Disney+: cosa guardare a dicembre se sei abbonato

Indiana Jones e il quadrante del destino sbarcherà su Disney+ il prossimo dicembre, assieme a Diario di una schiappa a Natale e Theather Camp.

Disney+: cosa guardare a dicembre se sei abbonato
Articolo a cura di

Dopo avervi parlato delle serie Disney+ di dicembre, ora passiamo alle proposte cinematografiche che, come potrete vedere, non sono molte a livello numerico, ma fortunatamente vantano la presenza di un nome di grande peso, rappresentato dall'ultimo capitolo di Indiana Jones, una delle saghe più amate di sempre. Certo non c'è più Spielberg, e Harrison Ford ha dovuto subire un ringiovanimento digitale, ma resta il fatto che un nome di questa portata è sempre di grande impatto. Se non avete visto Indiana Jones e il quadrante del destino al cinema, a partire dal 15 dicembre potrete finalmente recuperarlo.

Ad accompagnare Indy, troveremo due new entry: Theather Camp: un'estate a tutto volume, commedia prevista per il 6 dicembre, e Diario di una schiappa a Natale - Si salvi chi può!, film d'animazione legato a un titolo molto conosciuto che ci farà immergere nell'atmosfera natalizia. Come scritto precedentemente, non siamo sicuramente davanti a un'offerta ampia, ma considerando i titoli già presenti nel catalogo, e il peso di alcune delle novità citate, la piattaforma Disney resta sicuramente un punto di riferimento per il settore.

Theather Camp: un'estate a tutto volume (6 dicembre 2023)

Amos e Rebecca-Diane, interpretati rispettivamente da Ben Platt e Molly Gordon, sono i protagonisti di Theather Camp: un'estate a tutto volume, nuova commedia in arrivo su Disney+ il 6 dicembre che vede alla regia Molly Gordon e Nick Lieberman, e alla sceneggiatura Noah Galvin, Molly Gordon, Nick Lieberman e Ben Platt.

Per quanto riguarda la trama, seguiremo Amos e Rebecca-Diane, due insegnanti di recitazione di New York che sono legati non solo dal lavoro, ma anche da un'amicizia nata molti anni prima, quando ancora erano bambini. Purtroppo, la colonia estiva a tema teatrale per la quale lavorano non solo non ha a disposizione molti fondi, ma deve anche rinunciare alla sua fondatrice, da poco finita in coma. Le redini del posto vengono lasciate in mano al figlio di quest'ultima, ma l'uomo non ha grande interesse per quella che era la passione della madre, e lo staff dovrà quindi riuscire a tenere in piedi un luogo che rischia di collassare in modo definitivo.

Diario di una schiappa a Natale - Si salvi chi può! (8 dicembre 2023)

Film d'animazione tratto dai libri scritti da Jeff Kinney, che vedrà il protagonista Greg Heffley intrappolato in un Natale che si preannuncia gelido.

Infatti, dopo aver danneggiato per sbaglio uno spazzaneve rischiando di far saltare il regalo di Natale, Greg vede la sua situazione peggiorare quando la neve lo costringe a barricarsi in casa insieme alla sua famiglia, costretto a sopportare lo scontroso fratello maggiore Rodrick, e il piccolo casinista Manny. La speranza di Greg di passare un Natale da sogno sembra quindi frantumarsi di fronte alla triste realtà, ma non è detta l'ultima parola, e l'incubo potrebbe anche trasformarsi in un'occasione per riavvicinarsi ai suoi familiari.

Indiana Jones e il quadrante del destino (15 dicembre 2023)

Indiana Jones è una di quelle saghe che se citate evocano subito immagini indelebili legate al noto avventuriero interpretato da Harrison Ford, anche se l'epicità degli esordi ha iniziato a vacillare già col quarto capitolo, come sottolineavamo nella nostra recensione di Indiana Jones e Il Regno del Teschio di Cristallo, che per quanto godibile mostrava qualche acciacco.

A partire dal 15 dicembre, se avete amato i precedenti capitoli non potete perdervi l'arrivo su Disney+ dell'ultimo film dedicato all'archeologo più famoso del mondo, anche se, come scritto nella recensione di Indiana Jones e il quadrante del destino, purtroppo siamo davanti a un mezzo passo falso.

Infatti, la regia di James Mangold non stupisce, e dopo un buon inizio la pellicola finisce per perdersi, tra ritmi mal gestiti, personaggi non sempre a fuoco, e un'avventura che in generale sembra perdere quella magia che aveva caratterizzato i film diretti da Spielberg. Ovviamente, per gli amanti della saga anche solo rivedere Harrison Ford nuovamente nei panni di Indy vale già il prezzo del biglietto, ma è indubbio che qualcosa si è perso, e questo è un capitolo che può soddisfare gli appassionati, ma lascia comunque dubbi sul futuro, anche a dispetto dell'ingresso di alcune new entry interessanti, come ad esempio i personaggi interpretati da Phoebe Waller-Bridge e Mads Mikkelsen. Nonostante ciò, resta il fatto che l'arrivo in forma gratuita su Disney+ è un appuntamento imperdibile, e se non l'avete visto in sala, questo è il momento giusto per rimediare.