Il catalogo film Amazon Prime Video di dicembre: tanti film sotto l'albero

A dicembre arriveranno su Amazon Prime Video diversi titoli interessanti, come Spider-Man: Across the Spider-Verse, Black Phone e Fidanzata in affitto.

Il catalogo film Amazon Prime Video di dicembre: tanti film sotto l'albero
Articolo a cura di

Un mese degno di nota con un sacco di regali filmici per tutti gli appassionati. A dicembre su Amazon Prime Video arrivano diversi titoli che hanno caratterizzato i botteghini negli ultimi mesi, sia in positivo che in negativo. Cinecomic dal successo diametralmente opposto come Spider-Man: Across the Spider-Verse e Morbius, nonché l'inedito film d'animazione per famiglie Un piccolo Batman per un grande Bat-Natale. E poi i dinosauri di Jurassic Park - Il dominio e gli spiriti senza pace di Black Phone, le risate natalizie in compagnia di Eddie Murphy con l'original Buon Natale da Candy Lane, la prorompente sensualità di Jennifer Lawrence in Fidanzata in affitto e le epiche imprese - seppur appannate nel live-action - de I cavalieri dello zodiaco. Questo e molto altro, come potete leggere nelle righe a venire.

Spider-Man: Across the Spider-Verse (30 novembre)

Miles Morales torna nel nuovo capitolo della saga Spider-Verse, vincitrice di un premio Oscar, Spider-Man: Across the Spider-Verse. Dopo essersi riunito con Gwen Stacy, l'amichevole Spider-Man di quartiere di Brooklyn viene catapultato nel Multiverso, dove incontra una squadra di "Spider-Eroi" incaricata di proteggerne l'esistenza. Ma quando gli Spidey si scontrano su come affrontare una nuova minaccia, Miles si ritrova contro gli altri "Ragni" e dovrà ridefinire cosa significa essere un eroe per poter salvare le persone che ama di più.

Un sequel degno dell'originale, ancora più ambizioso dal punto di vista visivo e stilistico, con decine - centinaia - di versioni dell'Uomo Ragno provenienti da ogni angolo del mondo. Un intrattenimento pop e colorato, divertente e maturo, un coming-of-age supereroistico che lascia senza fiato e stupisce dall'inizio alla fine. Qui la nostra recensione di Spider-Man: Across the Spider-Verse.

Buon Natale da Candy Lane (1 dicembre)

Eddie Murphy è il protagonista di questa avventurosa commedia delle feste su un uomo con la missione di vincere il concorso annuale del suo quartiere per la casa con la miglior decorazione natalizia. Dopo che Chris (Eddie Murphy) stringe inavvertitamente un accordo con un'elfa birichina di nome Pepper (Jillian Bell) per avere più chance di vittoria, quest'ultima lancia un incantesimo che porta in vita i 12 giorni di Natale creando scompiglio in tutta la città.

Con il rischio di rovinare le feste a tutta la sua famiglia, Chris, sua moglie Carol (Tracee Ellis Ross) e i loro tre figli devono imbarcarsi in una corsa contro il tempo per riuscire a spezzare l'incantesimo di Pepper, combattere subdoli personaggi magici e salvare il Natale per tutti.

Jurassic World: Il dominio (4 dicembre)

Nel capitolo conclusivo della nuova trilogia, due generazioni si incontrano per la prima volta. Chris Pratt e Bryce Dallas Howard sono affiancati dalla vincitrice dell'Oscar Laura Dern, da Jeff Goldblum e da Sam Neill in Jurassic World - Il Dominio.

Dal regista di Jurassic World (2015) Colin Trevorrow, Il Dominio si svolge quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar. I dinosauri ora vivono e cacciano insieme agli umani in tutto il mondo. Questo equilibrio fragile rimodellerà il futuro e determinerà, una volta per tutte, se gli esseri umani rimarranno i predatori dominanti su un pianeta che ora condividono con le creature più temibili della storia. Un film a dir poco divisivo, che ha deluso soprattutto per via di una trama forzata che ha avuto però il merito di riunire il cast storico con quello nuovo. La nostra recensione di Jurassic World - Il dominio è a portata di clic.

Un piccolo Batman per un grande Bat-Natale (8 dicembre)

Un piccolo Batman per un grande Bat-Natale è un action comedy animato per famiglie destinato a entrare a far parte dei classici film sulle feste. Quando il giovane Damian Wayne si ritrova da solo a Wayne Manor la vigilia di Natale, deve trasformarsi in "Little Batman" per difendere la sua casa e Gotham City dai criminali e dai supercattivi che vogliono rovinare le feste.

Prodotto da Warner Bros. Animation e basato sui personaggi della DC, Un piccolo Batman per un grande Bat-Natale è doppiato da Yonas Kibreab, Luke Wilson, James Cromwell e David Hornsby ed è diretto da Mike Roth (Regular Show) da una sceneggiatura di Morgan Evans (Teen Titans Go!) e Jase Ricci (Batman: The Doom That Came to Gotham).

Fidanzata in affitto (24 dicembre)

Sul punto di perdere la casa della sua infanzia, Maddie (Jennifer Lawrence) scopre un intrigante annuncio di lavoro: ricchi genitori iperprotettivi cercano qualcuno con cui far "frequentare" il loro introverso figlio di diciannove anni, Percy, prima che parta per il college. Con sua grande sorpresa, Maddie scoprirà presto che con l'impacciato Percy non sarà un'impresa facile.

Commedia irriverente e dal taglio sexy con protagonista un'esplosiva Jennifer Lawrence, in un ruolo dove si mette letteralmente a nudo. Nella nostra recensione di Fidanzata in affitto vi avevamo parlato di un film brillante e provocatorio, dove dietro l'aria più demenziale si nascondo anche spunti più emotivi e riflessivi.

Black Phone (25 dicembre)

Il regista Scott Derrickson torna alle sue radici e collabora di nuovo con il marchio più importante del genere, Blumhouse, per un nuovo thriller horror. Se volete saperne di più, leggete qui la nostra recensione di Black Phone.

Finney Shaw, un timido ma intelligente ragazzo di 13 anni, viene rapito da un sadico assassino che lo rinchiude in un seminterrato insonorizzato dove le urla servono a poco. Quando un telefono disconnesso inizia a squillare sul muro, Finney scopre di poter sentire le voci delle precedenti vittime dell'assassino. E sono decisi a fare in modo che ciò che è successo a loro non accada a Finney. Con il quattro volte candidato all'Oscar Ethan Hawke nel ruolo più terrificante della sua carriera e per la prima volta sul grande schermo Mason Thames, Black Phone è prodotto, diretto e co-scritto da Scott Derrickson.

I cavalieri dello zodiaco (28 dicembre)

Tratto dalla celebre serie animata, I Cavalieri dello Zodiaco porta per la prima volta sul grande schermo la saga di Saint Seiya in live-action.

Seiya, interpretato da Mackenyu, è un testardo adolescente di strada che trascorre il suo tempo alla ricerca della sorella rapita e a combattere per ottenere denaro. Quando uno dei suoi combattimenti sprigiona involontariamente poteri mistici che non sapeva di avere, Seiya si ritrova coinvolto in un mondo di santi in guerra, antichi addestramenti magici e una dea reincarnata che ha bisogno della sua protezione. Per sopravvivere, dovrà abbracciare il suo destino e sacrificare tutto per conquistare il posto che gli spetta tra i Cavalieri dello Zodiaco. Un adattamento non proprio entusiasmante, come potete leggere nella nostra recensione de I cavalieri dello zodiaco.

Altri film in arrivo a dicembre 2023

All my puny sorrows (1 dicembre)
La storia di due sorelle, la prima una pianista di talento (Sarah Gadon) ossessionata dal porre fine alla propria vita, la seconda (Alison Pill) una scrittrice tormentata che, lottando contro se stessa, finirà per fare delle incredibili scoperte. Adattamento dell'omonimo romanzo best-seller di Miriam Toews, distribuito in Italia con il titolo I miei piccoli dispiaceri.

RH+ (5 dicembre)
Salerno, primi anni 2000, le barche rientrano nel piccolo porticciolo mentre il sole non è ancora sorto. Da qui parte il racconto di un giovanissimo Rocco che lavora in pescheria per aiutare la sua famiglia. Questo docufilm su Rocco Hunt racconta la storia di un ragazzo del sud, visceralmente legato alla sua terra e del percorso che lo ha portato ad essere uno degli artisti più importanti e influenti d'Italia.

Il tuo Natale o il mio? (8 dicembre)
È il periodo più bello dell'anno... ma lo sarà anche per James e Hayley? Il padre di James ha invitato i Taylor a trascorrere il Natale in una lussuosa località sciistica sulle Alpi austriache, per conoscere la nuova fidanzata americana del figlio. Tuttavia, Geoff, il padre di Hayley, ha insistito per gestire la prenotazione per la sua famiglia e qualcosa si è chiaramente perso nella traduzione. Dopo un disguido con i mezzi di trasporto all'aeroporto, le due famiglie finiscono l'una nell'alloggio dell'altra, su lati diversi di una valle e agli estremi opposti della scala di valutazione di Tripadvisor.

Silver and the book of dreams (8 dicembre)
La diciassettenne Liv si trasferisce a Londra con la madre Ann e la sorellina Mia. Quando Liv incontra il misterioso Henry, tutto cambia. Egli appartiene a un circolo segreto che ha la capacità di sognare a occhi aperti. Non sanno che la realizzazione dei loro sogni avrà un prezzo elevato. Silver and the Book of Dreams è un adattamento cinematografico basato sul romanzo bestseller di Kerstin Gier.

L'ordine del tempo (14 dicembre)
E se scoprissimo che il mondo potrebbe finire nel giro di poche ore? È quello che accade una sera a un gruppo di amici di vecchia data che, come ogni anno, si ritrova in una villa sul mare per festeggiare un compleanno. Da quel momento, il tempo che li separa dalla possibile fine del mondo sembrerà scorrere diversamente, veloce ed eterno, durante una notte d'estate che cambierà le loro vite.

Il più bel secolo della mia vita (23 dicembre)
Un'assurda legge ancora in vigore in Italia impedisce a Giovanni, figlio non riconosciuto alla nascita, di sapere l'identità dei suoi genitori biologici prima del compimento del suo centesimo anno di età. Per riuscire ad attirare l'opinione pubblica, la sua unica speranza è ottenere la complicità di Gustavo, unico centenario non riconosciuto alla nascita in vita. Il solo che avrebbe il diritto di avvalersi di questa normativa ma che sembra non aver alcun interesse a farlo.

The Machine (25 dicembre)
Bert Kreischer è diventato famoso come il cabarettista The Machine, e nel suo spettacolo racconta la sua esperienza con i mafiosi russi durante un viaggio universitario in preda all'alcol. Ora, dopo 23 anni, quel viaggio è tornato a tormentarlo: lui e il padre, da cui si era separato, vengono riportati con la forza in Russia dalla mafia per espiare una colpa che, a loro dire, gli è stata attribuita. Assieme al padre, Bert ripercorre i suoi passi da giovane nel bel mezzo di una guerra all'interno di una famiglia criminale sociopatica, cercando al contempo di trovare un terreno comune nel loro rapporto spesso conflittuale.

Morbius (26 dicembre)
L'antieroe della Marvel Michael Morbius, arriva sul grande schermo interpretato dall'attore Premio Oscar Jared Leto. Infetto da una rara e pericolosa malattia del sangue, determinato a salvare chiunque sia destinato a subire la sua stessa sorte, il Dr. Morbius tenta una scommessa disperata. Quello che inizialmente sembra essere un successo si rivela presto un rimedio potenzialmente più pericoloso della malattia stessa. Qui la nostra recensione di Morbius.

Cattiva coscienza (27 dicembre)
La coscienza di un uomo è il suo bene più prezioso. Quello che gli uomini non sanno, però, è che le loro coscienze abitano un mondo parallelo al nostro. E se le cose da noi non vanno granché bene, non è che di là, nel Mondo Altro, si stia meglio. Le coscienze sono scoraggiate, demotivate, inascoltate. Tutte, tranne una.

Amsterdam (30 dicembre)
Un giallo originale su tre amici chi si ritrovano al centro di uno dei più sconvolgenti intrighi della storia americana. Tra fatti reali e finzione, il film ha come protagonisti Christian Bale, Margot Robbie, John David Washington ed è diretto dall'acclamato regista David O. Russell. Un film che non ha rispettato le alte aspettative, come potete leggere nella nostra recensione di Amsterdam.

Quanto attendi: Amazon Prime Cinema

Hype
Hype totali: 149
73%
nd