Rubrica Cinema: le uscite del 22 ottobre 2015

Una per una, vi raccontiamo le uscite al cinema di questa settimana con sinossi, trailer e link alla recensione... per andare a colpo sicuro: questa settimana vi raccontiamo Crimson Peak, The Walk, Dheepan e molto altro...

rubrica Cinema: le uscite del 22 ottobre 2015
Articolo a cura di

Ormai la distribuzione cinematografica ha ripreso il suo cammino a pieni polmoni e anche in questa settimana di ottobre non mancano produzioni per spettatori dai gusti più disparati. Escono infatti nelle sale due film attesissimi dal grande pubblico come Crimson Peak, il nuovo horror gotico di Guillermo del Toro, e The Walk di Robert Zemeckis, ispirato alla leggendaria impresa del funambolo Philippe Petit. Arriva finalmente anche il vincitore dell'ultima Palma d'Oro, il francese Dheepan di Jacques Audiard, nonché un paio di titoli provenienti dall'ancora in corso Festa del Cinema di Roma, il documentario biografico The Wolfpack e il "nerd-movie" tutto italiano Game Therapy. Il nostro Paese fa la parte del leone con ben altre quattro uscite dal target assai diverso: dai romantici Io che amo solo te e Sei tutto quello che voglio, sino ai drammatici Viva la sposa e La bugia bianca la varietà è più che garantita. A chiudere la corposa lista di titoli è il thriller francese Dark Places - Nei luoghi oscuri con protagonista Charlize Theron. E voi cosa sceglierete?

Crimson Peak

Guillermo del Toro torna ad indagare in atmosfere gotiche nella sua ultima opera, un horror dal grande impatto visivo e giocato tutto sull'atmosfera che guarda ai grandi classici del genere, con numerose citazioni ivi presenti. Una storia nella quale Edith, una ragazza di buona famiglia, va in sposa al nobile decaduto Thomas Sharpe, uomo che abita in una vasta magione ricca di misteri. Nel cast Jessica Chastain, Mia Wasikowska e Tom Hiddleston. Ne parliamo qui.

The Walk

Camminare in bilico su una fune sospesa, e senza protezioni, tra le Torri Gemelle. Un'impresa al limite dell'impossibile e incredibilmente folle compiuta realmente dal funambolo francese Philippe Petit nel 1974. Robert Zemeckis ci racconta quest'incredibile storia affidandosi a Joseph Gordon-Levitt nei panni del protagonista, in un film capace di tenere letteralmente col fiato sospeso. Qui la nostra opinione.

Dheepan

Le guerre civili che scuotono purtroppo il nostro pianeta sono un dramma assai più che attuale, e proprio su questo il regista francese Jacques Audiard ha impostato il suo ultimo film. In Sri Lanka si forma una famiglia improvvisata che fugge dal proprio Paese per raggiungere la Francia: giunti alla meta i rifugiati dovranno continuare a "fingere" il proprio stato relazionale per mantenere il diritto d'asilo. Ecco il nostro parere.

The Wolfpack - Il branco

Sembra già un film, ma è pura realtà la vicenda del documentario di Crystal Moselle. La regista infatti ci racconta la vera storia dei sette fratelli Angulo, costretti a crescere dai loro genitori tra le mura domestiche a guardare pellicole su pellicole, accumulando una cultura cinefila poi anche messa in pratica tramite messe in scena casalinghe. Un'opera affascinante e originale che abbiamo recensito qui.

Dark Places - Nei luoghi oscuri

Libby Day è l'unica superstite del massacro della sua famiglia, per il quale è stato condannato il di lei fratello Ben. Quando rimane senza soldi e lavoro la donna accetta la proposta del Kill Club, un gruppo di appassionati di cronaca nera. Tutto questo porterà Libby alla scoperta di una nuova, agghiacciante, verità sul suo passato. Charlize Theron è la protagonista di questo cupo e inquietante thriller francese diretto da Gilles Paquet-Brenner. Lo abbiamo visto e recensito per voi qui.

Io che amo solo te

Marco Ponti dirige una commedia dolce-amara ambientata in Puglia e con protagonisti Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti. La coppia di interpreti veste i panni di due promessi sposi, figli di due genitori che si erano amati in gioventù, le cui imminenti nozze danno il via ad una serie di equivoci e improvvisi ritorni di fiamma. Nel cast anche Michele Placido, Maria Pia Calzone ed Enzo Salvi. Qui il nostro parere.

Viva la sposa

Il regista e autore teatrale Ascanio Celestini dirige e interpreta una sorta di atipico road-movie che vede per protagonista il personaggio di Nicola e tanta altra varia umanità che mette in mostra tutte le contraddizioni dell'essere umano odierno, toccando temi sia drammatici che più leggeri. E con un cast impreziosito dalla presenza di Alba Rohrwacher. L'abbiamo recensito a quest'indirizzo.

La bugia bianca

Co-produzione tra Italia e Bosnia-Herzegovina per l'esordio dietro la macchina da presa del produttore catanese Giovanni Virgilio, che ci racconta la quotidianità di Veronika, una giovane studentessa appassionata di violoncello. Ma nell'apparente serenità della giovane aleggia in realtà l'incubo della guerra di vent'anni prima.

Game Therapy

Il mondo dei youtuber sbarca al cinema. Federico Clapis, Favji e molti altre "star" di internet sono i protagonisti di questo action sci-fi ambientato nel mondo della realtà virtuale, in un vero e proprio universo di videogiochi nel quale dimenticare e magari risolvere i problemi della vita di tutti i giorni. Il nostro parere lo trovate qui.