Rubrica Cinema: le uscite dell'8 ottobre 2015

Una per una, vi raccontiamo le uscite al cinema di questa settimana con sinossi, trailer e link alla recensione... per andare a colpo sicuro: questa settimana vi raccontiamo Black Mass, Nausicaa della valle del vento, The Program, Janis e molto altro...

rubrica Cinema: le uscite dell'8 ottobre 2015
Articolo a cura di

Sono ben dieci le uscilte a scaldare questa seconda settimana di ottobre, e anche in quest'occasione vi è gran scelta per ogni palato cinefilo. Dal gradito ritorno di Nausicaa della Valle del vento di Hayao Miyazaki all'attesissimo Black Mass con protagonista Johnny Depp, dal Life con Robert Pattinson e Dane DeHaan al The Program di Stephen Frears (incentrato sulla figura di Lance Armstrong) ce n'è davvero per tutti i gusti. E poi ancora Janis, documentario ad hoc per gli amanti della grande cantante scomparsa, il franco-marocchino Much Loved per uno sguardo al femminile sulla società mediorientale odierna, il cartoon Hotel Transylvania 2 per grandi e piccini, l'horror Reversal - La fuga è solo l'inizio per i fan dell'horror, la commedia spagnola La vita è facile ad occhi chiusi per chi ha voglia di risate e l'italiano Poli opposti per gli integerrimi nazionalisti. E voi cosa sceglierete?

Black Mass

Tratto dal libro Black Mass: The True Story of an Unholy Alliance Between the FBI and the Irish Mob, pubblicato nel 2001 da Dick Lehr e a sua volta ispirato alla vera storia del criminale Whitey Bulger, il nuovo film di Scott Cooper cala un irriconoscibile ed intenso Johnny Depp in un noir teso che flirta col classico gangster movie che mette ancora una volta al centro del racconto un villain carismatico. Ne parliamo qui.

Nausicaa della Valle del Vento

A trent'anni dalla sua uscita nelle sale nipponiche arriva al cinema una nuova versione italiana del capolavoro fantasy firmato dal maestro giapponese Hayao Miyazaki. Un'eroina indimenticabile che, in un lontano futuro nel quale il mondo è in rovina dopo un sanguinoso conflitto e la Natura ha iniziato a ribellarsi, dovrà evitare che l'umanità rischi di scomparire per sempre quando una nuova guerra è alle porte. L'abbiamo recensito qui.

Hotel Transylvania 2

I simpatici mostriciattoli di Hotel Transylvania tornano in questo sequel animato, doppiati in italiano dalle voci, fra gli altri, di Claudio Bisio e Cristiana Capotondi. Le famiglie Dracula e Frankenstein, i lupi mannari, l'uomo invisibile e la Mummia dovranno vedersela con una misteriosa new entry. Divertimento assicurato per i più piccini e per i grandi che potranno godere di citazioni dai classici dell'horror. Qui la recensione.

Janis

Sono passati ben quarantacinque anni dalla morte, ma il mito di Janis Joplin è ancora saldo nel cuore di tutti gli appassionati di musica. Una delle più grandi voci della storia del rock ci viene raccontata in questo documentario diretto dalla regista candidata all'Oscar, Amy Berg, che la mette rispettosamente a nudo rivelandone un'immagine dolce e sensibile che si celava dietro il personaggio tramite anche l'esposizione di lettere personali della cantante. La nostra recensione è a quest'indirizzo.

Life

Un'altra Leggenda è protagonista del dramma biografico di Anton Corbijn: il regista olandese infatti mette in scena gli ultimi giorni di vita di James Dean, interpretato per l'occasione dal giovane Dane DeHaan, già Harry Osborn nel film The Amazing Spider-Man 2. Ad accompagnarlo, nei panni di un fotografo alla ricerca del successo, è il sex-symbol Robert Pattinson, da tempo alle prese con ruoli ed autori significativi. Ecco cosa ne pensiamo.

La vita è facile ad occhi chiusi

Spagna 1966. Nel Paese, sotto il regime di Franco, Antonio è un professore che per una questione riguardante le traduzioni, entra in contatto addirittura con John Lennon, in un periodo nel quale i Beatles erano sulla cresta dell'onda. Ispirata ad una storia vera, la commedia di David Trueba si propone come un dolceamaro viaggio on the road intriso di una voglia di libertà e ribellione che ai tempi si riscuoteva nelle giovani generazioni. Qui il nostro pensiero.

Much loved

Film "scandalo" in patria, vietato per aver dipinto secondo i censori "un danno all'immagine delle donne marocchine", arriva in Italia grazie a Cinema di Valerio de Paolis il nuovo film di Nabil Ayouch, incentrato su un gruppo di prostitute d'alta classe. Erotismo esibito per raccontare però una disamina sociale sul controverso rapporto tra uomo e donna nella cultura araba.

The Program

Il grande regista inglese Stephen Frears ci racconta ascesa e (soprattutto) caduta del grande campione Lance Armstrong, reo confesso nel 2013 di aver fatto uso di sostanze dopanti. Il film, basato sul libro inchiesta Seven Deadly Sins pubblicato nel 2012 dal giornalista del Sunday Times David Walsh, vede nei panni del ciclista un ottimo Ben Foster in un'opera dal taglio semidocumentaristico che svela passaggi inediti della vita di Armstrong, tra luci e ombre. Qui la nostra opinione.

Reversal - La fuga è solo l'inizio

Alta tensione nel thriller / horror di José Manuel Cravioto che vede per protagonista la giovane Eva, una ragazza che ha passato un lungo periodo di prigionia che ha un piano per scappare ed ottenere la giusta vendetta nei riguardi dei suoi aguzzini. Ne parliamo qui.

Poli opposti

Il regista televisivo Max Croci esordisce su grande schermo con una commedia (che guarda alla screwball comedy) che vede per protagonisti Luca Argentero e Sarah Felberbaum. Il primo è un terapista di coppia, la seconda un avvocato divorzista che, per la legge de "gli opposti si attraggono", si troveranno coinvolti in un'improbabile relazione romantica. Ne abbiamo parlato qui.