Forest Whitaker si cala come perfetto protagonista.

L'ultima missione (sabato 20.55 IRIS)

Louis Schneider è un poliziotto allo sbando, incapace di riprendersi da un tragico incidente che ha colpito la sua famiglia. Perso nel baratro dell'alcoolismo, si trova ad indagare su una serie di efferati delitti, trovandosi ad affrontare diversi colleghi corrotti. Nel frattempo un killer da lui arrestato venticinque anni prima, autore nel passato di un terribile duplice omicidio, esce di galera per buona condotta e si mette sulle tracce della figlia delle vittime di un tempo.
Olivier Marchal può ad oggi considerarsi il vero erede di Melville e dei maestri del polar francese e anche in quest'occasione si trova ad aggiornare il genere ai giorni nostri, mantenendo quelle atmosfere noir e decadenti che pervadono il solitario protagonista, antieroe disperato in un mondo di corruzione e violenza, magnificamente interpretato dalla star transalpina Daniel Auteuil.

Quanto attendi: I film in tv della settimana

Hype
Hype totali: 2
80%
nd