Cinema News del 22 aprile 2016: Ghost in the Shell, Alice attraverso lo specchio

Tutte le novità cinematografiche della settimana, racchiuse nella nostra speciale video-rubrica: questa volta parliamo, tra gli altri, di Ghost in the Shell, i David di Donatello, Alice attraverso lo specchio e il film della settimana: Codice 999!

rubrica Cinema News del 22 aprile 2016: Ghost in the Shell, Alice attraverso lo specchio
INFORMAZIONI FILM
Articolo a cura di

Ben ritrovati al cinema News, il settimanale di informazione cinematografica di Everyeye che vi racconta tutte le novità più importanti. Questa settimana non possiamo non partire con la cerimonia dei David di Donatello, che per la prima volta nella storia è passata dalla Rai a Sky: la conduzione sembra averne giovato visto il successo di Alessandro Cattelan, che si è dimostrato un ottimo mattatore in grado di condurre gli Oscar italiani verso il successo. Per quanto riguarda i premi, i film di maggior successo sono Lo Chiamavano Jeeg Robot e Il Racconto dei Racconti, che recuperano ben sette statuette ciascuno, mentre non mancano le polemiche per i mancati riconoscimenti a Non Essere Cattivo, di Claudio Caligari. Protagonista questa settimana anche Chris Hemsworth, meglio conosciuto come Thor, che dopo aver perso il portafogli se l'è fatto riportare da un diciassettenne sconvolto dall'aver ritrovato un oggetto del Dio del tuono: la cosa non è passata inosservata ad Ellen Degeneres, che in studio durante il suo programma ha invitato il ragazzo finendo per offrirgli una borsa di studio da 10.000 dollari. Sono arrivati questa settimana anche due attesissimi trailer, quello di The Girl on The Train, adattamento cinematografico del romanzo di Paula Hawkins, e di Alice attraverso lo specchio, seguito del fortunatissimo Alice in Wonderland di Tim Burton (stavolta solo in veste di produttore). Per quanto riguarda i casting, questa settimana c'è stata una nuova aggiunta d'eccezione al cast dell'esordiente Justice League. Si è diffusa infatti in rete la notizia secondo cui l'attore americano sessantenne Willem Dafoe è entrato ufficialmente a far parte del cast della pellicola, e questa volta non sarà dalla parte dei villain. L'l'attore non è nuovo al mondo dei supereroi, nel 2002 infatti aveva prestato il volto al cinico Norman Osborn nello Spider-Man di Sam Raimi e, nonostante le parti da villain psicopatico gli siano sempre riuscite molto bene, stando alle ultime indiscrezioni, questa volta sembra che Dafoe si schiererà dalla parte dei buoni. Sulla polemica riguardo il casting di Ghost in the Shell si è invece pronunciato direttamente Sam Yoshiba, direttore della divisione international business della K?dansha, compagnia che ripubblicò il manga di Masamune Shirow nel 1991. Il direttore ha risposto a quanti hanno lamentato la scelta di una protagonista non asiatica, dichiarando che "Guardando al suo personaggio e al lavoro che ha fatto fino ad oggi, sono convinto che Scarlett Johansson sia stata una buona scelta. Lei centra in pieno il carattere cyberpunk della vicenda mentre noi non abbiamo mai pensato che dovesse essere un'attrice giapponese la prima scelta per interpretare il ruolo."
Per quanto riguarda il film della settimana, tra i film al cinema vi consigliamo Codice 999, thriller di John Hillcoat con un cast d'eccezione tra cui Chiwetel Ejiofor, Kate Winslet, Casey Affleck, Woody Harrelson, Aaron Paul e Norman Reedus. La compagine si mette al servizio del regista per raccontare la storia di un gruppo di poliziotti corrotti, che viene ricattato dal cartello della mafia russa per mettere a segno un colpo praticamente impossibile. L'unico modo di portarlo a termine è inscenare un Codice 999, che la polizia usa per indicare "agente a terra". Ma il loro piano salta quando una recluta manda all'aria l'agguato, scatenando un finale ricco d'azione. Un buon film d'intrattenimento che mette in discussione i valori di giustizia ed integrità, e che vale una visione.
Per questa settimana è tutto, vi diamo appuntamento alla prossima con Everyeye Cinema News.