I migliori film di Giugno 2016, tutte le migliori uscite in sala

Le migliori pellicole uscite a giugno passate in rassegna per voi: quale sarà il vincitore del titolo di Miglior film del mese appena trascorso?

rubrica Film del mese - i film da vedere di Giugno 2016
Articolo a cura di

L'estate italiana, si sa, è poco propensa al cinema, soprattutto se il tempo si mantiene mite e sono previsti gli Europei di Calcio: la proposta di quest'anno è andata decisamente al ribasso, con una enorme quantità di "fondi di magazzino" smaltiti alla buona dalle case di distribuzione e ben poche, vere, novità. Eppure, attenzione perché anche i recuperi possono essere eccellenti: parliamo ad esempio di Lawrence Anyways, o di A girl walks home alone at night, assolutamente da recuperare. E se è vero che molti film non hanno lasciato molta traccia di sé nonostante le premesse (The Boss, Kiki e i segreti del sesso) e molti altri si sono rivelati cocenti delusioni (Jem e le Holograms, Cattivi vicini 2) i videogiocatori si sono potuti sollazzare con un raro trittico (Warcraft, Ratchet & Clank e Angry Birds) e abbiamo potuto goderci pellicole di grande intrattenimento come The Conjuring - Il caso Enfield, The nice guys e Now you see me 2. Ma quale, tra questi, sarà il vincitore del titolo di Film del mese?

Il film del mese: il nostro video-speciale

"Miami beach? Ma siete seri? Un film di Carlo Vanzina in top ten?" Ebbene sì: è estate e una bella commedia balneare, ve lo diciamo in tutta onestà, ci sta bene! Miami Beach riporta il regista di Vacanze in America e Sognando la California su suolo statunitense, mixando agilmente tra commedia all'italiana e all'americana, fornendo in sostanza uno spettacolo fresco e divertente.

Di tutt'altro genere è Laurence anyways, piccolo miracolo di tecnica e narrazione che arriva infine in Italia dopo quattro anni dal suo debutto francese. La pellicola del giovane, quanto talentuoso, Xavier Dolan omaggia l'amore senza limiti e senza pregiudizi, con delicatezza, arguzia e una perizia incredibile.

Elijah Wood produce il primo lungometraggio dell'iraniana Ana Lily Amirpour, A girl walks home alone at night, che partendo dall'idea che ha precedentemente dato vita a un corto e un fumetto mette in scena una pellicola horror dall'appeal decisamente particolare e insolito, tra il bianco e nero della fotografia e l'ambientazione.

Più che un film d'animazione, un vero e proprio bignami dell'universo targato Insomniac: Ratchet & Clank, anche in versione cinematografica, non possono che conquistare i fan, con un'avventura ipergalattica che racconta nuovamente le loro origini di salvatori della galassia.

I coloratissimi "uccelli di Rovio" si lanciano all'attacco delle loro storiche nemesi, gli infidi maialini verdi, in un'avventura animata che travalica gli schermi di cellulari e tablet e porta al cinema tutta la follia di Angry Birds. Un film che rivisita un concept folle e semplicissimo con una discreta dose di fantasia nell'approccio ai personaggi.

Warcraft: L'inizio è stato uno dei titoli che più ha fatto parlare di sé, nel mese passato, a fronte degli esiti al botteghino (ben poco lusinghieri negli USA ma straordinari in Cina) e del fatto che non sia riuscito a convincere gran parte della critica, conquistando tuttavia la maggior parte dei fan della saga Blizzard, che hanno finalmente potuto rivivere sul grande schermo le epiche battaglie tra l'Orda e l'Alleanza.

Con The Conjuring - Il Caso Enfield, a tre anni dallo spaventoso L'evocazione - The conjuring, il malese James Wan ne riporta in scena i due demonologhi protagonisti della saga, i coniugi Warren, partendo anche stavolta da fatti (più o meno) realmente accaduti, questa volta a Londra, negli anni '70. Niente di troppo originale, ma il gioco regge e lo spavento è inevitabile, oltre che ben costruito.

Contrasti ed eccessi in The Neon Demon, ultima fatica dell'imprevedibile Nicolas Winding Refn, che ha presentato a Cannes una pellicola ambientata in un mondo fascinoso, quanto irto di pericoli, dove la bellezza è tutto e per la quale si è disposti... a tutto.

The nice guys vede l'irresistibile, quanto improbabile, coppia formata da Ryan Gosling e Russell Crowe come protagonista di una action comedy d'altri tempi diretta dallo specialista Shane Black: risate, azione e tanto divertimento assicurati!

Now You See Me 2 vede il ritorno dei Quattro Cavalieri, i più grandi illusionisti del mondo, questa volta alle prese con un nuovo avversario, deciso a render loro la vita impossibile proprio mentre stanno smascherando una grande truffa: chi riuscirà a portare a termine il "gioco di prestigio" più imponente? Jon M. Chu vince la scommessa di prendere le redini della saga, realizzando un film meno sorprendente ma più solido del capostipite.